“GRATTA E VINCI”, 5 MILIONI AGGIUDICATI IN VIALE SOMALIA

la tabaccheriala tabaccheria di viale somaliaLa dea bendata bacia il quartiere Africano. Nella tabaccheria di viale Somalia, al civico 100, sono stati vinti 5 milioni di euro. Sconosciuta l’identità del fortunato che, acquistando un gratta e vinci da 20 euro, si è ritrovato improvvisamente milionario realizzando così il sogno di tutti noi: svoltare la propria vita nell’arco di pochi minuti. Il proprietario della tabaccheria, Gianluca Ortenzi, ora spera anche lui in un piccolo gesto di riconoscenza: “Noi tabaccai non prendiamo alcun premio sulla vittoria dei gratta e vinci. Ieri Lottomatica mi ha contattato per informarmi che la mia tabaccheria ha venduto un biglietto vincente. Non ho idea – prosegue Ortenzi – di chi possa essere il fortunato, anche perché per riscattare il premio occorre recarsi presso la banca convenzionata con Lottomatica, quindi non è detto che si faccia vivo. Io spero che avendogli portato fortuna ora lui o lei possa farmi un regalo, anche in forma anonima”. Fonte: il Tempo

VILLA TORLONIA, PRESENTAZIONE DI UN LIBRO DI MARINA VALENSISE

Immagine29marzoMercoledì 29 marzo, ore 18, al Teatro di Villa Torlonia “La cultura è come la marmellata: meno ne hai, più la spalmi”. Letteratura e musica si incontrano in questa serata di presentazione dell’ultimo libro di Marina Valensise che offre un’occasione per riflettere su un modello di virtuosa contaminazione tra i mondi pubblico e privato a favore del patrimonio culturale. «La cultura è come la marmellata: meno ne hai, più la spalmi». Marina Valensise parte da questo slogan, apparso sui muri della Sorbona nel maggio ’68, per illustrare uno dei paradossi italiani: il paese con il patrimonio più ricco del mondo è incapace di valorizzarlo, mentre altri prosperano su fortune molto meno cospicue. Fin dal titolo, il suo libro ha il sapore di una provocazione, in realtà frutto di un’esperienza concreta: la potente sinergia tra pubblico e privato viene proposta come modello di valorizzazione partecipata a favore della cultura. Il testo viene accompagnato dalle note delle musiche di Mozart sia per la bellezza dei pezzi, sia per il valore simbolico dell’uomo. Presentano Marina Valensise e Filippo La Porta. Musiche eseguite da Sandro De Palma.

VILLA TORLONIA: DEDICATE ALLE SCUOLE LE SERATE DEL PLANETARIO

Il Planetario torna a scuola, coinvolgendo due istituti della città in un nuovo progetto didattico e divulgativo: Dalle scuole alle stelle. Saranno il Liceo Scientifico “E. Amaldi” di Tor Bella Monaca e il Liceo “T. Mamiani” di Prati i partner per questo progetto pilota, articolato in due serie di appuntamenti, con incontri aperti sia agli studenti che al pubblico. La collaborazione con gli istituti scolastici conferma l’obiettivo di coinvolgere studenti e insegnanti attraverso lezioni di astronomia, direttamente sui banchi di scuola e in orario ordinario. E non solo: grazie al servizio di accoglienza offerto dai presidi, dal corpo docente e dagli stessi studenti, le due scuole apriranno le loro porte ai rispettivi quartieri e, più in generale, inviteranno il pubblico di curiosi delle stelle a eventi serali a ingresso libero. Continue reading

LIBRERIA KOOB: PRESENTAZIONE DE “L’OMBRA DEL CARRUBO”

-ombra-carrubo-150x234di Francesco Casale

Il 30 marzo 2017, alle 18, nella libreria Koob di via Poletti, ci sarà la presentazione de “L’ombra del carrubo” di Marcello Loprencipe (editore Campi di Carta). Intervengono, insieme all’autore, Susanna Schimperna (giornalista e scrittrice), Paolo Nicoletti Altimari (libraio), Marcello Rodi (editore). Questa la trama del romanzo. Gli occhi di un bambino di città raccontano la fine della civiltà contadina, una storia appena dietro le nostre spalle eppure già lontana nel tempo. Osservatorio privilegiato, la grande casa dei nonni paterni, in quella terra di Puglia che prima, e più che altrove nel meridione, ha subìto il repentino e traumatico passaggio alla modernità. Lì, quel bambino, trascorre ogni anno un mese delle sue vacanze estive. I vari personaggi del romanzo, come Rocco il giostraio, Pinuccio e Nicola, il venditore di ghiaccio, entrano ed escono dal racconto nell’arco di un trentennio, con le loro tante, piccole storie che s’intrecciano alle vicende familiari del protagonista. Tutto sembra destinato ad essere trascinato via dalla corrente della Grande Storia. Loprencipe ha frequentato gli studi classici, laureandosi poi in archeologia e partecipando a numerosi scavi con l’università La Sapienza di Roma. Uomo di sport, è stato uno dei pionieri del football americano in Italia. Svolge la professione di consulente finanziario. Premiato nel 2009 al festival internazionale della poesia a Colmurano, è co-fondatore della realtà editoriale Campi di Carta, nata nel 2011.

PIAZZA FIUME: AMA, SE CI SEI BATTI UN COLPO!

WP_20170327_005WP_20170327_003Piazza Fiume: accanto al Monumento funebre dedicato a Quinto Sulpicio Massimo – situato nel piccolo giardino a ridosso delle Mura Aureliane – che raffigura un giovanissimo togato che regge un rotolo nella mano sinistra, c’è un sottopasso ormai chiuso da tempo. Lì, si raccoglie tanta immondizia che attende di essere eliminata. Insomma, il degrado di questo angolo di Roma è alla vista dei tantissimi che passano per la piazza a tutte le ore del giorno. Ama, se ci sei batti un colpo!

MUNICIPIO II: ALLO SCOUT CENTER SI DISCUTE DI ORGANI GIUDIZIARI

Logo_RomaIn occasione della redazione del Nuovo Piano Sociale Cittadino, Roma Capitale ha organizzato presso tutti i Municipi una serie di incontri di ascolto, a partecipazione libera, sulle tematiche inerenti il Piano Sociale. Nel Municipio II si affronterà il tema “I rapporti con gli Organi Giudiziari”oggi, 28 marzo, alle 17, presso lo Scout Center in largo dello Scautismo, 1. Sono quindici in tutto gli incontri pubblici per scrivere il programma di azione dell’amministrazione capitolina a favore dei soggetti più fragili e discutere dei temi su cui deve svilupparsi una comunità solidale: povertà, inclusione, questione Rom, politiche educative e scolastiche, violenze, disabilità, dipendenze patologiche, rapporti con gli organi giudiziari, casa, gravi marginalità, minori, famiglie, anziani.

IL 31 MARZO PASSEGGIATA LUNGO “IL MIGLIO DELLE ARTI”

Venerdì 31 marzo, alle 18, appuntamento con Amuse davanti all’Auditorium per una passeggiata breve ma piena di contenuti lungo viale Pietro de Coubertin. Il Miglio delle arti è il rettilineo di circa mille e metri da Villa Glori alle pendici di Monte Mario  che  ha oggi assunto una valenza non solo per i quartieri che attraversa ma a vantaggio di tutta Roma e della città metropolitana intorno. Da area marginale, utilizzata per galoppatoi, impianti militari e baraccopoli, essa è stata scelta, in occasione delle Olimpiadi del 1960, come sede per realizzare il Villaggio Olimpico, il Palazzetto dello sport, lo stadio Flaminio e il Palazzo del il-miglio-delle-arti-via-guido-reniConi. Successivamente sono sorti nella stessa area l’Auditorium Parco della Musica e il Maxxi. Nel 2010, il Ponte della Musica, ha collegato questo straordinario insieme al lembo meridionale di un altrettanto straordinario complesso sportivo architettonico costituito dal Foro Italico e in particolare dalla Casa della Scherma. Oggi, nell’area del vecchio stabilimento militare dei via Guido Reni, è in corso di progettazione la Città della Scienza o qualcosa di simile. Si è creato così un vero e proprio miglio delle belle arti, dello sport e della scienza, ormai noto come il “Miglio delle Arti”, che si sta avviando a diventare un sistema urbano unitario in grado di offrire opportunità concrete di riqualificazione e sviluppo di attività connesse alle arti, allo sport ed alla scienza a servizio dell’intera Città Metropolitana di Roma. Vai alla pagina dell’evento dove potrai prenotarti.

PARIOLI, AGGREDIVANO ANZIANI NELL’ANDRONE DI CASA: ARRESTATI

PARIOLIAnche ai Parioli, il tranquillo quartiere della capitale, è arrivata la paura dettata dalla criminalità straniera. Una paura che induce alla diffidenza e che denuncia un incrudelimento nei confronti dei più indifesi, gli anziani, colpiti quando meno se l’aspettano e quasi al sicuro: nell’adrone di casa propria. Già, perché questa era la modalità criminale messa in atto da due egiziani che, privi di scrupoli e senza un minimo di pietà alla vista di quelle vittime incapaci di difendersi, aggredivano brutalmente – ai Parioli, come nel quartiere Vescovio e in quello Africano – i malcapitati al rientro nelle loro abitazioni. Continue reading

LA CONSIP NEGA GLI ATTI DI UN BANDO. IL TAR: “DEVE CONSEGNARLI”

Sede_Consip_Roma_via_IsonzoLa Consip (che ha sede in via Isonzo) dovrà mettere a disposizione di una società esclusa da un appalto da 1,4 miliardi parte della documentazione che ha decretato la vittoria provvisoria – con posizione utile in graduatoria – di altre nove aziende. Tra queste spunta anche la “Romeo gestioni”, dell’imprenditore napoletano Alfredo Romeo, arrestato per aver corrotto il dirigente Consip Marco Gasparri in relazione a un altro appalto del valore di 2,7 miliardi. I giudici della II sezione del Tar hanno infatti stabilito che la ricorrente – il Consorzio Servizi Integrati – abbia il diritto di visionare i verbali delle sedute della procedura, la deliberazione d’indizione e quella di nomina della commissione di gara, oltre ai curriculum vitae dei commissari. Continue reading

ATTORE INDAGATO PER AVER PICCHIATO UN UOMO A SAN LORENZO

PESCEForse ha preso troppo sul serio il personaggio che ha interpretato sul piccolo schermo, Edoardo Pesce, che nella serie tv Romanzo Criminale vestiva i panni di Ruggero Buffoni, uno dei picchiatori della batteria di Testaccio. Durante una jam session in un locale di San Lorenzo, ha preso a pugni l’organizzatore della serata, rompendogli il naso e scheggiandogli due denti. Ora, è finito sul registro degli indagati della Procura di Roma. Il pm Stefano Fava procede nei suoi confronti per lesioni. Fonte: il Messaggero

MAXXI, INCONTRO CON LA FOTOGRAFIA DI LETIZIA BATTAGLIA

 Giovedì 30 marzo 2017, alle 18, al Maxxi “Letizia Battaglia. Dal fotogiornalismo alla fotografia d’autore”, un incontro per riflettere sull’evoluzione della fotografia da protagonista delle pagine di cronaca a linguaggio artistico a sé stante. Creatrice di fotografie crude e sincere nate per la documentazione giornalistica e la denuncia sociale e successivamente entrate a pieno titolo nel mondo dell’arte: è Letizia Battaglia, la cui esperienza è particolarmente emblematica per riflettere sull’evoluzione della fotografia. Introducono: Margherita Guccione, direttore Maxxi Architettura; Bartolomeo Pietromarchi, direttore Maxxi Arte. Intervengono: Letizia Battaglia, fotografa; Tobia Bezzola, direttore Folkwang Museums; Essen, Shoair Mavlian, curatrice Tate Modern, Londra. Modera: Paolo Falcone, co-curatore della mostra. Continue reading

A PIAZZA BOLOGNA, OGGI, IL TAPPABUCA DAY

piazza bolognaOggi, a piazza Bologna, il TappaBuca Day. Con 750 chilogrammi di bitume i volontari dell’associazione culturale Tappami, si sono dati appuntamento per tappare le buche segnalate dai cittadini e dalla polizia locale nel territorio del Municipio dando la precedenza alle situazioni di maggiore pericolosità.  L’appuntamento alle ore 10:30, alla presenza della presidente del Municipio II, Francesca Del Bello. L’iniziativa è stata organizzata per dare seguito al Protocollo d’intesa del 13 marzo  tra il Municipio e l’associazione Tappami che ha formalizzato la collaborazione gratuita di cittadini volontari per interventi urgenti di messa in sicurezza delle buche. Fonte: Romatoday

VIA ERCOLE PASQUALI: PRECIPITA ASCENSORE IN HOTEL, GRAVE 30ENNE

VIA PASQUALIUn ascensore è precipitato in un albergo questa mattina intorno alle 9:15 in via Ercole Pasquali, vicino piazzale  delle Province. In seguito all’incidente un uomo è rimasto ferito ed è stato trasportato dal 118 al policlinico Umberto I in codice rosso con diversi traumi. È un ucraino di 30 anni. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma e la polizia.

LIBRERIA ASSAGGI: SI DIBATTE DI “DONNE, AGENTI DI CAMBIAMENTO”

ASSAGGIAttraverso il racconto di 6 storie di imprenditrici  che rappresentano agenti del cambiamento nel proprio sistema, alla libreria AsSaggi di via degli Etruschi, il 28 marzo alle ore 19:30, si cerca di mettere a fuoco quali siano state le  risorse che hanno consentito  loro di fare quel  cambiamento  in termini di  caratteristiche personali- competenze- strategie- talenti.  Le narrazioni delle relatrici costituiranno spunto di riflessione per la seconda parte dell’incontro più partecipativa dove gli ospiti saranno chiamati a  condividere consapevolezze, spunti  di riflessione, ispirazioni, soluzioni, arricchendosi gli uni e gli altri in una logica “circolare”.

MAXXI: CON FRANCESCO DAL CO SI PARLA DELL’EMPIRE STATE BUILDING

EmpireStateBuildingMercoledì 29 marzo, alle 18, al Maxxi per le Le Storie dell’Architettura si parla dell’Empire State Building, con Francesco Dal Co. Appuntamento all’Auditorium, ingresso € 5; l’acquisto del biglietto dà diritto a un ingresso ridotto al museo (€ 8) entro una settimana dall’emissione; € 4 per i possessori della card myMaxxi; abbonamento speciale myMaxxi per quattro incontri € 12. «L’Empire State Building è costruito per resistere ai rigori dei secoli a venire. Quale sarà la sua durata in questo mondo che cambia nessuno può dirlo. Ora però siamo stupiti dalla meraviglia della sua nascita». Con queste parole si concludono le Notes on Costruction of Empire State Building redatte dall’impresa Starret Brothers & Eken che costruì quello che, nell’immaginario collettivo, rimane il più grande grattacielo del mondo costruito in 19 mesi. Continue reading