VIALE BUOZZI: IL 15 APRILE 1967 CI LASCIAVA IL GRANDE TOTÒ

casa totòdi Francesco Casale

Esattamente cinquant’anni fa, il 15 aprile 1967, moriva a Roma Totò, che negli ultimi anni della sua vita aveva abitato in viale Bruno Buozzi, al civico 98. Ci si potrebbe fermare qui, perché basta pronuciare il suo nome affinché ognuno vada immediatamente con la memoria alle centinaia di cose che hanno reso immortale questo grande attore. A cominciare dal suo vero nome: Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, brevemente Antonio De Curtis, che lottò con tutte le sue forze per ottenere il riconoscimento della sua origine con tanto di casa totòtitolo nobiliare. Nacque infatti a Napoli il 15 febbraio 1898 come Antonio Vincenzo Stefano Clemente da Anna Clemente e dal marchese Giuseppe De Curtis che non volle mai riconoscerlo. «Al mio funerale – diceva l’attore – sarà bello assai perché ci saranno parole, paroloni, elogi, mi scopriranno un grande attore: perché questo è un bellissimo paese, in cui però per venire riconosciuti qualcosa, bisogna morire». È sepolto, per sua volontà, a Napoli: ai suoi funerali, nella città natale, lo accolsero più di 200.000 persone. In questi giorni, tantissimi dei suoi film sono stati ripresentati in tv: una vera e propria maratona per rendere omaggio, come doveroso, al grande Antonio De Curtis, in arte (e che arte!) Totò.

INDETTE LE CONSULTAZIONI PER IL CONSIGLIO MUNICIPALE DEI GIOVANI

ConsiglioGiovani1_d0Si comunica a tutti i cittadini del Municipio Roma II e in particolare ai giovani del territorio che, ai sensi dell’articolo 17 del Regolamento Istitutivo del Consiglio dei Giovani, sono ufficialmente indette le consultazioni per il Consiglio Municipale dei Giovani. Il Consiglio municipale dei Giovani, ovvero il Consiglio municipale delle ragazze e dei ragazzi, è un organo democratico di rappresentanza di tutti i giovani tra i 15 e i 25 anni. È autonomamente istituito dal Municipio, formato da 21 ragazzi e promuove la partecipazione dei giovani alla vita sociale, politica e culturale del paese, allo scopo di favorire la libera espressione del loro punto di vista su tutte le questioni che riguardano il territorio municipale, con particolare attenzione a quelle di interesse giovanile.

SCUOLE D’INFANZIA E ASILI NIDO: DISAGI NEI SERVIZI IL 19 APRILE

asilo-nidoSi avvisano gli utenti delle Strutture Educative 0/6 anni (scuole infanzia comunali e asili nido) che la Società Roma Multiservizi spa, che eroga per conto di Roma Capitale i servizi di ausiliariato (assistenza, sorveglianza,  pulizia, refezione nei nidi e trasporto scolastico), ha inviato,  in data 14 c.m.,  la seguente informativa: “Si comunica che in data 19/04/2017, per le prime due ore di ogni turno è stata indetta un’assemblea dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil . Pertanto, per il giorno stesso, potrebbero verificarsi alcuni disagi nei servizi erogati. Sarà nostra cura contenere gli stessi”.

RINASCE LO SPAZIO VERDE DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA

VERDE_ARCHITETTURA_d0Grazie ad un intervento del Servizio Giardini di Roma Capitale, viene restituito agli studenti e a tutti i cittadini uno spazio verde abbandonato da oltre un anno. C’è stata infatti la cerimonia di consegna dell’area che si trova di fronte l’ingresso della Facoltà di Architettura della Sapienza Università di Roma. “Il nostro lavoro è inquadrato per ridare alla città il titolo di giardino d’Europa, un giardino che ha bisogno della vita delle persone e delle istituzioni”. – ha commentato l’assessora capitolina alla Sostenibilità Ambientale, Pinuccia Montanari, durante la cerimonia di inaugurazione. Soddisfazione anche da parte del rettore dell’Università,  Eugenio Gaudio: “L’iniziativa aggiunge un nuovo tassello alla preziosa collaborazione con Roma Capitale. Uno spazio verde a disposizione non solo degli studenti della Sapienza ma anche di tutta la cittadinanza”.

AMA, ANCHE A PASQUA SERVIZI ASSICURATI

amaAma garantisce anche a Pasqua e a Pasquetta i suoi servizi: pulizia, spazzamento, raccolta differenziata, impianti di selezione e trattamento rifiuti. Assicurati i turni di mattina, pomeriggio e notte nelle due giornate di Pasqua e Pasquetta. “Porta a porta” funzionante – dove previsto da calendario – anche lunedì 17. Al lavoro, in tutto, circa 3.700 dipendenti Ama tra operatori ecologici e autisti. A pieno regime anche gli impianti di trattamento (Rocca Cencia e Salaria) e la manutenzione veicoli nelle officine aziendali. I centri gratuiti di raccolta sono chiusi la domenica di Pasqua e aprono il lunedì di Pasquetta dalle 7 alle 13. Per eventuali segnalazioni è sempre a disposizione il Pronto Intervento Ama h24: chiamare i numeri 06-51693339 / 3340 / 3341.

PASQUA & PASQUETTA: MOSTRE, MUSICA, SPETTACOLI

MUSEI PASQUAArte. Ancora una volta è questa la parola d’ordine per il fine settimana che coincide con la festa di Pasqua. Romani e turisti possono scegliere tra molti appuntamenti con concerti, laboratori e degustazioni, o approfondire la propria visita ai musei con l’aiuto di una guida esperta e guardando una mostra. E il fine settimana diventa più lungo grazie all’apertura straordinaria nel giorno di Pasquetta.