IL SACRIFICIO DI PAOLO BORSELLINO RICORDATO A PIAZZA BOLOGNA

ImmaginePer non dimenticare l’estremo sacrificio del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta, che persero la vita difendendo lo Stato e le Istituzioni, il 19 luglio il Municipio Roma II in collaborazione con Libera Presidio  del II Municipio “Roberto  Antiochia”, organizza una commemorazione presso la Meridiana di Piazza Bologna (nei giardini al centro della piazza) alle ore 16:30. Saranno presenti la presidente del Municipio Roma II, Francesca Del Bello, il magistrato Luca Palamara, l’assessora alla Memoria Lucrezia Colmayer, e i familiari di vittime delle mafie, Alfredo Borrelli e Salvo Vecchio, responsabile di Libera Memoria Lazio. Alle ore 16:58 verrà intonato il “Silenzio”.

VILLA ADA: LA POLIZIA NON TROVA RISCONTRI DEL PRESUNTO STUPRO

la baraccaSono stati rilasciati i due nordafricani fermati ieri dalla polizia in una baracca a Villa Ada e denunciati a piede libero per violenza sessuale aggravata.
A quanto risulta dagli accertamenti medici sulla sedicenne che ha raccontato alla polizia di essere stata violentata nel parco di Villa Ada non risulterebbero segni della violenza sessuale. In attesa dunque di ulteriori indagini sulla versione della giovane – che pare abbia mentito sul fatto di avere un appuntamento nel parco con sue amiche, era infatti scappata di casa quattro giorni fa da Firenze – la scientifica sta analizzando quanto ritrovato nella baracca. Fonte: la Repubblica

VISITE GUIDATE NELLE VILLE E NEI PARCHI: SI PAGA ANCHE ONLINE

Villa-Torlonia_-PalmeVilla Torlonia, Villa Borghese, Villa Pamphilj, Parco dei Martiri di Forte Bravetta, Semenzaio di San Sisto, Villa Celimontana: queste le mete delle visite guidate organizzate dal Dipartimento Ambiente di Roma Capitale. E con l’estate il calendario continua, anche se le escursioni si fanno solo la mattina. Novità, ora si VILLA BORGHESEpuò pagare anche online, grazie a una recente disposizione del Dipartimento. Per pagare via web si deve concordare la data della visita con il call center 06-5817727, che immetterà il giorno previsto nel suo database. Sarà poi lo stesso call center a spiegare come effettuare il pagamento online. Il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, giovedì e venerdì anche dalle 14.30 alle 17.30.

POLICLINICO UMBERTO: ONCOLOGIA, SCOPERTA LOBBY DEL FARMACO

policlinico umbertoPer amore di un farmaco della Bristol Myers Squibb (Nivolumab) di cui è fra gli sponsor più militanti, un’oncologa già protégée di Luigi Frati avrebbe manipolato alcune cartelle cliniche attestando ai pazienti una progressione della malattia in realtà inesistente. Nessuna conseguenza sulla loro salute per carità, ma l’oncologa è sospettata di esercitare azione di lobbing dalle corsie del policlinico della Sapienza. Il regolamento imporrebbe provvedimenti che invece non vengono presi e la questione, semplicemente, non viene affrontata. Timore dell’ex sponsor? È possibile. Enrico Cortesi, reggente da 4 anni di Oncologia A dove non è ancora stato nominato un nuovo primario, conferma – anche in una mail spedita a subalterni – di essere a conoscenza della faccenda. Continue reading

SEDICENNE SUBISCE VIOLENZA NEL PARCO VICINO A VIA PANAMA

IL PARCO“Mi hanno violentata in quelle baracche, lì dentro, sono stati due nordafricani”. Poi si è accasciata tra le braccia del poliziotto ed è svenuta. Lo stupro di una studentessa sedicenne è avvenuto nel cuore della Roma bene, nella serata di ieri, in uno dei parchi più grandi della capitale, Villa Ada. Un’area verde costeggiata da ambasciate, dal Comando generale dei carabinieri, dalla prestigiosa università Luiss. È proprio lì, all’altezza della Luiss, nel centro dei Parioli, quartiere elegante ed esclusivo della città, che la ragazzina è stata violentata a turno da due tunisini, poco prima delle 20 in una delle baracche abitate da senzatetto e stranieri nell’area abbandonata al degrado della villa. “Ero scesa al parco, stavo aspettando due mie amiche”. Poi più nulla, la minorenne non riesce a ricordare come è finita in quella dimora di fortuna. Ricorda soltanto che è stata spogliata, immobilizzata e violentata a turno dai due nordafricani. Alle 20.35 è riuscita a liberarsi e fuggire, uscendo in strada all’altezza del civico 27 di via Panama col volto livido e con una  grande difficoltà a reggersi in piedi. Continue reading

JOAN BAEZ ALLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

BAEZAlla Cavea dell’Auditorium stasera arriva Joan Baez, una delle più grandi voci femminili di tutti i tempi. La cantautrice e attivista politica statunitense porterà il suo sound folk/country contaminato da pop e rock nella capitale. In scaletta ci saranno i più grandi successi dell’artista che ha collaborato con Bob Dylan, al quale è stata anche legata per un periodo della sua vita. Joan Baez è nata nel 1941 a New York e si è avvicinata alla musica fin da giovanissima, trascinata da una grande passione. Nella sua carriera dal successo sempre crescente, iniziata a fine anni ’60 e ancora ben avviata, ha pubblicato ben 42 album tra studio, live e greatest hits, l’ultimo dei quali è il disco di inediti “Day After Tomorrow” del 2008. Recentemente sono stati nuovamente pubblicati i suoi album di successo, contenenti note a margine dell’artista e la sua autobiografia “And A Voice To Sing With”. In video è tornata di attualità la sua apparizione a Woodstock del 1969 e la vediamo tra i protagonisti anche nel documentario di Martin Scorsese sulla carriera di Bob Dylan, “No Direction Home e in The Other Side Of the Mirror: Bob Dylan Live At the Newport Folk Festival, 1963-1965”.

E SUL PALCO, A VILLA ADA, LUCINDA WILLIAMS

lucinda_williamsQuesta sera a Villa Ada esibizione di Lucinda Williams. È senza dubbio una delle più apprezzate e carismatiche cantautrici americane in attività, con il suo stile personale in cui convergono influenze blues folk, country e southern rock ed una voce inconfondibile, roca ed espressiva, che si adatta perfettamente sia al rock che al cantautorato. Abbiamo tutti sentito parlare dell’iconica Route 66, delle luci di Broadway e della Pacific Coast Highway con la sua vista mozzafiato sull’oceano, ma ci sono storie e strade ancora sconosciute che si snodano attraverso gli Stati Uniti. Continue reading

‘UNA SETTIMANA TRANQUILLA’ ALLA LIBRERIA KOOB DI VIA POLETTI

Libreria-KoobIn questo luglio inusitato potete passare ‘Una settimana tranquilla’ alla libreria Koob di via Luigi Poletti (accanto al Maxxi), con un libro per l’estate e un buon aperitivo (offerto dai gestori). L’iniziativa è a cura di Paolo Nicoletti Altimari. Prosegue, dunque, l’invito a consigliare le vostre letture preferite e a cercarle tra i libri esposti. Vi sarà fornita penna, matite, bandella per ispirarvi una parola o una breve frase che inviti alla lettura del libro amato. I libri consigliati saranno esposti nella Vetrina dei Lettori.