BABY SQUILLO PARIOLI: IN CARCERE LA MADRE DI UNA DELLE RAGAZZE

viale parioli la casa delle baby squilloArrestata dai carabinieri la mamma di una delle ragazze coinvolte nello scandalo delle cosiddette “prostitute minorenni ai Parioli”, portato alla luce, nell’ottobre del 2013 dai carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci. Dopo il rigetto del ricorso in Cassazione, è diventata definitiva la sentenza di condanna emessa dalla Corte d’Appello di Roma con le accuse di prostituzione minorile aggravata. I carabinieri di Montesacro hanno così notificato alla donna il conseguente ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma. La mamma, romana di 46 anni, era stata già arrestata dai carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci, il 28 ottobre del 2013 in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare. Nel corso delle indagini, i militari hanno accertato come la donna fosse perfettamente al corrente dell’attività della figlia, favorendola e percependone anche parte dei profitti. La donna sconterà la pena presso il carcere di Rebibbia femminile. Fonte: la Repubblica

TORNA L’ORA SOLARE: STANOTTE LANCETTE INDIETRO DI UN’ORA

orasolareConto alla rovescia per il ritorno dell’ora solare che per molti coincide con l’ingresso vero e proprio dell’inverno. Domenica 30 ottobre, alle 3.00 del mattino, le lancette dell’orologio andranno portate un’ora indietro. Dormiremo, quindi, sessanta minuti in più. La conseguenza sarà avere un minor numero di ore di luce, con il picco negativo a fine dicembre, il 21, giorno in cui il sole, in media in Italia, sorge alle 7.35 e tramonta alle 16.43. La giornata durerà, così solo 9 ore e 5 minuti. Va anche detto che il giorno in cui il sole tramonta prima è il 13 dicembre (Santa Lucia), tra le 16.38 e le 16.40. L’alba, però, in questo caso avviene alle 7.30. La giornata, quindi, dura 9 ore e 9 minuti. L’ora legale tornerà il 26 marzo 2017.

PATENTE RITIRATA IERI A ROBERTO BENIGNI DAVANTI ALLA GNAM

auditorium-benigniPatente ritirata al premio Oscar Roberto Benigni. È accaduto ieri a Roma in piazza Thorvaldsen, davanti alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.
Secondo quanto si è appreso, a conferma di quanto anticipato dal quotidiano “Il Tempo”, Benigni avrebbe effettuato un sorpasso di una serie di auto incolonnate invadendo la corsia opposta. A sorprenderlo una pattuglia della polizia municipale del Gruppo Parioli. A quanto riferito c’è stato il ritiro della patente e il verbale. Ora i vigili hanno inviato il tutto alla prefettura che stabilirà i tempi della sospensione, solitamente da uno a tre mesi. Fonte: la Repubblica

BIBLIOTECA NAZIONALE, SI PARLA DI UN LIBRO SU CENERENTOLA

copertinaGiovedì 3 novembre, alle ore 17:30, nella sede della Biblioteca europea di via Savoia, presentazione del libro “Cenerentola come testo culturale” attraverso l’analisi di una delle fiabe più amate e radicate nella cultura popolare. Il libro raccoglie una serie di contributi che,  grazie l’ausilio di diversi approcci metodologici, segue la straordinaria diffusione del personaggio di Cenerentola e le sue metamorfosi nel tempo e nello spazio. Oltre alle curatrici del libro, Monika Woźniak e Mariarosa Rossitto, saranno presenti all’incontro:  Antonella Abbatiello, Bruno Berni  e  Vinicio Ongini.

IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI

VERANOPrende il via sabato 29 ottobre la XIX edizione del Progetto Accoglienza, il programma di iniziative speciali e servizi per il periodo di commemorazione dei defunti, predisposto da Ama in collaborazione con Roma Capitale, che coinvolge gli 11 cimiteri cittadini. Fino a mercoledì 2 novembre, servizi di accoglienza e informazione ad hoc in tutti i cimiteri romani, oltre alle celebrazioni liturgiche e a iniziative culturali. Rafforzato il personale Ama  per accogliere al meglio, fornire informazioni e prestare assistenza ai numerosi visitatori che si recano in questi giorni a trovare i propri defunti. I cimiteri restano aperti tutti i giorni, con orario continuato e senza chiusura settimanale dalle 7.30 alle 18. Si ricorda che l’accesso al pubblico è consentito fino a un’ora prima della chiusura. Appositi punti accoglienza distribuiranno materiale informativo sui servizi cimiteriali e sulle iniziative religiose e culturali previste. Presso il Verano, in particolare, attivi 6 punti accoglienza e l’Info-point Una passeggiata tra i ricordi, che fornisce informazioni e documentazione sui possibili itinerari culturali all’interno del Cimitero monumentale. Continue reading

VILLA TORLONIA: AL PLANETARIO “IL CIELO DAL BALCONE”

Con “Il Cielo dal Balcone” chi ha sempre sognato di trasformare la passione per le stelle in una reale conoscenza del cielo, potrà farlo dal 29 ottobre al 17 dicembre 2016, guidato dagli astronomi del Planetario di Roma: l’occasione giusta per prendere confidenza con gli astri. Dopo il successo delle prime cinque edizioni, il Planetario di Roma ripropone il Corso di Astronomia per principianti: 8 incontri di un’ora, tutti i sabati alle 12.00, presso planetarioTechnotown, la ludoteca tecnologica scientifica di Villa Torlonia. Il corso comprende anche due esercitazioni di osservazione (in orario pomeridiano e con le giuste condizioni metereologiche) con i telescopi del Planetario per mettere alla prova le nuove conoscenze e sperimentare in prima persona quanto può essere emozionante l’esplorazione del cielo.  Lezione dopo lezione, gli astronomi del Planetario (Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi) accompagneranno gli allievi alla riscoperta del cielo, partendo dagli elementi necessari per orientarsi e riconoscere le stelle e poi seguire i loro movimenti e scoprire le storie degli astri e delle costellazioni visibili nel corso delle stagioni. Continue reading

VIA DEI RAMNI, IN ESPOSIZIONE GLI “AFFRESCHI DI SAN VITTORINO”

GiocolieraAFFRESCHIL’associazione l’Officina delle Arti Lafuente, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II, presenta l’esposizione dal titolo “Gli Affreschi di San Vittorino” che si tiene per tutto il 2016 presso via dei Ramni 5. La casa è l’abitazione-studio dello scultore Pietrantonio Arminio, docente in varie Accademie italiane. Casa e galleria si fondono, realizzando un luogo intimo, domestico e sociale. le pareti in calce, gesso e ossidi ospitano vari affreschi che saranno documentati in catalogo edito da “Bulzoni ed.” dal titolo “Gli affreschi di via Ramni”. I tre piani inanellano stanze decorate con insolita originalità anche nei nomi: la stanza della giocoliera, la loggia della Vergine, la sala del carbone; le sculture sono collocate all’ingresso e nel giardino. Il progetto prevede la visita per tutto l’anno da parte di gruppi, scuole (previo appuntamento) e incontri letterari-artistici.

ANTONIO GIULIANI IN SCENA AL TEATRO OLIMPICO

Antonio_GiulianiIn scena fino al 30 ottobre, al Teatro Olimpico, Antonio Giuliani. La poliedricità artistica – da sempre una delle principali caratteristiche di Giuliani – unita ad una comicità mai volgare, ad un ritmo incalzante e ad un’ironia imprevedibile, da vita ad un nuovo ed esilarante show. Al centro delle acute riflessioni del comico romano: gli aspetti più divertenti e inaspettati della vita quotidiana, le usanze e le credenze del nostro Bel Paese, i vizi e le virtù che ci contraddistinguono.

AUDITORIUM: TUTTO IL PROGRAMMA 2016/17 DI ‘MUSICA PER ROMA’

musica_per_roma_estate_d0Cinquecento appuntamenti (musica, arte, didattica…), 250 concerti, 11 tra festival e rassegne, 170 ore di lezioni: si riassume in questi numeri la stagione 2016-2017 di Musica per Roma all’Auditorium, presentata sul posto dai vertici della Fondazione – l’a.d. José Dosal e il presidente Aurelio Regina –, dagli assessori alla cultura Lidia Ravera (Regione Lazio) e Luca Bergamo (Roma Capitale) e da un folto parterre di artisti come Gigi Proietti, Ambrogio Sparagna, Danilo Rea, Roberto Gatto, Paolo Damiani. Un cartellone che mette insieme star internazionali e nostrane. Continue reading

MUSICA TECHNO ALL’EX CASERMA DI VIA GUIDO RENI

Il 29 ottobre, alle ore 21, concerto e dj-set degli Elektro Guzzi in via Guido Reni 7 (ingresso 12 €). Biglietti disponibili presso l’Ex Caserma il giorno dell’evento. Il biglietto per la serata include anche la visita alla mostra. Musica techno suonata con degli strumenti dal vivo. Ecco cosa rende unica la formazione austriaca Elektro Guzzi. Dopo essersi esibiti nei maggiori club europei, dal Fabric di Londra al Berghain di Berlino, i musicisti austriaci portano la loro musica elettronica per la prima volta in Italia sul palco dell’outdoor festival.

elektro-guzzi

TERREMOTO: ANCHE A ROMA IERI DUE SCOSSE, UN PO’ DI PAURA

romaUna forte scossa di terremoto, durata per diversi secondi, è stata avvertita a Roma alle 19.11 di ieri. L’epicentro della scossa, di magnitudo 5.4, è stato localizzato a Visso, in provincia di Macerata, nelle Marche. Poco più di due ore più tardi, alle 21,18 una seconda scossa con epicentro  a Ussita, sempre nelle Marche, ha fatto tremare nuovamente la Capitale. Diverse le chiamate ai vigili del fuoco e tanta paura in città. Non si segnalano feriti, crolli, evacuazioni o strade chiuse. In serata, tuttavia, è circolato su internet anche un falso tweet della sindaca Raggi che annunciava per oggi la chiusura delle scuole a Roma come misura precauzionale. Il tweet, però, è stato seccamente smentito dal Campidoglio: nella capitale le scuole saranno regolarmente aperte.

SHOOTING FOTOGRAFICO A VIA FRACASSINI, SABATO 29 OTTOBRE

unnamed-1Sabato 29 ottobre, alle  ore 18:30, nella sede dello Ials di via Cesare Fracassini 60, shooting fotografico con Gilberto Maltinti per imparare a usare il flash interno e esterno della macchina fotografica: un coinvolgente ed emozionante incontro tra  la fotografia e la danza del ventre. Venerdì 4 novembre, alle ore 20, si potrà revisionare a studio, in via Siacci, una selezione delle proprie fotografie.

AL TEATRO ITALIA LE “NUOVE VOCI COREANE PER IL BEL CANTO”

fabio-maestriProsegue la rassegna “Nuove voci coreane per il Belcanto”, nata da una collaborazione tra Roma Sinfonietta e l’Ambasciata della Repubblica di Corea. Il terzo concerto si svolgerà il 30 ottobre, alle 18, al Teatro Italia. Ne saranno protagonisti il soprano Chaewon Kang e il tenore Chahyuck Jeong, due giovani promesse della lirica uscite dal ricco vivaio di voci coreane. Canteranno arie di Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi, chaewon-kangGiacomo Puccini e Francesco Cilea. Sono tutti brani famosissimi e amati: Vissi d’arte da “Tosca” di Puccini, Io son l’umile ancella da “Adriana Lecouvreur” di Cilea, Un bel dì vedremo da “Madama Butterfly” di Puccini, Una furtiva lacrima da “L’elisir d’amore” di Donizetti, Fra poco a me ricovero da “Lucia di Lammermoor” di Donizetti, Lamento di Federico da “L’Arlesiana” di Cilea e Parigi o cara, il famoso duetto tra Violetta e Alfredo da “La Traviata” di Verdi. Sul podio dell’Orchestra Roma Sinfonietta sarà Fabio Maestri, che dirigerà anche due brani strumentali di scuola francese: le due Danses per arpa e orchestra di Claude Debussy (arpista Augusta Giraldi) e la Pastorale d’été di Arthur Honegger.

A SAN LORENZO SI DISCUTE DI “IO, MORTO PER DOVERE”

immagineVenerdì 28 ottobre 2016 alle 17.30, si terrà  presso il Teatro “Roberto Mancini” della Scuola Elementare Saffi, in via dei Sabelli 119, “Io, morto per dovere”  la vera storia di Roberto Mancini, il poliziotto che ha scoperto la Terra dei fuochi. All’incontro sarà presente Monika Mancini. Partecipano: Francesca del Bello, presidente del Municipio Roma II, Emanuele Gisci, assessore alle Politiche Educative.