LE MOSTRE IN CORSO AL MAXXI (AD AGOSTO INGRESSO A 5 EURO)

Solo per il mese di agosto al Maxxi biglietto per tutti al costo speciale di 5 euro. Inoltre, fino al 21 settembre, presentando il biglietto del Maxxi alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e viceversa, si ha diritto al biglietto di ingresso ridotto. Il Maxxi dedica in maniera permanente – e gratuita per tutti dal martedì al venerdì e ogni prima domenica del mese – una delle gallerie alle proprie collezioni. Fino al 4 settembre 2016 si può ammirare “Superstudio 50”, MAXXIun percorso espositivo per raccontare la portata del lavoro di questo team di architetti. Inoltre, fino al 9 ottobre in mosytra “Benvenuto! Sislej Xhafa”. E fino al 23 ottobre “Extraordinary visions. L’Italia ci guarda”, il Belpaese si racconta, e lo fa con l’occhio dei maggiori fotografi italiani e internazionali che hanno posato il loro sguardo sull’Italia. Infine, è in corso fino al 23 ottobre “Shahzia Sikander: Ecstasy As Sublime, Heart As Vector”, la prima mostra monografica dedicata in Italia all’opera dell’artista pakistano-americana.

“SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” AL GLOBE THEATRE

sogno di una notte di mezza estatePer il decimo anno consecutivo torna l’appuntamento cult del Silvano Toti Globe Theatre: il “Sogno di una notte di mezza estate”, a firma dell’indimenticabile Riccardo Cavallo (traduzione di Simonetta Traversetti) che quest’anno andrà in scena dal 10 al 21 agosto ore 21.15. Una storia che non smette mai di emozionare e che continua a far sognare grandi e piccoli raccontando il tempo breve della felicità con un sottile sottofondo di malinconia.  L’opera è stata scritta in occasione di un matrimonio e rappresenta, come una scatola cinese, un mondo stregato in cui dominano il capriccio e il dispotismo. Linguaggi diversi che si intrecciano: quello delle fate che alterna al verso sciolto, canzoni e filastrocche, e quello degli artigiani, in cui la prosa di ogni giorno è interrotta dalla goffa parodia del verso raffinato.

ROBERTO BILLI A VILLA ADA CON “PERLE D’INSAGGEZZA”

BILLIRoberto Billi presenta a Villa Ada il suo nuovo e primo album solista “Perle d’insaggezza”. Riparte così l’avventura musicale di Billi, mente, cuore e voce storica de I Ratti della Sabina che dopo lo scioglimento della band, avvenuto nel 2010, torna a calcare le scene con l’attesissimo nuovo album, piccolo grande capolavoro che racchiude due anime artistiche, quella cantautoriale e quella folk-rock con sedici tracce inedite che raccontano storie, in parte autobiografiche, in parte sospese sul confine tra realtà e fantasia… circensi, indovini e illusionisti, il tutto sorretto da un unico filo conduttore, la voglia di raccontare la vita attraverso la musica in un misto di curiosità e meraviglia, giocando in maniera alternata con le lacrime e i sorrisi. L’atmosfera è quella di un mondo quasi magico, dal quale, una volta entrati, difficilmente si vuol tornare indietro.

IL GIARDINO DI LULÙ, CENTRO ESTIVO A VILLA ADA PER I PIÙ PICCOLI

lulu-603x416A Villa Ada, durante il festival, spazio ai più piccoli con il centro estivo del Giardino di Lulù. Sport, giochi , teatro, musica, cavallo. Dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16.30 per bambini da 3 a 11 anni. Info e prenotazioni : lulu@ilgiardinodilulu.it 3208705701. “Il giardino di Lulù” è un’associazione culturale fondata da una mamma e dalle sue amiche. Nasce dalla volontà di creare un luogo in cui i bambini possano sentirsi liberi di esprimersi, crescere e passare del tempo libero in compagnia.