VIA NIZZA, “MACRODOMENICA IN FAMIGLIA”

macro_vianizza_d0Domani 4 dicembre 2016 al Macro di via Nizza ci sarà il consueto appuntamento Macrodomenica in famiglia con il laboratorio “Roma raccontata: tra storia sacra e fotografia contemporanea”,  un’iniziativa didattica proposta nell’ambito della mostra di Fotografia, Festival Internazionale di Roma XV edizione: Roma, il Mondo. Ogni informazione sul sito web del Macro. I laboratori per le famiglie sono gratuiti e si svolgeranno la prima domenica di ogni mese, giornata in cui l’ingresso ai musei è gratuito per i residenti  della  città metropolitana (Roma e provincia), a pagamento per i non residenti.

“CE L’HO, CE L’HO, MI MANCA” AL MUSEO EXPLORA DI VIA FLAMINIA

exploraDomani (10.00-19.00), nel giardino di Explora in via Flaminia 82 (ingresso libero), la manifestazione “Ce l’ho, ce l’ho, mi manca”. Il gioco come prima forma del quotidiano a misura di bambino e il giocattolo, il primo strumento per crescere e vivere un’infanzia serena. Un diritto che dovrebbe appartenere a tutti i bambini, indipendentemente dalla nazionalità. E’ questo lo spirito che anima la quarta edizione della manifestazione, organizzata con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Educative e per la Famiglia. In caso di pioggia l’evento si terrà negli spazi al coperto del museo.

IV EDIZIONE DI “CORRIAMO PER L’AUTISMO” A VILLA ADA

villa-adaDomenica 4 dicembre, alle 11, si svolgerà a Villa Ada la quarta edizione di “Corriamo per l’Autismo” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Sport del Municipio Roma II. La festa di solidarietà che ogni autunno si ripete per sostenere le attività della Onlus “Divento Grande”, l’associazione di padri di ragazzi autistici, che organizza attività sportive, di assistenza scolastica domiciliare e iniziative per incrementare autonomie e consapevolezza per oltre 100 ragazzi di Roma e provincia. Continue reading

OGGI MUSEI CAPITOLINI BY NIGHT, DOMANI GRATIS I MUSEI CIVICI

StampaLa cultura a Roma non riposa mai, soprattutto nel weekend. Sabato 3 dicembre ultima apertura straordinaria dei Musei Capitolini, con biglietto simbolico ad 1 euro, nell’ambito della proposta ‘Il sabato sera lo dedichiamo a voi’.  E domenica 4, come tutte le prime domeniche del mese, ingresso gratuito nei Musei Civici della città per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana. Sabato 3 dicembre dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso alle 23) le sale dei Capitolini aprono a romani e turisti per una serata realizzata in collaborazione con  l’Accademia di Belle Arti di Roma e la partecipazione del Teatro di Roma.  Un’occasione per riscoprire la moda antica, il disegno dal vero e conoscere il mestiere dell’arte nell’attività di una “Factory” della creatività moderna. In programma nel corso della serata: installazioni, performance, percorsi e visite animate e letture di capolavori quali la musei_civici_aperti_prima_domenica_mese_d0Buona Ventura di Caravaggio. Domenica 4 dicembre, invece, come tutte le prime domeniche del mese, torna l’ingresso gratuito nei Musei Civici della città per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana, iniziativa anch’essa ideata e promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale -Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Servizi museali Zètema Progetto Cultura. Come sempre, arricchiscono l’offerta culturale di questa domenica attività gratuite e a pagamento per genitori e figli e molte mostre. Ingresso gratuito previa esibizione di valido documento che attesti la residenza. Info: tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00) www.museiincomuneroma.it

PARCO DELLA MUSICA, SUL PALCO ANGELO DEBARRE

debarreStasera, alle ore 21, all’Auditorium Parco della Musica, Angelo Debarre presenterà in esclusiva il nuovo lavoro con il Miraldo Vidal 4tet: un lavoro acustico e sopraffino per gli amanti di Django Reinhardt. I brani spaziano da classici di Django, brani bebop di Parker e brani originali appositamente scritti per l’occasione. Nato in Francia da una famiglia di gypsy dell’etnia Manouche, Debarre ha iniziato a suonare la chitarra all’età di 8 anni. Dotato di una straordinaria versatilità si è imposto ben presto tra i chitarristi gipsy jazz più brillanti in circolazione. Calca le scene dai primi anni ’80, ha all’attivo decine di produzioni discografiche e altrettante collaborazioni illustri, tra cui quelle con Bratsch, Biréli Lagrène, Trio Rosenber, Jon Larsen, Romane, Thomas Dutronc, Michel Donato e tanti altri. Miraldo Vidal, nato a Torino nel 1976 ma romano di adozione, proviene anche lui da una famiglia di origine gitane. Produttore e virtuoso delle sei corde, impegnato essenzialmente nel genere swing, negli ultimi anni ha organizzato e partecipato a numerosi eventi nazionali e internazionali che ruotano intorno alla musica swing manouche, della quale è profondamente innamorato. Ha collaborato alla chitarra ritmica con molti importanti jazzisti italiani e con alcuni maestri contemporanei Manouche quali: Dorado Schmitt, Angelo Debarre, Popy Basily, Amati Schmitt.

REFERENDUM, DOMANI SI VOTA: DOVE LE INFORMAZIONI UTILI

schedaDomenica 4 dicembre seggi aperti per il referendum costituzionale. Si vota nella sola giornata del 4 dalle 7 alle 23. Chiuse le sezioni, si passa immediatamente allo scrutinio. Sulla home page di Roma Capitale, nella colonna di destra, il banner che apre la serie completa delle informazioni utili: dalla tessera elettorale agli elettori residenti all’estero, dai compensi di presidenti e scrutatori al voto a domicilio. Qui le cose essenziali da ricordare per poter votare: tessera elettorale, duplicato, sezioni senza barriere architettoniche, trasporto disabili ai seggi.

ANCORA UNA CONDANNA PER LANDE, IL “MADOFF DEI PARIOLI”

LANDENuova condanna per Gianfranco Lande, il broker soprannominato “Madoff dei Parioli”, finito a processo insieme ad altre 12 persone con le accuse di truffa, abusivismo finanziario e ostacolo all’attività degli organi di vigilanza (nello specifico, la Consob). Il giudice monocratico del Tribunale di Roma, Ludovica Cirolli, gli ha inflitto una condanna a quattro anni di reclusione e ha disposto il pagamento di una provvisionale di oltre un milione di euro, nei confronti dei risparmiatori a cui Lande ha sottratto oltre 170 milioni di euro. Tra le parti civili, anche Sabina Guzzanti, i calciatori Ruggero Rizzitelli e Stefano Desideri, i registi Carlo ed Enrico Vanzina. Oltre a Lande, sono stati condannati altri nove imputati. Continue reading