TEATRO TIRSO DE MOLINA, CORSI DI RECITAZIONE PER BAMBINI

di Francesco Casale

Al Teatro Tirso de Molina di via Tirso è in preparazione l’avvio di un corso di teatro per bambini tra i 3 e i 6 anni. L’idea è quella di guidare i bambini in un percorso espressivo per comunicare con il corpo, con la voce, con le emozioni, e con il testo. Scoprire il fantastico e l’allegoria, trovare il modo di appartenere ad una storia del tutto nuova ed esserne parte integrante ai fini del racconto. Il gioco dei ruoli, aiutando il bambino e trarre insegnamento unnamedda tutto quello che lo circonda. Nella pedagogia teatrale la gestualità, la mimica, la voce sono fondamentali per il percorso di un bambino. Periodo: da febbraio a maggio 2017. La frequenza è di una volta a settimana. Tutti gli incontri si svolgono sul palcoscenico ed è previsto uno spettacolo finale. Lezione di prova giovedi 2 febbraio dalle 17:45 alle 18:45. Per prenotarsi chiamare il botteghino del Teatro: 068411827. Il teatro prende il nome dal commediografo spagnolo Tirso de Molina famoso perchè con l’opera “Il beffatore di Sevilla” inaugurò la tradizione europea del don Giovanni. Dal 2004, la programmazione del teatro è dedicata a Roma e alla romanità attraverso la rappresentazione di commedie che ripercorrono la tradizione e la comicità prettamente capitoline. Dal 2008 il Teatro Tirso de Molina registra oltre 23 000 presenze l’anno e si classifica come unico Teatro stabile di tradizione Romana. Un risultato ancora oggi consolidato e in costante. Il tutto all’insegna del divertimento e della risata.

CENTRO MIGRANTI DEL TIBURTINO, BATTAGLIA TRA PD E DESTRA

baobab-2Al Consiglio straordinario richiesto da FdI, Noi con Salvini e Lista Marchini, la maggioranza municipale del Municipio 2  si è espressa favorevolmente all’apertura del  centro per i migranti transitanti e i richiedenti asilo nell’ex Ferrhotel alla  Stazione Tiburtina. Questa volta il Municipio a guida Pd ha scelto  la strada  dell’accoglienza anzichè quella sollecitata dal centro  destra e  da alcuni comitati di quartiere, che nel corso del Consiglio municipale hanno  distribuito un volantino in cui “esigevano” che fosse “riportato testualmente”  il  “parere negativo” da loro predisposto, “impegnando  il presidente e l’assessore  a trasmettere con nota ufficiale e entro due giorni lavorativi dall’approvazione il parere” affinchè  “nè l’ex Ferrhotel, nè l’Ex Ittiogenico  siano ritenuti luoghi appropriati  per l’accoglienza anche temporanea di migranti” e che “siano spostate definitivamente le opere caritevoli con la distribuzione di beni alimentari dalla suddetta area“ [della stazione Tiburtina, ndr]. Continue reading

SPAZIOCIMA: (R)EVOLVE(R) IN MOSTRA DAL 2 FEBBRAIO AL 2 MARZO

ImmagineLa Galleria SpazioCima, con il patrocinio dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Municipio II, presenta la mostra (r)evolve(r). L’esposizione verrà inaugurata giovedì 2 febbraio alle ore 18:30 presso gli spazi espositivi  della galleria di via Ombrone 9, e sarà visitabile sino al 2 marzo 2017, dal lunedì al venerdì dalle 15:30 alle 19:30. Per informazioni: info@spaziocima.it – tel. 0685302973 – 3311312576.

COTRAL, SCIOPERO VENERDÌ: BUS EXTRAURBANI A RISCHIO

cotralDisagi in vista il 3 febbraio per due scioperi che rischiano di fermare i bus Cotral. Quello proclamato da Fit Cgil, Faisa Cisal, Sul Ct e Ugl si terrà dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. L’altro, indetto da Fit Cisl, Uiltrasporti e Cambia-Menti M410, durerà 4 ore con astensione dalle 12.30 alle 16.30. «Il servizio di trasporto extraurbano – avverte Cotral – potrà subire disagi e o soppressioni».

CECILIA BARTOLI, UN CONCERTO DA 7.297 EURO AL MINUTO?

Cecilia BartoliRiprendiamo dal Corriere della Sera questo commento divertito, ma non solo, dell’esibizione di Cecilia Bartoli all’Auditorium, in occasione del Compleanno di Mozart. A voi le valutazioni.

Cara, carissima Cecilia. Il concerto che ha celebrato il compleanno di Mozart è andato un po’ di traverso. Era la serata che riportava nella sua città Cecilia Bartoli. Il celebre mezzosoprano ha più volte cambiato l’abito, con sgargianti camicie a sbuffo settecentesche. Il talento, il divismo. Ma in sala non si parlava che del costo del biglietto: in linea con una prima all’Opera. In platea: 200 (duecento/00) o 150 euro. In galleria: da 120 fino a 35. Con un calcolo approssimativo, una media di 100 euro, molto superiore al biglietto più caro dei Berliner. Continue reading

AUDITORIUM: “EQUILIBRIO FESTIVAL” DAL 3 AL 24 FEBBRAIO

equilibrioParte con un focus sulla Germania di sette spettacoli, la nuova formula triennale di “Equilibrio Festival”, dal 3 al 24 febbraio all’Auditorium Parco della Musica, con nuova direzione di Roger Salas, classe 1950, cubano di famiglia barcellonese, curatore di mostre a La Havana, poi critico di danza e balletto su “El País” per 32 anni. “La filosofia di Salas – precisa l’ad della Fondazione Musica per Roma, José R. Dosal – punta all’incontro tra qualità, generi e pubblici, e le monografie successive riguarderanno nel 2018 la Francia e nel 2019 la Scandinavia”. Altre novità: “Verrà dato un Premio alla Carriera, con giuria internazionale dove figurerà anche un italiano – annuncia Salas – e in novembre ci sarà ‘Equilibrio Lab’ sui rapporti tra Bach e la danza”. Ad aprire i battenti della danza tedesca a Roma, col sostegno del Goethe Institut, sarà il 3 la Dresden Frankfurt Dance Company con The Primate Trilogy coreografata da Jacopo Godani (erede, lì, di William Forsythe), in calendario di nuovo il 5 con un Mixed Program (Metamorphers/ Echoes from a restless soul/ Postgenoma/ Moto Perpetuo) ancora di Godani. Continue reading

CONTINUA LO STOP PER I VEICOLI PIÙ INQUINANTI IN FASCIA VERDE

smogVisti i dati delle centraline che hanno evidenziato livelli di inquinamento superiori ai valori limite, la sindaca Virginia Raggi ha disposto anche per oggi, 31 gennaio, il divieto nella Ztl Fascia Verde dalle 7.30 alle 20.30 per le seguenti categorie di veicoli: – ciclomotori e motoveicoli “pre-euro 1″ ed “euro 1″, a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi; – autoveicoli alimentati a benzina “euro 2″; – autoveicoli diesel “euro 3″. Maggiori informazioni e testo delle Ordinanze nella pagina del Dipartimento tutela ambientale.

MAXXI/1. PRESENTAZIONE DI UN LIBRO SU MARILYN MONROE

copertinaMartedì 31 gennaio, alle 18, presentazione di “Come il volo di un colibrì” al Maxxi, Sala Graziella Lonardi Buontempo (ingresso libero fino a esaurimento posti). Incontro con Giovanna Grignaffini, autrice del romanzo omaggio alla grande Marilyn Monroe. Una grande casa avvolta nel silenzio dei boschi dell’Appenino emiliano e cinque persone, le cui vite vengono trascinate dalla storia misteriosa e drammatica di una grande attrice del secolo scorso. Il progetto comune di realizzare un film su Marylin si trasforma in un’occasione per un’indagine su una donna imprigionata nel ruolo di simbolo, mito o icona. Introduce Giovanna Melandri, presidente Fondazione Maxxi. Modera Teresa Cavini.

MAXXI/2. INCONTRO CON IL PREMIO OSCAR DANNY BOYLE

DannyBoyleDomani, ore19:30, al Maxxi, incontro con Danny Boyle, regista Premio Oscar di The Millionaire e 28 giorni dopo, The Beach e Steve Jobs, a pochi giorni dalla presentazione in concorso a Berlino del sequel del suo film più noto: Trainspotting 2. La conversazione con Mario Sesti sarà accompagnata dalla proiezione di materiali inediti sul film e seguita dalle domande del pubblico.

GNAM, SI PROIETTA UN DOCUMENTARIO SU PINO PASCALI

di Francesco Casale

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea presenta martedì 31 gennaio 2017, alle ore 18, Sull’orlo della gloria. La vita e le opere di Pino Pascali, (durata 64′) documentario prodotto da Oz Film, realizzato da Maurizio Sciarra con la sceneggiatura di Anna D’Elia. Il filmato è sostenuto da Apulia Film Commission. Alla proiezione saranno presenti, oltre al regista e alla sceneggiatrice, i produttori, Tore Sansonetti, Leonardo Paulillo e Francesco Lopez, la direttrice della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e xProiezione-del-documentario-Sullorlo-della-gloria.-La-vita-e-le-opere-di-Pino-Pascali-884x600.gif.pagespeed.ic._WwKAnTQu7Contemporanea, Cristiana Collu, alcuni testimoni e amici dell’artista tra cui: Alberto Boatto, Rodolfo Corrias, Toni Maraini, Claudio Palmieri, Luca Maria Patella, Paola Pitagora, Angela Rorro, Vittorio Rubiu e Fabio Sargentini. Il documentario si propone di ricostruire la vicenda umana e artistica di Pino Pascali, uno dei fondatori della cosiddetta arte povera, morto tragicamente a soli 33 anni in un incidente motociclistico. Emigrato dalla Puglia a Roma, la sua arte fonde i due luoghi. E proprio dall’analisi dei paesaggi delle sue origini, si riuscirà a trarre le forme archetipiche della sua opera. Polignano a Mare, sua città natale, e Roma, patria d’adozione, saranno lo sfondo del racconto della sua breve ma intensa esistenza. La Galleria Nazionale promuove l’evento perché, oltre ad aver dedicato una grande retrospettiva all’artista curata da Germano Celant (1969), conserva nelle sue collezione ben 27 opere dell’artista donate dalla famiglia.

UNA NUOVA COMMEDIA BRILLANTE AL TEATRO TIRSO DE MOLINA

“Quella piccola pazza cosa chiamata amore”Al Teatro Tirso de Molina di via Tirso, fino al 5 febbraio va in scena la commedia brillante “Quella piccola pazza cosa chiamata amore”. Luigi ama Elena, Elena ama Vittorio, Ferdinando ha un debole per Luigi ma Luigi gli fa credere di amare Mario. Mario si innamora di Ilaria e ilaria da sempre è innamorata di Vittorio. Due case, una di fronte all’altra. La finestra di fronte diventa il punto di vista di quella piccola pazza cosa chiamata Amore. Un divertentissimo intreccio amoroso…

TEATRO PARIOLI: “AL CAVALLINO BIANCO”, DAL 2 AL 5 FEBBRAIO

cavallino-biancoAl Teatro Parioli, dal 2 al 5 febbraio 2017, la Compagnia Italiana di Operette presenta Victor Carlo Vitale e Silvia Santoro in “Al Cavallino Bianco”. La scena è ambientata a San Wolfango, nel Salzkammergut. La bella vedova Gioseffa, innamorata dell’avvocato Bellati, è proprietaria dell’hotel “Al Cavallino bianco” e continua a licenziare camerieri perché innamorati di lei. Continue reading

AUDITORIUM: ‘SOLD OUT’ I DUE CONCERTI DEI DREAM THEATER

A grande richiesta, i Dream Theater tornano a Roma a maggio! Dopo i “sold out” dei concerti che si terranno il 30 e 31 gennaio, la prog-metal band americana ha programmato un nuovo tour in Italia, che farà tappa nuovamente il 3 maggio all’Auditorium Parco della dream-theaterMusica. I Dream Theater nel loro show suoneranno per intero “Images and Words”, assoluta pietra miliare del genere che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Saranno inoltre eseguiti estratti da “The Astonishing” ed altri grandi classici. I Dream Theater sono un gruppo musicale progressive metal statunitense fondato a Boston nel 1985 da John Petrucci, John Myung e Mike Portnoy che rimane fino al 2010. La band raggiunge l’apice del successo commerciale negli anni novanta ma la loro attività continua negli anni grazie anche alla qualità dei suoi componenti e ai progetti esterni a cui hanno preso parte. Il loro disco più venduto è Images and Words del 1992 che ottenne numerosi premi e riconoscimenti vendendo due milioni di copie in tutto il mondo.

ACCADEMIA ROMANIA, CONFERENZA DI ALEXANDRA VRANCEANU

VranceanuGiovedì, 2 febbraio 2017, ore 17, nella sede dell’Accademia di Romania, in piazza José de San Martin, conferenza e dibattito con Alexandra Vranceanu dell’Accademia di Romania in Roma/Universitatea Bucuresti. Tema: “I motivi di una scelta: Guazzo e il Prencipe di Valacchia come modello morale per la corte”. Con la partecipazione di: Luisa Valmarin (Università di Roma “La Sapienza”), Amedeo Quondam (Università di Roma “La Sapienza”), Angela Tarantino (Università di Roma “La Sapienza”), Pasquale Stoppelli (Università di Roma “La Sapienza”), Angelo Pagliardini (Universität Innsbruck).