MUSEO CANONICA, NICK DEVEREUX CON LA SUA PRIMA PERSONALE

nick_devereux_di Francesco Casale

È in corso la prima personale di Nick Devereux,  presso il Museo Pietro Canonica di Villa Borghese, con il ciclo espositivo dal titolo Fortezzuola. Nick Devereux, dopo aver soggiornato a più riprese a Roma (dove lo scorso anno ha preso parte alla mostra Folies d’hiver all’Accademia di Francia-Villa Medici nell’ambito del programma Art Club”), ha concepito un progetto ispirato al contesto storico e culturale del museo, che si sviluppa attraverso alcuni dei sistemi espressivi più ricorrenti nel suo percorso creativo: pittorico, plastico, grafico, installativo. Il progetto vuole far riflettere sul rapporto tra protagonisti dell’arte contemporanea internazionale e l’Italia e offre al pubblico l’opportunità di apprezzare la produzione di esponenti particolarmente rappresentativi della creatività odierna ma poco presenti, se non del tutto assenti, nella scena espositiva italiana. Ancora oggi molti artisti stranieri si confrontano con il contesto storico e culturale italiano, rinnovando un’antica tradizione e reinterpretandone canoni e modalità esecutive. Ogni autore è chiamato a realizzare un intervento originale, concepito volutamente per le sale del museo, in stretta relazione alle sue caratteristiche storiche e strutturali.

RIFIUTI A SAN LORENZO: IL MUNICIPIO SECONDO DIFFIDA L’AMA

san lorenzoA San Lorenzo i rifiuti imputridiscono negli androni dei palazzi e il Municipio II diffida l’Ama. È partita pochi giorni fa la lettera degli amministratori del parlamentino in via Dire Daua indirizzata al Campidoglio, alla municipalizzata dei rifiuti e agli altri enti per la tutela della sicurezza e della salute pubblica. Se non dovessero essere presi i provvedimenti necessari, scatterà una denuncia “per omissione di servizio e procurata emergenza sanitaria”. Perché le falle nel sistema di raccolta porta a porta rischiano di procurare delle serie ricadute sullo stato di salute dei residenti. Mancano uomini e mezzi: l’azienda non riesce a rispettare il contratto di servizio. In via degli Ausoni, via dello Scalo di San Lorenzo, via dei Piceni da circa due mesi vengono saltati puntualmente i turni di raccolta. La spazzatura si accumula all’ingresso dei condomìni e attira i topi, le blatte. Servono a poco anche i solleciti al servizio clienti. Continue reading