CINEMA SAVOY DI VIA BERGAMO, AL RIFF “LIKE A BUTTERFLY”

locandina-def-web-bassa-like-a-butterflySarà proiettato, alla presenza del regista, sabato 26 novembre alle ore 18:00 al Cinema Savoy di Roma , come Evento Speciale nell’ambito del Riff, Rome Independent Film Festival, Like a Butterfly, pluripremiato film breve di Eitan Pitigliani, prodotto da Eitan Pitigliani, Falcon Productions ed Enrico Mastracchi Manes, in collaborazione con Rai Cinema. Della durata di 27 minuti, il film racconta la storia di Nick, un giovane attore che cerca disperatamente il successo e che, per ottenerlo, nel tempo si è costruito una corazza che lo protegge dal mondo esterno. Un giorno, grazie all’incontro casuale con una vecchia star di Hollywood, Nick scopre che tuttavia quel mondo vive dentro di lui e che, prima di tutto, è fondamentale guardare dentro se stessi: solo prendendo coscienza del passato si può tracciare la strada verso il futuro.

VIA OMBRONE: “MAI +++”, UN INCONTRO SPECIALE A SPAZIOCIMA

spazio-cima“Mai +++”: un incontro speciale, venerdì 25 novembre alle ore 18:30, in occasione della Giornata nazionale contro la violenza delle donne, fortemente voluto da Roberta Cima, con il patrocinio del Comune di Roma, ed organizzato presso SpazioCima, in via Ombrone 9, a Roma. Le responsabili dall’Associazione Differenza Donna e di Ad Spem, Associazione Donatori Sangue Problemi Ematologici, si incontrano per raccontare la violenza femminile. Ad arricchire l’appuntamento anche una performance speciale, “Non casca mica il mondo”, di Silvia Mattioli, Eda Özbakay ed Index, per far rivivere l’inquietudine di chi ha sperimentato l’orrore. Tra le opere esposte per l’occasione, anche quella dell’artista Giusy Lauriola con la sua opera dedicata all’evento, “Via da quelle sponde”, 100×60 cm, in tecnica mista su tela e plexiglass. Roberto Di Costanzo, invece, propone “Amore fragile”, 50×70 cm, inchiostro di china.

“QUATTRO STORIE IN LUCE” ALLA CASA DEL CINEMA

La Casa del Cinema presenta “Quatto Storie In Luce”, una speciale mini-rassegna di quattro documentari targati Istituto Luce- Cinecittà: lavori recenti di importanti autori capaci raccontare la nostra storia (e il nostro presente) e di essere applauditi tanto nei festival e dalla critica, che dal pubblico delle sale.  Quattro appuntamenti dal 24 novembre al 5 lattesadicembre, tutti alle 20:30 a ingresso libero,  alla presenza degli autori dei film, che ne discuteranno con il pubblico affiancati dal curatore della retrospettiva, il giornalista e critico Maurizio Di Rienzo. Si parte giovedì 24 novembre con Assalto al cielo, ultimo applauditissimo lavoro al Festival di Venezia di Francesco Munzi che, dopo il successo internazionale di ‘Anime nere’, racconta il decennio 1967-‘77 attraverso le lotte, l’immaginario, le derive violente e le utopie felici dei giovani che sognarono di cambiare il paese. Un film che interroga (anche) la partecipazione politica nel paese di oggi. Venerdì 25 novembre  in anteprima nazionale si vedrà L’attesa (Pritja) di Roland Sejko, già David di Donatello 2013 per il Miglior documentario con ‘Anjia – la nave’, che qui racconta in un sorprendente ‘poemetto visivo’ la storia epica e drammatica di un paese, l’Albania, che per 50 anni fu l’unica nazione dichiaratamente atea del mondo. Continue reading

VIA DEGLI AUSONI, UNA NOTTE DI MUSICA E PERFORMANCE

unnamedIl 26 novembre, alle ore 20, presso la Fondazione Pastificio Cerere di via degli Ausoni 7, “Art. Glass. War. Una notte di musica e performance” (ingresso libero). La serata presenta opere audio, video e performance che affrontano i temi delle classi sociali e della guerra nel contesto dell’arte. Un evento curato da Mike Watson, che punta soprattutto a chiedere quale ruolo l’arte sia chiamata a svolgere nel nesso tra classe e guerra.

LA SAPIENZA: CONCERTO DI MICHELE CAMPANELLA PER IL 50° DI CARRIERA

campanellaMichele Campanella, uno dei maggiori virtuosi del pianoforte del nostro tempo, festeggia i suoi cinquanta anni di carriera con un concerto alla Iuc nell’Aula Magna della Sapienza, martedì 29 novembre alle 20.30. In questo mezzo secolo Michele Campanella ha suonato in quattro continenti sia in recital solistici che in concerti con prestigiose orchestre e con direttori quali Riccardo Muti, Claudio Abbado, Zubin Mehta, Georges Prêtre, Wolfgang Sawallisch e Thomas Schippers. Ha eseguito quasi tutte le principali pagine della letteratura pianistica, ma le sue prime affermazioni sono avvenute nel nome di Franz Liszt, di cui è tuttora considerato uno dei migliori interpreti a livello mondiale, tanto da essere stato premiato dal Ministero della Cultura ungherese e dall’American Liszt Society. Attualmente sta incidendo una serie di ben 12 cd dedicati al compositore ungherese. Ma ha inciso musiche di molti altri autori – tra cui Scarlatti, Chopin, Brahms Ciajkovskij e Ravel – per importanti case discografiche, quali Emi e Philips e ha vinto il Premio della Critica Discografica Italiana.

DOMENICA NIENTE METRO B E DOMANI SCIOPERO DEI TRASPORTI

METRO POLICLINICO“La sicurezza dei romani e il miglioramento del trasporto pubblico sono la nostra stella polare. È necessario procedere con urgenza alla sostituzione dello scambio, ormai ammalorato, di Castro Pretorio della metro B. Questo comporterà sospendere il servizio sull’intera linea B-B1 per almeno una giornata. Quindi la circolazione dei treni sarà interrotta domenica 27 novembre e riprenderà regolarmente da lunedì”. Ad annunciarlo in un post su Facebook è l’assessore capitolino alla Città in movimento, Linda Meleo. Mentre a margine della Commissione comunale Mobilità spunta anche l’ipotesi della risoluzione del contratto tra il Campidoglio e Roma Tpl, la società che gestisce in 20050421 - ROMA -ECO- BUS E METRO FERMI DOMANI PER QUATTRO ORE   FASCE DIVERSE DA CITTA' A CITTA'- Un deposito dell'Atac a Roma pieno di autobus in una foto scattata il 22 ottobre 2004. MAURIZIO BRAMBATTI / ANSA-pataffidamento le linee bus che servono le periferie romane, l’assessore parla anche di metro e lavori e comunica che domenica prossima l’intera linea B-B1 resterà chiusa. “La risoluzione del contratto con il consorzio Roma Tpl è una delle ipotesi sul tavolo ma dobbiamo avere una blindatura giuridica. Nell’ipotesi in cui questa sarà la soluzione bisognerà bandire un’altra gara ha spiegato la Meleo. Sullo stop della metro l’assessore invece, temendo già e polemiche e disagi ha assicurato: “Durante l’interruzione del servizio saranno attivate delle navette bus e i viaggiatori saranno informati dal personale sulle possibili alternative di trasporto. Questo intervento che migliorerà anche le prestazioni della linea aumentando la velocità nella tratta”. Intanto per venerdì 25 novembre è in programma uno sciopero di 24 ore indetto dal sindacato Cambia-Menti M410 che riguarderà l’intera rete Atac: bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie regionali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle. Continue reading

GRAGNANIELLO ALL’AUDITORIUM

gragnanielloUno spettacolo, quello di stasera all’Auditorium (Sala Petrassi, ore 21), che ha come filo conduttore la musica del cantautore Enzo Gragnaniello e della Napoli che lui rappresenta, vive e respira ogni giorno, quella città che non ha mai abbandonato e nel cui cuore pulsante, i Quartieri Spagnoli, continua orgogliosamente a vivere e creare. Il cantautore napoletano riprende e amplifica la dimensione spirituale della sua musica, l’essere emozione primigenia, concepita ed eseguita per entrare in contatto con la sfera più intima dell’ascoltatore, un richiamo preciso a quella parte di anima che accende tutte le esistenze, la ricerca di un’etnia profonda, universale, lontanissima da ogni possibile forma di fraintendimento folkloristico o strumentale. Continue reading

VIA ALDROVANDI, CONFERENZA SU CRISI DEI MUSEI NATURALISTICI

museo-zoologiaMammiferi in sal…Otto è il titolo dell’ottava edizione di M’ammalia, la Settimana dei Mammiferi, la manifestazione promossa dall’Associazione Teriologica Italiana (AtIt) in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (Anms), che si svolgerà in tutta Italia dal 24 novembre al 4 dicembre 2016. Nell’ambito della manifestazione, il Museo Civico di Zoologia ospita oggi alle ore 18 una conferenza sulla crisi delle collezioni naturalistiche e dei musei di storia naturale, intitolata Natural History Collections are threatened in Europe. Relatore dell’incontro sarà Boris Krystufek, uno dei più importanti studiosi dei Mammiferi europei, direttore del Dipartimento dei Vertebrati presso lo Slovenian Museum of Natural History e coautore dell’Atlante dei Mammiferi Europei (The Atlas of European Mammals 1999). Continue reading