VIA PAVIA: SI PARLA DI “VOCI NEL PARCO”, LIBRO DI ANTHONY BROWNE

copertinaDomani, venerdì 21 marzo, in contemporanea in molte librerie d’Italia, si creano appuntamenti dedicati al libro per bambini “Voci nel parco” di Anthony Browne. Quattro voci raccontano la stessa passeggiata nel parco. Per ogni personaggio sono diversi il punto di vista, il registro linguistico, il carattere tipografico impiegato. Cambia anche lo stile figurativo e persino il paesaggio, nelle splendide illustrazioni ricche di dettagli nascosti e rimandi a Magritte e altri artisti. Il libro è un capolavoro su pregiudizi e punti di vista, solitudine ed empatia, amicizia e incontro con l’altro. Anthony Browne è un autore e illustratore inglese tra i più grandi nomi della letteratura per l’infanzia. E alla libreria l’altracittà di via Pavia verrà proposto questo testo in lettura ad alta voce, lavorando molto sulle diverse voci che il testo propone. Esplorando le possibilità di un racconto di questo tipo ed esplorando anche il suono della propria voce. L’appuntamento è a ingresso libero, ma serve confermare la partecipazione.

ACQUARAGIA DROM ALL’AUDITORIUM

acquaragiadromDopo un lungo periodo di gestazione torna a Roma, stasera all’Auditorium (ore 21), la storica gypsy band degli Acquaragia Drom. Un nuovo e corrosivo progetto discografico realizzato in collaborazione con l’eclettico Mimmo Epifani.  Questa volta Erasmo Treglia, instancabile leader del gruppo, ci porta a viaggiare in territori musicali creando un legame stretto tra le nuove composizioni della band ed alcuni brani noti e meno noti, tutti accomunati da un sentimento “ribelle” che trasuda dalle note e dalle parole di ogni canzone. Questo è Rebelde: un’avventura musicale che parla un linguaggio nomade, di attraversamento di frontiere senza muri, di mescola di generi musicali e che vede insieme una tarantella rom e “Italiano vero” di Cutugno, lo swing manouche e “Lo straniero” di Moustaki, la ballata sinti napoletana e “Io si” di Luigi Tenco. Tante le sorprese di uno spettacolo e di un progetto che propone ancora una volta un modo originale di fare musica attraverso una attività e un repertorio da usare come colonna sonora di un matrimonio gitano e di una piazza ribelle, utile per fare una serenata o per far ballare tutta la notte. Il concerto è presentazione del nuovo disco Rebelde che vede la partecipazione, tra gli altri, della graffiante voce di Tonino Carotone, dell’acuto di Paul Fantezie, della sinuosità di Theodoro Melissinopoulos, del ritmo di DJ Click.

21 APRILE: A VIA CORVISIERI CONFERENZA SUL NATALE DI ROMA

20170418_Natale_Roma_d2Venerdì 21 aprile, alle ore 18, presso  Sonus Factory  in via Corvisieri, 5/11 si terrà la conferenza “Il  Natale di Roma, dai miti alle storie”,  con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Municipio II. Ingresso libero. Info e prenotazioni: Associazione Archeosofica, tel. 06/45666835 – 3332859691; Sonus Factory, tel. 06/45421624.

AUDITORIUM: IL FESTIVAL DELLE SCIENZE DEDICATO AL CAMBIAMENTO

Un nome semplice e cruciale per l’edizione 2017 del National Geographic Festival delle Scienze all’Auditorium, la dodicesima: Il cambiamento. Una quattro giorni serrata (11-14 maggio), un lungo nastro polifonico d’interventi, tutti diversi e tutti autorevoli, per esplorare ogni versante del tema. “Oggi è chiaro come non mai che l’umanità si trova di fronte a una profonda crisi sistemica che riguarda ogni aspetto dell’esistenza”, afferma una nota dell’Auditorium che illustra il festival, presentato al Parco della Musica con l’intervento, tra festival_scienze_2017_d0gli altri, del vicesindaco e assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo. Una crisi che comporta imponenti spinte al cambiamento, istanze che la scienza è chiamata a illuminare e sottrarre al caos. Sono tutte questioni collegate: sostenibilità dell’impatto umano sull’ambiente, clima, problemi energetici, dinamiche finanziarie, penuria crescente d’acqua e cibo, migrazioni, esplosione demografica e relativi squilibri… Ed è pure chiaro che “il cambiamento è un dato di fatto e l’unica strada è accettarne la realtà e provare ad affrontarlo al meglio”. Poiché, come affermava Darwin, “non è la specie più forte a sopravvivere, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti”. Nei quattro giorni si esplora il ruolo della scienza nell’analizzare e orientare i cambiamenti in ogni ambito: ruolo che costituisce fondamentale contributo alle sfide più impegnative e urgenti cui siamo chiamati. Continue reading

TANGENZIALE CHIUSA PER UN’ORA, IERI: DISAGI E TRAFFICO RALLENTATO

tangenziale_estInfiltrazioni e crepe sulla tangenziale: verifiche dei pompieri sul cavalcavia della A24. Strada chiusa per un’ora, tra le 10 e le 11 di ieri, traffico rallentato in tutto il quadrante. E alle 13 un tamponamento a catena che ha coinvolto tre macchine  sulla via Salaria ha creato ulteriori disagi. Cinque i feriti, tutti in codice verde. I periti dei vigili del fuoco hanno eseguito un’ accurata verifica sulla struttura del cavalcavia dove sono state segnalate infiltrazioni d’acqua e crepe. Secondo gli accertamenti effettuati però non sarebbero emerse criticità o pericoli per la viabilità. La circolazione è stata deviata, all’altezza della rampa del Gra, per circa un’ora tra la via Salaria e San Giovanni. A creare ulteriori disagi alla circolazione è stato anche un incidente che si è verificato intorno alle 13 sulla via Salaria all’altezza del civico 1311. Tre le auto coinvolte e cinque i feriti, trasportati in codice verde all’ospedale Sant’Andrea. Per consentire i rilievi dei vigili urbani è stato necessario chiudere per mezz’ora il tratto di strada interessato dall’incidente. La viabilità è tornata regolare intorno alle 14. Fonte: la Repubblica

VIALE PRETORIANO: SENZATETTO DIVENTANO GIARDINIERI

VIALE PRETORIANO 1Dodici senzatetto scendono in campo per la cura dei 1.500 metri quadrati di verde in viale Pretoriano, tra la stazione Termini e la biblioteca nazionale di Castro Pretorio. Sono tutti ospitati  del centro polivalente Binario 95. I dodici hanno deciso di rendersi utili e aderire al progetto “Sempre verde”, un laboratorio partecipato di rinascita degli spazi comuni avviato in collaborazione con VIALE PRETORIANO 3il municipio. La sperimentazione andrà avanti per i prossimi tre mesi: se i risultati saranno soddisfacenti, il progetto verrà esteso per un ulteriore arco di tempo. Da mercoledì  tre volte alla settimana,  una squadra composta da quattro novelli giardinieri, coordinati dagli operatori di Binario 95, a rotazione lavorerà prima alla pulizia, poi all’abbellimento della lingua di verde lungo le mura aureliane appena fuori San Lorenzo. Fonte: la Repubblica

IL 25 APRILE INTERVENTO DI DECORO URBANO A VIA VOLSINIO

LOCANDINARetake di apertura dell’iniziativa “Roma ai tempi di #retake“: 6 giorni di retake, aperitivi, lezioni sul verde e una mostra fotografica. I bersagli principali di questo retake saranno le affissioni abusive e gli scarabocchi sui muri. Punto di incontro: via Volsinio 21, alle ore 16:30 del 25 aprile. Gli strumenti utili da portare, per chi vuole aderire a questa iniziativa, sono: raschietto, guanti, spruzzino con acqua, buste, scopa e paletta, spugnette metalliche.