TRASPORTO PUBBLICO A RISCHIO IL PROSSIMO 16 GIUGNO

SCIOPERO BUSVenerdì 16 giugno trasporto pubblico a rischio per gli scioperi, rispettivamente di 24 e 4 ore, indetti dai sindacati di Base e dal Sul. “Entrambe le agitazioni”, spiega l’Agenzia per la Mobilità,”interesseranno sia la rete Atac” e dunque bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle, “che le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl”. Per quanto riguarda lo sciopero di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. L’agitazione di 4 ore, invece, sarà dalle 11 alle 15.

IL CALDO NON MOLLA

ondatecalore3_d0Alta pressione africana in consolidamento, temperature in salita. La situazione non cambia da alcuni giorni e prosegue il monitoraggio, per prevenire i possibili effetti sulla salute di alcune determinate fasce della popolazione (anziani e bambini). Per oggi, giovedì 15 e venerdì 16 giugno, il Sistema Nazionale per la Prevenzione degli Effetti delle Ondate di Calore riporta per Roma ancora il codice giallo – livello 1, ossia “condizioni che possono precedere il livello 2” (codice arancione, temperature elevate e possibili conseguenze sulla salute dei soggetti a rischio, ndr).

AMUSESTATE 2017, ALLA CARITAS DI VILLA GLORI, IL 27 GIUGNO

AMUSEstate_logoMartedì 27 giugno, alle ore 17:30, a Villa Glori, nella Casa famiglia della Caritas si terrà AmusEstate 2017, l’appuntamento annuale dell’associazione, aperto a tutti i cittadini. Si tratta di un evento che vedrà la partecipazione di Livia Azzariti, dell’esperto di verde urbano Fabio Maialetti e dei  rappresentanti di alcune associazioni e comitati di quartiere impegnati in iniziative di partecipazione diretta dei cittadini. Nel corso dell’evento verrà illustrato il programma delle passeggiate di Roma2Pass e si terrà la premiazione del Concorso fotografico “L’acqua nel Municipio Roma II”.

A PASSEGGIO LUNGO LA VIA NOMENTANA CON AMUSE

sedia-del-diavolo-ieriSabato 17 giugno, con il fresco (dalle 18.00 alle 20.00), ultima  passeggiata di Amuse con Roma2pass lungo la via Nomentana: dalla Batteria Nomentana a Monte Sacro, alla scoperta del tratto urbano più periferico della via. È un tratto in cui si incontrano una densa urbanizzazione e il grande corridoio naturale del fiume Aniene. Attraversando tre quartieri che raccontano tre diverse fasi della vita cittadina nel corso del XX secolo, verranno scoperte anche le meraviglie archeologiche che si annidano tra l’urbanizzazione più intensa.

VIA DEGLI ETRUSCHI: AD ASSAGGI, DUE LIBRI TRA SCIENZA E FILOSOFIA

Siamo tutti coinvolti in una veloce transizione delle principali tematiche nelle scienze della vita. Indispensabile oggi tenerne il passo e rifletterci criticamente, valutandone integrazioni e conflittualità. Percorsi Evolutivi (2016) e Wired Bodies (2017) si muovono all’interno di questo itinerario con un excursus tra domande e risposte tra passato e presente. L’originalità dei due libri è data dalla scelta di far parlare tra loro ricerche di giovani studiosi. Una contaminazione tra settori solo apparentemente disomogenei e una libertà d’espressione rara nel panorama accademico italiano. Dai due libri emerge la pervietà dei confini tra scienza e filosofia: per affrontare domande scientifiche abbiamo bisogno di adottare una prospettiva storico-filosofica, così come per riformulare problemi classici della filosofia non possiamo non dialogare con le scienze del presente. Se ne parla alla libreria AsSaggi di via degli Etruschi.

banner_gagliasso

ISTITUTO GIAPPONESE, CONFERENZA SUI GIARDINI DEL SOL LEVANTE

istituto-giapponese-romaVenerdì 16 giugno, ore 19, presso l’Istituto Giapponese di Cultura, in via Gramsci, dopo il successo della conferenza al Maxxi nell’ambito di The Japanese House, tornano i maestri Fukuhara e Tsujii, paesaggisti esperti dello stile Nakajima. Spiegheranno tecniche impiegate, concept estetici originari e in divenire e ragioni del successo del giardino di via Gramsci, scrigno della giapponesità a Roma. Dalle 18.00 apertura speciale del giardino per il pubblico della conferenza, in più turni senza prenotazione. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

GOETHE INSTITUT: A VIA SAVOIA LO SCRITTORE ABBAS KHIDER

LO SCRITTOREVenerdì 16 giugno, ore 19, nella Sala Conferenze del Goethe Institut, in via Savoia 15, incontro con lo scrittore Abbas Khider, per la prima volta a Roma, che presenterà il suo romanzo “I miracoli” (Il Sirente) alla presenza della traduttrice Barbara Teresi. Modera Francesca Paci. Sul copertinatreno diretto a Monaco, Rasul Hamid trova un voluminoso manoscritto. Leggendolo scopre che vi è narrata la sua storia… Rasul Hamid, fuggito dall’Iraq e arrivato con mille peripezie in Germania. Donne attraenti, compagni rifugiati, periodi di lavoro illegale, miracoli e molti (felici) incidenti condiscono la lettura. Questo romanzo tragicomico, a volte perfino burlesco, è una moderna fiaba sui rifugiati. Khider è uno dei giovani scrittori più promettenti della scena tedesca. In italiano/tedesco con traduzione simultanea. Ingresso libero.