PARCO DI VILLA MASSIMO, AVVIATE LE PROCEDURE PER RIAPRIRLO

VILLA MASSIMOQuando si sono chiusi i cancelli, per il quartiere nato attorno a piazza Bologna, si è aperta la ferita. Chiunque cammini su viale di Villa Massimo, non molto lontano da Villa Torlonia, in uno dei municipi più verdi della Capitale, può vedere la preziosa Pineta di Villa Massimo, poi ribattezzata con il nome Giardino Giuseppe di Meo, trasformata dall’abbandono. Dietro ai cancelli che impediscono l’accesso al piccolo polmone verde che rientra all’interno dell’area di Villa Massimo l’erba è ormai alta, cumuli di rami e foglie sono sparsi a terra, le panchine sembrano ormai inutilizzabili e al centro spicca un manufatto di legno che non è mai stato terminato. Il prossimo 13 gennaio saranno passati quattro anni dal primo giorno di chiusura ma l’amministrazione municipale promette che non si arriverà alla ricorrenza del quinto anno. “Stiamo lavorando per aprirla al più presto” ha spiegato la presidente del II Municipio Francesca Del Bello. Continue reading

TEATRO ARCOBALENO: “I MENECMI”, COMMEDIA DI TITO MACCIO PLAUTO

Dal 29 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017, al Teatro Arcobaleno di via Redi (giovedì, venerdì, sabato: ore 21:00 – domenica: ore 17:30 – serata speciale Capodanno) “I Menecmi” di Tito Maccio Plauto. Adattamento e regia: Vincenzo Zingaro; con Piero Sarpa, i-menecmiAnnalena Lombardi, Rocco Militano, Riccardo Graziosi, Ugo Cardinali, Fabrizio Passerini, Laura De Angelis. Prototipo della commedia degli equivoci, provocati dall’identità fra due personaggi,  “I Menecmi” hanno ispirato celebri autori come Shakespeare ne “La Commedia degli errori” e Goldoni ne “I due gemelli veneziani”.  Due gemelli, con lo stesso nome, separati da bambini, si trovano a loro insaputa nella stessa città: combinazione che scatena situazioni comiche ed esilaranti scambi di persona. Ma questo divertente “gioco del doppio” cela, in realtà, qualcosa di più profondo…

SPETTACOLO TEATRALE AL GOETHE INSTITUT DI VIA SAVOIA

goethe-istitutMercoledì 21 dicembre 2016, alle ore 20:30, nell’Auditorium del Goethe Institut di via Savoia 15, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Amara terra mia” (Mein bitteres Land). Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Due donne s’incontrano per la prima volta in una camera mortuaria a Wolfsburg: entrambe vogliono ritirare l’urna con le ceneri del proprio padre, Agatino Rossi, nato a San Gusmè in Toscana. Carla (Adriana Altaras), architetto, è figlia di madre tedesca. Maria Grazia (Daniela Morozzi), insegnante, è figlia di un’italiana. Poco a poco le due donne, che del defunto hanno solo una lettera e delle fotografie, capiscono di essere sorellastre e iniziano a ricomporre la storia del padre…

VIA OMBRONE: SPAZIOCIMA, MOSTRA E LABORATORIO PER BAMBINI

locandina-natale-2016-web-227x300Domenica 18 dicembre, ore 10:30, allo SpazioCima di via Ombrone, un appuntamento natalizio e artistico dedicato ai bambini dai 3 ai 5 anni. “Avventura teatrale… sulla neve!” prevede la lettura animata de “Camillo e il regalo di Natale” di Ole Könnecke – Bleiser (dalle 11.30 alle 12). È gradita la partecipazione dei genitori. Dopo la lettura seguirà un’attività che consentirà di vivere pienamente la storia ascoltata. Le letture sono a cura di Jessica Zanella,  attrice e operatrice teatrale formatasi al Corso Nazionale per operatori teatrali di Roma, ideato e condotto da Helga Dentale e Fabio Filippi, attori e docenti per la formazione, con il Metodo di pedagogia teatrale Helga Dentale Teatro In Gioco. Per l’occasione gli invitati saranno chiamati ad interagire con uno scambio di doni: sotto l’albero di Natale saranno presenti  due sacchi, “Dona” e “Ricevi”. Ognuno porterà con sé qualcosa da lasciare, una strenna senza destinatari, e sceglierà un pacco come ricordo della serata. Sempre a via Ombrone, sarà visitabile sino al 18 dicembre (orario apertura 15:30-19:30) la collettiva “All mad about Xmas”. In mostra le opere di Roberto Di Costanzo, Marjan Fahimi, Carlo Grechi, Giusy Lauriola, Laura Marinelli, Ottavio Marino, Piero Petracci, Valerio Prugnoli e Laura Stor.

ANCHE OGGI DIVIETO IN FASCIA VERDE PER I VEICOLI PIÙ INQUINANTI

smogLa qualità dell’aria nella Capitale mostra secondo le ultime rilevazioni una situazione in progressivo miglioramento nell’arco delle prossime 72 ore con una significativa riduzione delle concentrazioni degli inquinanti tali da rispettare i valori limite. Per oggi, quindi, sabato 17 dicembre, sarà rafforzata la vigilanza urbana finalizzata alla decongestione del traffico veicolare da parte del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale nell’ambito degli itinerari ad alto flusso veicolare, ma il divieto di circolazione nella Fascia Verde sarà limitato, h24, solo ai veicoli più inquinanti (Pre Euro 1 – cosiddetti Euro 0 -, Euro 1 e Diesel Euro 2) come stabilito in modo permanente dall’ordinanza n.87 del 2016.

STASERA ALL’AUDITORIUM IL LEGGENDARIO TONY HADLEY

hadleyLeggendario leader degli Spandau Ballet, Tony Hadley presenta stasera all’Auditorium (ore 21) la nuova edizione del suo primo disco natalizio, “The Christmas Album”, che contiene alcune delle canzoni natalizie preferite dall’artista con tre inediti: “Have yourself a merry little Christmas” con Kim Wilde, “Jingle Bells” con Max Giusti” e “Silent Night”. Il disco è un’eclettica raccolta di brani che include anche quelle classiche popolari come “White Christmas,” “Let It Snow,” “Have Yourself A Merry Little Christmas” e la versione di Bruce Springsteen di “Santa Claus Is Coming To Town”. Altri medley nell’album “I Believe In Father Christmas” di Greg Lake (Emerson, Lake & Palmer), “Shake Up Christmas” di Train, “Fairytale Of New York” in duetto con Nina Zilli,  “Lonely This Christmas” di Mud, “Driving Home For Christmas” di Chris Rea, “Run Run Rudolph” di Chuck Berry e “I Don’t Want To Spend One More Christmas Without You” degli N’Sync. “The Christmas Album” inoltre presenta due inediti scritti da Tony Hadley: “Every Second I’m Away” e “Snowing All Over The World”. In programma anche il meglio degli Spandau Ballet.