“SALVO E LE MAFIE”: SE NE PARLA CON L’AUTORE A VIA PAVIA

Domenica 25 settembre, alla libreria L’altracittà di via Pavia, alle ore 12, Riccardo Guido racconta al il suo libro “Salvo e le mafie”, ossia il linguaggio del fumetto per parlare ai copertinaragazzi di temi importanti (ingresso libero). Salvo, ragazzino palermitano, ripercorre la storia della sua famiglia, una famiglia di mafia. Il suo bisnonno viveva negli anni in cui la mafia controllava la campagna e le attività agricole; suo nonno era mafioso quando la criminalità organizzata comincia ad occuparsi di traffico di droga e speculazione edilizia; a suo padre, dopo la strage di Capaci, viene affidato il compito di seguire l’organizzazione nel Nord d’Italia.  Ma è proprio la nascita di Salvo a cambiare la storia di questa famiglia, spingendo il padre a diventare collaboratore di giustizia per regalare a suo figlio un futuro e un nome di cui non vergognarsi. «Questo libro nasce dalla convinzione che solo i cittadini realmente consapevoli potranno scegliere di stare dalla parte giusta. E la consapevolezza non si acquista dall’oggi al domani, ma va coltivata con passione, come una pianta che cresce molto lentamente. Fin dai banchi di scuola» (dall’introduzione di Raffaele Cantone).

VILLA BORGHESE: “BAT NIGHT”, UNA SERATA AL BUIO CON I PIPISTRELLI

MUSEO DI ZOOLOGIA, DUE SERATE DEDICATE AI PIPISTRELLILa notte dei pipistrelli, Bat night, attende gli appassionati sui viali di Villa Borghese. L’appuntamento, a cura del Museo civico di Zoologia, è fissato per sabato 24 settembre. Un’escursione guidata da un esperto consente di partecipare all’osservazione, alla raccolta di dati, e soprattutto di riconoscere e conoscere più da vicino questi simpatici chirotteri. Con l’aiuto anche di un “bat detector”  i partecipanti si immergono in un mondo misterioso e affascinante sotto gli alberi di uno dei parchi centrali della Capitale. Un’occasione anche per apprezzare il verde di Roma e il sistema delle vaste aree di parchi e riserve che dalle periferie si estendono fino nel cuore della città. L’escursione dura circa due ore e mezzo. Scarpe comode, dunque, e anche una torcia elettrica sono consigliate per  partecipare ad un’”avventura” adatta ad adulti e bambini. Appuntamento alle ore 20.30 nel piazzale del Giardino zoologico.

VILLA TORLONIA: WEEK END AL PLANETARIO CON ASTROSUMMER

ASTROSUMMERAstrosummer al Planetario, ospitato negli spazi della ludoteca tecnologica scientifica Technotown di Villa Torlonia, invita i più giovani e i più curiosi all’osservazione del cielo. A Spasso tra le Costellazioni è un modo divertente per imparare a orientarsi e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Ma anche per dare vita alla propria costellazione preferita. Questi gli appuntamenti: sabato 24 alle 16, 17 e 18 e mercoledì 28 alle 17. Nel corso dell’appuntamento Girotondo Stellare invece i bambini disegneranno una per una le costellazioni dello Zodiaco. Ma quante sono? E perché ognuno di noi ne segue una in particolare? Sarà quella giusta? Scopriamolo insieme, facendo girotondo con le stelle domenica 25 alle 10 e alle 12. Con la guida del dottor Stellarium sarà invece possibile misurare le dimensioni e le distanze di tutte le stelle che si vedono in una notte, anche grazie ad uno strano strumento, l’annolucimetro. L’appuntamento con Vita da stella con il Dottor Stellarium è per domenica 25 alle 11. www.planetarioroma.it

ALLA CASINA DI RAFFAELLO LABORATORI CREATIVI PER I BAMBINI

CasinaRAffaello_ludoteca[Nel cuore di Villa Borghese, la Casina di Raffaello invita i bambini a partecipare ai Laboratori di manualità creativa (da martedì a domenica alle ore 11.30 e 16.30. Chiuso lunedì, prenotazione sul posto il giorno stesso, età consigliata dai 3 anni compiuti in poi), attività di manualità dove accanto alla sperimentazione dei materiali e delle tecniche, i bambini possono dare ascolto alla propria creatività e immaginazione, ed alle Letture ad alta voce (da martedì a domenica alle ore 12.30 – 15.30 – 17.30. Chiuso lunedì, ingresso gratuito fino ad esaurimento delle disponibilità). www.casinadiraffaello.it

MACRO DI VIA NIZZA: OMAGGIO A GIORGIO DE CHIRICO

macroDomenica 25, alle 17:30, si svolge al Macro di via Nizza l’evento La nostalgia del poeta: omaggio a Giorgio de Chirico. Si tratta di un progetto dello scrittore Gabriele Tinti che ha dato voce ad alcuni capolavori di de Chirico, conservati al Metropolitan Museum di New York, al Peggy Guggenheim Collection e alla Tate Gallery. Il progetto, che comprende dei saggi e tre poesie affidate alla lettura dell’attore americano Burt Young in tre brevi film (prodotti da Primal Ny e diretti da Jason Koborov e Rino Stefano Tagliaferro) ha l’obiettivo di riflettere sull’autentico significato della poesia e sul rapporto di de Chirico con la letteratura. Lo scrittore sarà accompagnato da Katherine Robinson, curatrice della rivista ‘Metafisica. Quaderni della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico’, e da Guglielmo Gigliotti (Il Giornale dell’Arte), nel ruolo di moderatore.

“GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO”, SABATO E DOMENICA

il-tempoSabato 24 e domenica 25 settembre Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, iniziativa voluta dal Consiglio d’Europa e accolta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Una festa della cultura, che coinvolge dal 1991 tutti i Paesi europei, finalizzata alla valorizzazione del patrimonio culturale degli Stati membri dell’Unione e alla riflessione sul valore della comune matrice identitaria. Il Tempo è la chiave attorno a cui ruota l’iniziativa volta a creare una mappa, vera e immaginaria/fantastica, del #TempoinComune. Intorno a questo argomento cittadini e visitatori saranno coinvolti attivamente, con visite guidate, incontri, laboratori e momenti di gioco, dedicati a rappresentazioni e misurazioni del Tempo presenti nelle collezioni dei musei civici o diffusi nella città. Più di quaranta appuntamenti in diversi luoghi, tra cui Villa Borghese, Villa Torlonia (Casina delle Civette), Museo Bilotti, Museo Canonica. Il calendario completo delle aperture e visite guidate su www.museeincomuneroma.it

LA SCOMPARSA DI GIAN LUIGI RONDI

rondiSe ne è andato Gian Luigi Rondi, il maggiore critico cinematografico italiano, che ha attraversato quasi tre quarti di secolo del nostro cinema, dal dopoguerra ad oggi. Nato in Valtellina, vissuto poi a Genova, si era trasferito a Roma nel 1935 e aveva frequentato il liceo Giulio Cesare, dove aveva preso la maturità nel 1940. Abitava ai Parioli da anni, nella casa dove si è spento nella nottata di ieri. Per sua volontà non ci sarà una camera ardente. Rondi era presidente a vita dell’Accademia del Cinema Italiano e dell’Ente David di Donatello, che ogni anno assegna il più prestigioso premio cinematografico italiano. All’ultima edizione dei premi aveva detto: “Io i David li faccio dal ’58, quindi da sessant’anni. Ero un giovanetto quando ho cominciato a occuparmene. Ogni anno abbiamo rinnovato l’elogio e la difesa del cinema, soprattutto italiano, perchè il mio amore e la mia vita sono il cinema, ma soprattutto il cinema italiano. E questo spero che continueranno quest’opera anche i miei successori. Perché eliminare dai nostri amori il cinema sarebbe un gravissimo errore”.

VILLA BORGHESE: QUANDO IL LAGO DIVENTA TEATRO

concerto-villa-borghese-laghetto_ll 25 settembre, alle ore 12, il laghetto di Villa Borghese si trasformerà in un teatro a cielo aperto grazie all’evento gratuito organizzato all’interno della prima settimana  di Roma Europa Festival, ”Riti Marittimi”, l’opera del celebre  musicista e compositore di origini americane Alvin Curran,  in una versione inedita, eseguita dalla Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio con alcuni studenti del Conservatorio di Santa Cecilia, sotto la direzione di Silverio Cortesi, oltre che dello stesso Curran. Continue reading

CORSI DI TEATRO A VIA TIRSO

tirso-de-molinaCome nel gioco, il teatro richiede la capacità di reagire a stimoli immaginari. L’obiettivo del corso che si tiene al Teatro Tirso de Molina di via Tirso è proprio questo: dare la possibilità di mettersi in gioco, senza inibizioni e paure. Periodo da ottobre a giugno. Due insegnanti qualificati per gruppo. Le lezioni saranno svolte sempre e solo di lunedì con i seguenti orari: 15/17 gruppo Senior (dai 70 anni in poi) – 17/19 gruppo misto – 19/21 gruppo misto – 21/23 gruppo misto. Prenota ora la tua lezione di prova gratuita allo 06 8411827.

BIOPARCO, DOMENICA TANTISSIMI GIOCHI E LABORATORI

BIOPARCODomenica 25 settembre tornano gli Incontri di Natura… al Bioparco! Durante la giornata operatori didattici e zoologici saranno presenti in diverse postazioni dislocate all’interno del Parco; ogni punto sarà un’occasione per conoscere curiosità sugli animali e partecipare a giochi e attività su tematiche ambientali. Dalle ore 11 alle 17 si potrà partecipare a molteplici attività e laboratori BIOPARCOinterattivi, come: ‘Occhio ai denti’ per mettere a confronto i crani di diverse specie, ‘Ricercatore per un giorno’, in cui sarà possibile osservare ed analizzare i reperti come veri scienziati, ‘Predatori della notte’ per scoprire tutto sui rapaci notturni, ‘Dimmi come la fai ti dirò chi sei’ per scoprire l’alimentazione delle diverse specie e tanti altri ancora. Da non perdere durante la giornata i Pasti degli Animali e gli appuntamenti con gli a tuxtu con gli animali (Animali & Pregiudizi e Dai da mangiare a Sofia, l’elefante indiano del Bioparco).

CORSO D’ITALIA: LA CGIL COMPIE 110 ANNI!

CGILLa Cgil, il più grande sindacato italiano, che ha sede in corso d’Italia, compie 110 anni e il 29 settembre festeggerà a Roma in piazza del Popolo, a partire dalle ore 17. Una festa che coincide con il termine della raccolta firme per la Carta dei diritti universali del lavoro iniziata il 9 aprile scorso. La serata di musica e spettacolo vedrà vari artisti alternarsi sul palco: Enzo Avitabile, Paolo Hendel, Med Free Orkestra feat Kutzo e Leo Pari, Modena City Ramblers, Fabrizio Moro, Andrea Perroni. Lo spettacolo sarà presentato da Natasha Lusenti. Ai festeggiamenti parteciperà il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

FINO A DOMENICA I FESTEGGIAMENTI PER LA BRECCIA DI PORTA PIA

porta-piaContinuano i festeggiamenti per il 20 settembre, 146° anniversario della Breccia di Porta Pia. Ieri sera, all’interno del cortile, concerto del Coro polifonico Salvo d’Acquisto, che si è esibito in canti patriottici. Questa sera, alle 20:30, ci sarà un altro concerto, che avrà come protagonista la Banda dell’Esercito. Domani, stessa ora, esibizione della Banda della Guardia di Finanza ed infine, domenica, concerto di chiusura della Fanfara dei Bersaglieri. Foto: Lucia Pinna

VIA PAVIA, WORKSHOP SULLA MEMORIA E RICORDO DI ALDO MORO

aldo_moroIl 24 e il 25 settembre alla libreria L’Altracittà di via Pavia 106 si terrà un workshop intensivo per ragazzi dai 14 ai 24 anni dedicato alla sperimentazione linguistica e creativa sulla parola Memoria. Saranno ospiti Edith Bruck e Giovanni Impastato, nonché Agnese Moro che aprirà i lavori la sera del 23 settembre alle 20.45 in occasione dei 100 anni della nascita del  padre, Aldo Moro, lo statista ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978.

PIAZZA BOLOGNA: SPUNTA UN TERZO INDAGATO PER IL PESTAGGIO

C’è un terzo indagato. Le indagini della Procura di Roma sulla brutale aggressione avenuta domenica scorsa su un treno della metropolitana della linea B, all’altezza della stazione Bologna, vanno avanti. E mentre viene convalidato l’arresto nei confronti di Antonio Senneca, 24 anni, di Aversa, e Luigi Riccitiello, 26 anni, di Caserta, un nuovo nome compare sul registro degli indagati. L’accusa è per tutti e tre la stessa: tentato omicidio. L’ultimo indagato è stato identificato grazie alle telecamere di sicurezza della metro-b-piazza-bolognastazione e alla testimonianza di un ragazzo che ha anche pubblicato ciò che ha visto su Facebook. Il terzo indagato è un ragazzo, un amico degli arrestati che era in compagnia di una donna, una ragazza che non avrebbe partecipato all’aggressione, ma non avrebbe neanche mosso un dito per difendere la vittima e la madre. Le telecamere di sicurezza hanno inquadrato tutto. Hanno ripreso Antonio Senneca mentre esce da una porta del vagone. Poi rientra e colpisce la vittima alle spalle. Un singolo schiaffo che fa cadere per terra il 37enne Maurizio Di Francescantonio, colpevole di aver segnalato un divieto di fumo mentre viaggiava con la madre a bordo di un treno della metropolitana. Poi Antonio Senneca si sarebbe allontanato (questo affievolirebbe la sua posizione) mentre gli altri due indagati avrebbero colpito al volto la madre della vittima, Elena Vazzaz, di 60 anni. Poi si sarebbero scagliati contro Maurizio Di Francescantonio mentre era per terra. Continue reading

VIA GRAMSCI: ISTITUTO GIAPPONESE, CORSI DI LINGUA PER PRINCIPIANTI

giapponeseVolete studiare giapponese all’Istituto Giapponese di Cultura di via Gramsci? L’iscrizione ai corsi per principianti è sabato 24 settembre! Tutte le informazioni necessarie si trovano a questo indirizzo: http://www.jfroma.it/iscrizioni/iscrizione-per-principianti/ Prima di andare, procuratevi i documenti richiesti come indicato. Si accettano esclusivamente i richiedenti muniti di tutti i documenti necessari.

PREMI LETTERARI: “LE STREGHE DI MONTECCHIO”, COME PARTECIPARE

fefè logo color nuovo 251x385 filo rossoFefè Editore, la Casa editrice che ha sede in via Antonio Gramsci, ha indetto la quarta edizione del Premio Letterario “Le Streghe di Montecchio” riservato a testi di narrativa sul tema: Streghe d’Italia, vere o presunte, di ieri e di oggi. Questo il regolamento:

  • Il Premio è promosso da Fefè Editore.
    • La partecipazione è gratuita e aperta a tutti senza distinzione di età sesso nazionalità.
    • I racconti devono essere ispirati al tema “Streghe d’Italia, vere o presunte, di ieri e di oggi”.
    • I racconti devono essere composti da un minimo/massimo di 3.000/4.000 caratteri (spazi inclusi). Continue reading

A VIA PAVIA PERCORSI DI SCRITTURA

13895275_518011231723504_2212886682092744183_nGiovedì 22 settembre alle 19, alla libreria L’Altracittà di via Pavia, Mimma Scigliano presenta i suoi nuovi percorsi di scrittura. Parteciperanno alla serata le allieve che hanno già frequentato i suoi lavoratori e che continueranno ad esserci per imparare a scrivere sviluppando le capacità di osservazione, ascolto ed empatia. Una buona occasione per tutti per mettersi in gioco. Mimma Scigliano è giornalista free lance e autrice di audiodocumentari e testi teatrali; collabora con Giovanni Impastato a Casa Memoria.

POLICLINICO: RAGGI IN VISITA ALLA VITTIMA DELL’AGGRESSIONE

La polemica sui social network era già montata con centinaia di romani che chiedevano alla sindaca di esprimere solidarietà e vicinanza al 37enne pestato brutalmente domenica scorsa mentre si trovava sulla metro B in compagnia della madre. A distanza di due giorni dall’aggressione di Maurizio Di Francescantonio Virginia Raggi si è recata al Policlinico virginia-raggi-e-linda-meleo-foto-ansaUmberto I per far visita al 37enne di Tivoli. Insieme a lei l’assessora alla Città in MoVimento Linda Meleo. Solidarietà e vicinanza al 37enne ed alla madre, malmenata anch’essa, è stata espressa anche dal presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito: “È inaccettabile quanto accaduto a questo cittadino che chiedeva semplicemente il rispetto delle regole a bordo del mezzo pubblico. Con l’Assessore Meleo e i nuovi vertici di Atac siamo al lavoro sulla operatività di tutte quelle misure che possano rendere sicuro l’utilizzo del trasporto pubblico”.  Continue reading

MAXXI: YAP FEST, ULTIMO INCONTRO SUL TEMA DELLE FRONTIERE

leograndeGiovedì 22 settembre, alle 18:30, per Incontri clandestini oltre le frontiere dell’arte, “La Frontiera. Con Alessandro Leogrande”. L’evento fa parte di Yap Fest 2016. C’è una linea immaginaria eppure reale, una ferita non chiusa, un luogo di tutti e di nessuno di cui ognuno, invisibilmente, è parte: è la frontiera che separa e insieme unisce il Nord del mondo democratico, liberale e civilizzato, e il Sud povero, morso dalla guerra, arretrato e antidemocratico. Nell’ultimo appuntamento di Incontri clandestini oltre le frontiere dell’arte, Alessandro Leogrande ci porta a bordo delle navi dell’operazione Mare Nostrum, ci fa conoscere trafficanti e baby-scafisti, insieme alle storie dei sopravvissuti, ci racconta l’altra frontiera, quella greca e poi quella dei Balcani, esaminando la sofferenza, il caos e l’indifferenza del nostro tempo.

IL 2 OTTOBRE TORNANO LE “MACRODOMENICHE” A VIA NIZZA

MACRODOMENICADomenica 2 ottobre al Macro (via Nizza 138) ci sarà il nuovo appuntamento Macrodomenica in famiglia con il laboratorio didattico. I laboratori per le famiglie sono gratuiti e si svolgono la prima domenica di ogni mese, giornata in cui l’ingresso ai musei è gratuito per i residenti della città metropolitana (Roma e Provincia), a pagamento per i non residenti. Il numero massimo di partecipanti ai laboratori è di 20 persone (tra bambini e adulti) ed è obbligatoria la prenotazione allo 060608. L’appuntamento è alle ore 11 presso la biglietteria del museo. Rivolto a genitori e bambini da 6 a 12 anni.