PASCUZZO ALL’AUDITORIUM CON IL SUO SECONDO ALBUM

Antonio_Pascuzzo“Pascouche” è il secondo album di Antonio Pascuzzo, che segue “Rossoantico” (finalista Tenco 2011) e le altre sue numerosissime produzioni e collaborazioni. Il titolo scaturisce dalla presenza di influenze “manouche” nell’arrangiamento di alcuni brani e dalla partecipazione tra gli ospiti dello straordinario chitarrista Angelo Debarre (considerato l’erede di Django Reinhart), ma è anche la sintesi dello spirito che attraversa il progetto: un viaggio a tappe alla ricerca di vecchi e nuovi compagni dai quali Pascuzzo riceve in dono i colori della musica: il fado, il calypso, la musica cubana, quella da camera, i suoni balcanici, lo swing, il blues, il rock, il manouche appunto. Pascuzzo ha abbandonato il lavoro di avvocato ma non l’attenzione verso gli ultimi, i diritti negati, gli abusi di potere che rimangono i temi più presenti trattati sempre da un’angolazione sorprendente a volte onirica altre sarcastica. Come un nomade colora le storie di accenti attraverso un viaggio, non solo virtuale, tra le musiche del mondo. Stasera all’Auditorium, ore 21.

SPORTELLO DI SEGRETARIATO SOCIALE, ORARI E GIORNI

via goitoIl Municipio comunica agli utenti che dal 17 maggio 2016 – in attesa della realizzazione e implementazione territoriale dei Puniti Unici di Accesso (Pua) lo Sportello di Segretariato Sociale della sede di via Goito 35 osserverà il seguente orario: martedì e giovedì 8,30/12,30 – 14,00/16,00.

FESTIVAL DEL VERDE AL PARCO DELLA MUSICA PER TRE GIORNI

Venticinquemila  mq di esposizione per terrazzi, balconi e giardini. Una passeggiata di un chilometro tra pareti verdi, profumi, colori e varietà di piante insolite, design d’autore, orti, serre e terrarium. È il Festival del Verde e del Paesaggio, l’evento green più importante d’Italia con oltre 21.000 visitatori nell’edizione 2015, in programma dal 13 al 15 maggio nell’affascinante cornice del Parco Pensile dell’Auditorium di Renzo Piano. In collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, la sesta edizione del Festival ospiterà una nutrita rosa di progettisti, garden designer, vivaisti, giardinieri e artigiani che presenteranno le loro proposte più creative e interessanti. Un’occasione unica per godere della spettacolarità di giardini allestiti da professionisti del settore, per farsi auditoriumtravolgere dai profumi e dai colori delle piante in esposizione, una produzione di eccezionale qualità in esclusiva a Roma per tre giorni. Tra le novità di quest’anno: “Ruselle”, il giardino di rose creato da Carlo Contesso che accoglierà i visitatori, i “Giardini take away”, piccoli giardini fioriti ed aromatici pronti da portar a casa ideati in esclusiva per il Festival da Blu Mambor, l’innovazione della “Vertical Farm” di Matteo Benvenuti, i balconi insoliti, divertenti e poetici del concorso riservato agli under 30 “Balconi per Roma”, i “Giardini della curiosità”, progetti vincitori del concorso Avventure creative, l’eco-garden e la grande zolla, allestimenti esclusivi proposti, tra gli altri, dai garden designer della sezione “Altri Giardini”. Continue reading

FORUM AUSTRIACO, CONCERTO DEL TRIO KORNAUTH

il trioIl 17 maggio, alle ore 20, nella sede del Forum Austriaco, in viale Bruno Buozzi 113, (ingresso libero fino a esaurimento posti), concerto del Trio Kornauth: Claudia Goebl soprano, Ingrid Schraffl pianoforte, Carolin Ratzinger flauto. Il trio completamente al femminile interpreta brani di musica da camera di Egon Kornauth, uno tra i compositori austriaci di maggiore successo della prima metà del XX secolo. Dopo la sua morte, le opere di Egon Kornauth (1891-1959) sono finite quasi completamente nel dimenticatoio. La produzione di questo autore, spesso definito tardo-romantico, comprende, fra composizioni liederistiche, di musica da camera e opere orchestrali, ben 47 numeri d’opera. Le sue composizioni sono contraddistinte da un certo lirismo melodico, una ricchezza cromatica e delle linee polifoniche, che ci consentono oggi l’accesso a un linguaggio musicale fortemente espressivo e variegato.

VIRGINIA RAGGI A VIA MESSINA PER POCHI… ELETTI

VIA MESSINAGrande trepidazione per l’evento: Virginia Raggi è attesa in via Messina da Dorsia, ristorante trendy del quartiere. Ritardo istituzionale di almeno un’ora, gente in mezzo alla strada che manda a quel paese automobilisti giustamente imbufaliti. Numero chiuso ovviamente riservato ai seguaci di Grillo. Manco eletta e già “Generone”. Ca va sans dire. (Alessandro Ricci)

OGGI DOPPIO SCIOPERO: VIGILI URBANI E IMPIEGATI P.A.

roma_vigili_urbani_in_protesta_È un venerdì nero quello che si preannuncia oggi a causa di due agitazioni che rischiano di paralizzare la città. L’Usb ha proclamato per l’intera giornata di domani lo sciopero di tutti i dipendenti comunali. Dalle 10  i lavoratori di Roma Capitale saranno in presidio sotto il ministero della Pubblica amministrazione, dove si uniranno alle educatrici e maestre di nidi e scuola d’infanzia di diverse città, domani in sciopero su tutto il territorio nazionale ed impegnate in una settimana di lotta dallo scorso 9 maggio. “Lo sciopero è indetto – spiega l’Usb – per un vero piano assunzionale, per la stabilizzazione del personale precario di scuole il municipio a via dire dauae nidi e il superamento dei vincoli normativi imposti dal governo per gli Enti Locali; per un contratto decentrato che cancelli le infamie contenute nell’atto unilaterale, a partire dal sistema di valutazione passando per la restituzione dei diritti cancellati; per il mantenimento intatto del fondo del salario accessorio nei prossimi anni e il respingimento delle richieste del Mef; per la revisione completa degli orari di apertura al pubblico degli sportelli Anagrafici, per coniugare i tempi familiari del personale con l’efficienza dei servizi alla cittadinanza; Continue reading

BIOPARCO, DUE NUOVI ARRIVI: GAZZELLE DAMA E POTAMOCERI

GAZZELLA DAMAAl Bioparco di Roma sono arrivate le rarissime gazzelle dama e i potamoceri. Entrambe le specie fanno parte di programmi europei di conservazione in cattività (Eep, European Endangered species Programme) ai quali il Bioparco partecipa. La gazzella dama è la più grande fra tutte le gazzelle esistenti. Con circa 300 individui sopravvissuti POTAMOCERIin natura, è una delle gazzelle a maggior rischio di estinzione al mondo. Al Bioparco sono arrivati cinque maschi appartenenti alla sottospecie Nanger dama mhorr, di età compresa tra i due e i quattro anni. Sono nati presso lo Zoo di Monaco e quello di Rotterdam e provengono da “Zoom di Torino”. La gazzella dama frequenta habitat di BIOPARCO POTAMOCERIprateria, savana alberata e ambienti aridi a sud del Sahara dove è presente con piccole popolazioni frammentate in Niger, Chad e Mali. Le principali minacce sono: la caccia illegale, la perdita e degradazione dell’habitat a causa della conversione in pascoli per il bestiame domestico, della grave siccità e della desertificazione. Il Bioparco ospita anche due BIOPARCO GAZZELLA DAMApotamoceri maschi nati a marzo 2015 presso lo Zoo di Wroclaw, in Polonia. Il potamocero è il più piccolo e vistoso tra le cinque specie di suidi africani; è onnivoro e vive nella foresta pluviale dell’Africa centro-occidentale; quando raggiunge le aree coltivate, può causare gravi danni e per questa ragione alcune popolazioni sono state decimate dall’uomo. In occasione dei nuovi arrivi, domenica 15 e 22 maggio il Bioparco organizza due giornate ‘Alla scoperta dei tesori del Bioparco’. Le attività sono comprese nel costo del biglietto.

ARMI IN PUGNO RAPINANO SUPERMARKET A VIALE LIEGI: PRESI

VIALE LIEGIL’altra mattina due uomini con il cappuccio in testa, armati di pistola, sono entrati in un supermercato di viale Liegi e in pochi minuti hanno rapinato due casse. Immediate le ricerche diramate dalla sala operativa della Questura alle pattuglie antirapina.Sul posto della rapina si sono concentrate alcune pattuglie del Reparto Volanti, dei commissariati Villa Glori e Salario – Parioli ed un equipaggio della Sezione Falchi della Squadra Mobile. Gli agenti, in base alle descrizioni fornite dal personale del supermercato, hanno seguito la direzione di fuga dei malviventi, scappati a piedi, e poco distante, tra via Benaco e via Panama, hanno individuato i fuggitivi inseguiti a poca distanza da alcuni commessi del negozio. Continue reading

“SETTIMANA DEL TEATRO DI BASE” AL DELLE MUSE DI VIA FORLÌ

Teatro-delle-MuseIl Settore Cultura del Dlf, Dopolavoro ferroviario, Roma e la Uilt, Unione Italiana Libero Teatro, Lazio presentano la XX edizione della rassegna Settimana del teatro di base, in programma da lunedì 16 a lunedì 23 maggio, nella sua storica cornice del Teatro delle Muse, in via Forlì n. 43. Sempre più impegnato nel promuovere eventi culturali, il Dlf rinnova – per il ventesimo anno – il momento di incontro e di confronto tra esperienze e realtà diverse presentate da compagnie teatrali non professionistiche, iscritte nell’anno in corso alla Uilt o alla Fita. Il programma della rassegna prevede 8 spettacoli di prosa, di cui 7 in concorso, secondo il seguente calendario: Continue reading