DUE SERATE DI “NOTTE HORROR” AL TEATRO KEIROS DI VIA PADOVA

29-31-ottobre-y-viv“Notte Horror” è il primo appuntamento della rassegna “TeatroRacconto”, ideato da Linda Parente e Massimo Lello. In occasione della festività di Halloween, verranno letti dei racconti brevi a tema horror. Streghe, vampiri, clown assassini, mostri, zombie… Ma non solo. Attraverso le storie di autori classici del genere (come Poe o Lovecraft) e di giovani scrittori contemporanei (come Emanuele di Filippo, Anastasia Cruciani) si esplorerà il lato più oscuro della mente umana. Appuntamento il 29 e 31 ottobre, al Teatro Keiros di via Padova, ore 21.

DOMANI, LA PRIMA DI UNA SERIE DI ASSEMBLEE CON I CITTADINI

È domani, 30 ottobre, alle 10:30, al parco Nemorense, l’assemblea pubblica prevista dal Municipio per discutere, tra l’altro, il regolamento sulla gestione dei beni comuni. La normativa deve essere approvata in giunta e quindi in consiglio, e prevede la cura condivisa con i cittadini delle aree verdi, degli spazi e degli immobili pubblici. L’incontro, cui parco_nemorense_o_virgiliano_interviene la presidente Francesca Del Bello,  è occasione per annunciare la presa in carico dell’immobile del chiosco-bar del parco da parte dell’associazione Temporanea, vincitrice del bando pubblico la cui graduatoria è stata approvata un anno fa. L’Associazione si impegna  ad occuparsi anche della manutenzione, della pulizia, dell’apertura e della chiusura dell’area verde. Composta da tre diverse realtà, propone prodotti genuini, vini biologici e lo yogurt prodotto da una cooperativa di giovani africani che  puntano all’inserimento dei migranti e delle persone con sindrome di Asperger. Continue reading

STOP ALLE AUTO PIÙ INQUINANTI ALL’INTERNO DELLA FASCIA VERDE

fascia-verde-3Ripartono i divieti di accesso e circolazione per i veicoli più vecchi e inquinanti, dal 1° novembre 2016 al 31 ottobre 2017, con due ordinanze della sindaca Virginia Raggi (n. 87 e n. 88). Ordinanza n. 87: stop all’interno della Fascia Verde agli autoveicoli benzina Euro 1 e diesel Euro1 e Euro 2 (già bloccati lo scorso inverno da ordinanza del Commissario Straordinario). Rinnovato anche il divieto di accesso e circolazione per gli autoveicoli benzina e diesel pre-Euro 1 (cosiddetti Euro 0). Ordinanza n. 88: prosegue il divieto di circolazione h24 all’interno dell’Anello Ferroviario per ciclomotori e motoveicoli Euro 1 a due, tre, quattro ruote (sia a 2 che a 4 tempi). I divieti non valgono, per ambedue le ordinanze, il sabato, la domenica e nei festivi infrasettimanali. Per i dettagli, e per scaricare i provvedimenti, vedi la news nelle pagine dell’Ambiente.

BABY SQUILLO PARIOLI: IN CARCERE LA MADRE DI UNA DELLE RAGAZZE

viale parioli la casa delle baby squilloArrestata dai carabinieri la mamma di una delle ragazze coinvolte nello scandalo delle cosiddette “prostitute minorenni ai Parioli”, portato alla luce, nell’ottobre del 2013 dai carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci. Dopo il rigetto del ricorso in Cassazione, è diventata definitiva la sentenza di condanna emessa dalla Corte d’Appello di Roma con le accuse di prostituzione minorile aggravata. I carabinieri di Montesacro hanno così notificato alla donna il conseguente ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma. La mamma, romana di 46 anni, era stata già arrestata dai carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci, il 28 ottobre del 2013 in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare. Nel corso delle indagini, i militari hanno accertato come la donna fosse perfettamente al corrente dell’attività della figlia, favorendola e percependone anche parte dei profitti. La donna sconterà la pena presso il carcere di Rebibbia femminile. Fonte: la Repubblica

TORNA L’ORA SOLARE: STANOTTE LANCETTE INDIETRO DI UN’ORA

orasolareConto alla rovescia per il ritorno dell’ora solare che per molti coincide con l’ingresso vero e proprio dell’inverno. Domenica 30 ottobre, alle 3.00 del mattino, le lancette dell’orologio andranno portate un’ora indietro. Dormiremo, quindi, sessanta minuti in più. La conseguenza sarà avere un minor numero di ore di luce, con il picco negativo a fine dicembre, il 21, giorno in cui il sole, in media in Italia, sorge alle 7.35 e tramonta alle 16.43. La giornata durerà, così solo 9 ore e 5 minuti. Va anche detto che il giorno in cui il sole tramonta prima è il 13 dicembre (Santa Lucia), tra le 16.38 e le 16.40. L’alba, però, in questo caso avviene alle 7.30. La giornata, quindi, dura 9 ore e 9 minuti. L’ora legale tornerà il 26 marzo 2017.