PATENTE RITIRATA IERI A ROBERTO BENIGNI DAVANTI ALLA GNAM

auditorium-benigniPatente ritirata al premio Oscar Roberto Benigni. È accaduto ieri a Roma in piazza Thorvaldsen, davanti alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.
Secondo quanto si è appreso, a conferma di quanto anticipato dal quotidiano “Il Tempo”, Benigni avrebbe effettuato un sorpasso di una serie di auto incolonnate invadendo la corsia opposta. A sorprenderlo una pattuglia della polizia municipale del Gruppo Parioli. A quanto riferito c’è stato il ritiro della patente e il verbale. Ora i vigili hanno inviato il tutto alla prefettura che stabilirà i tempi della sospensione, solitamente da uno a tre mesi. Fonte: la Repubblica

BIBLIOTECA NAZIONALE, SI PARLA DI UN LIBRO SU CENERENTOLA

copertinaGiovedì 3 novembre, alle ore 17:30, nella sede della Biblioteca europea di via Savoia, presentazione del libro “Cenerentola come testo culturale” attraverso l’analisi di una delle fiabe più amate e radicate nella cultura popolare. Il libro raccoglie una serie di contributi che,  grazie l’ausilio di diversi approcci metodologici, segue la straordinaria diffusione del personaggio di Cenerentola e le sue metamorfosi nel tempo e nello spazio. Oltre alle curatrici del libro, Monika Woźniak e Mariarosa Rossitto, saranno presenti all’incontro:  Antonella Abbatiello, Bruno Berni  e  Vinicio Ongini.

IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI

VERANOPrende il via sabato 29 ottobre la XIX edizione del Progetto Accoglienza, il programma di iniziative speciali e servizi per il periodo di commemorazione dei defunti, predisposto da Ama in collaborazione con Roma Capitale, che coinvolge gli 11 cimiteri cittadini. Fino a mercoledì 2 novembre, servizi di accoglienza e informazione ad hoc in tutti i cimiteri romani, oltre alle celebrazioni liturgiche e a iniziative culturali. Rafforzato il personale Ama  per accogliere al meglio, fornire informazioni e prestare assistenza ai numerosi visitatori che si recano in questi giorni a trovare i propri defunti. I cimiteri restano aperti tutti i giorni, con orario continuato e senza chiusura settimanale dalle 7.30 alle 18. Si ricorda che l’accesso al pubblico è consentito fino a un’ora prima della chiusura. Appositi punti accoglienza distribuiranno materiale informativo sui servizi cimiteriali e sulle iniziative religiose e culturali previste. Presso il Verano, in particolare, attivi 6 punti accoglienza e l’Info-point Una passeggiata tra i ricordi, che fornisce informazioni e documentazione sui possibili itinerari culturali all’interno del Cimitero monumentale. Continue reading

VILLA TORLONIA: AL PLANETARIO “IL CIELO DAL BALCONE”

Con “Il Cielo dal Balcone” chi ha sempre sognato di trasformare la passione per le stelle in una reale conoscenza del cielo, potrà farlo dal 29 ottobre al 17 dicembre 2016, guidato dagli astronomi del Planetario di Roma: l’occasione giusta per prendere confidenza con gli astri. Dopo il successo delle prime cinque edizioni, il Planetario di Roma ripropone il Corso di Astronomia per principianti: 8 incontri di un’ora, tutti i sabati alle 12.00, presso planetarioTechnotown, la ludoteca tecnologica scientifica di Villa Torlonia. Il corso comprende anche due esercitazioni di osservazione (in orario pomeridiano e con le giuste condizioni metereologiche) con i telescopi del Planetario per mettere alla prova le nuove conoscenze e sperimentare in prima persona quanto può essere emozionante l’esplorazione del cielo.  Lezione dopo lezione, gli astronomi del Planetario (Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi) accompagneranno gli allievi alla riscoperta del cielo, partendo dagli elementi necessari per orientarsi e riconoscere le stelle e poi seguire i loro movimenti e scoprire le storie degli astri e delle costellazioni visibili nel corso delle stagioni. Continue reading

VIA DEI RAMNI, IN ESPOSIZIONE GLI “AFFRESCHI DI SAN VITTORINO”

GiocolieraAFFRESCHIL’associazione l’Officina delle Arti Lafuente, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II, presenta l’esposizione dal titolo “Gli Affreschi di San Vittorino” che si tiene per tutto il 2016 presso via dei Ramni 5. La casa è l’abitazione-studio dello scultore Pietrantonio Arminio, docente in varie Accademie italiane. Casa e galleria si fondono, realizzando un luogo intimo, domestico e sociale. le pareti in calce, gesso e ossidi ospitano vari affreschi che saranno documentati in catalogo edito da “Bulzoni ed.” dal titolo “Gli affreschi di via Ramni”. I tre piani inanellano stanze decorate con insolita originalità anche nei nomi: la stanza della giocoliera, la loggia della Vergine, la sala del carbone; le sculture sono collocate all’ingresso e nel giardino. Il progetto prevede la visita per tutto l’anno da parte di gruppi, scuole (previo appuntamento) e incontri letterari-artistici.