AL TRECENTOSESSANTAGRADI DI VIA DEGLI EQUI I MADDEN WAVES

madden-wavesSabato 1 ottobre, al Trecentosessantagradi di San Lorenzo in Roma, i Madden Waves presenteranno dal vivo il loro primo Ep di cinque tracce, tra rock, punk e blues. In apertura, il punk-noise degli Euno. Ingresso con tessera Arci + 3 euro dalle 22. Appuntamento in
via degli Equi 57. “Shades”,  l’Ep di debutto dei Madden Waves esce il 30 settembre per Moquette Records, si compone di brani che richiamano le sonorità rock degli anni ’90:  dai Pearl Jam alle ballad rock del cantautorato americano, passando poi per Ryan Adams ed arrivare ai suoni blues diHowlin Wolf.

POLICLINICO, MINACCIA TUTTI CON UN BISTURI: ARRESTATO

policlinicoAttimi concitati  ieri  nel pomeriggio,  all’interno del Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I°, dove un uomo, lamentando un ritardo nelle cure, ha minacciato con un bisturi, non solo i dipendenti del nosocomio, ma anche i poliziotti del Reparto Volanti e del commissariato Università, immediatamente intervenuti. Bloccato e perquisito dagli agenti l’uomo è stato arrestato per i reati di minaccia aggravata e porto illegale di arma. Romano, 39 anni, con diversi precedenti di polizia, l’uomo è stato associato presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio presso il Tribunale Ordinario di Roma. Fonte: il Messaggero

POLICLINICO ALL’AVANGUARDIA PER L’ODONTOIATRIA

policlinico-umberto-IUna rete odontoiatrica per il trattamento delle coagulopatie congenite uguale in tutte le regioni. Capofila del progetto l’Umberto I che da tempo ha affinato un protocollo per interventi mirati ponendo le basi di quella che, nel tempo, diventerà una hub odontoiatrica nazionale. Per questo mercoledì 28, per estendere il modello Lazio che il policlinico ha organizzato un convegno dove si incontreranno tutti gli operatori sanitari e le associazioni di pazienti. Se il dentista fa paura a molti per gli emofilici il problema e ben più grande. Continue reading

“OUTDOOR FESTIVAL” ALL’EX CASERMA DI VIA GUIDO RENI

maxxiInstallazioni, dipinti murali, foto. Ma anche workshop, eventi, concerti. Aprirà il 1 ottobre e durerà per tutto il mese la settima edizione di Outdoor Festival, per il secondo anno negli spazi della ex Caserma Guido Reni, al Flaminio.  L’evento ha l’obiettivo di sviluppare un programma nazionale di riuso e valorizzazione delle aree dismesse anche attraverso le “temporary exhibitions”: per questo maxxi-2sedici artisti internazionali hanno lavorato a partire da agosto per rivitalizzare con le loro opere i padiglioni dismessi.  L’organizzazione è stata realizzata in collaborazione con altre realtà legate alla cultura urban e grazie anche al contributo di ambasciate e istituti di cultura straniera come La Francia in scena”, l’ambasciata di Norvegia, l’ambasciata di Spagna, il Forum maxxi-4austriaco di cultura, il Nuart festival di Stavanger, lo Street art Museum di San Pietroburgo, il Festival Asalto di Saragozza, il Maxxi, il Wunderkammer gallery, il Farm cultural park di Favara e l’Istituto europeo di design. “Siamo partiti come un festival di street art ma abbiamo allagato i nostri confini, per questo il motto di questa edizione è Beyond”. Fonte: la Repubblica