MELONI: LA DESTRA È… ALLA FRUTTA

190513481-2b1a8ca8-9b54-4f8d-be90-c5479270a587Autogol pubblicitario di Giorgia Meloni. Il suo manifesto per la campagna elettorale che campeggia sul bus dice ‘partiamo insieme’: peccato che il mezzo sia decisamente guasto. Insomma, possiamo tranquillamente affermare, senza tema di essere smentiti, che con Meloni la destra di Roma è alla frutta…

AUDITORIUM: “LA FABBRICA FANTASMA” DI MIMMO CALOPRESTI

CALOPRESTIDiretto da Mimmo Calopresti e scritto con Luigi Politano, il docufilm La fabbrica fantasma racconta il mondo della contraffazione, attraverso un viaggio dal porto di Napoli fino al confine tra Ungheria e Ucraina, a contatto con trafficanti senza scrupoli che vivono falsificando e contrabbandando qualunque cosa: giocattoli, cibo, sigarette… Relegata ai margini di un impero in cui tutto è consentito, la fabbrica fantasma diventa il non luogo che nessuno è pronto a denunciare ma che tutti conoscono. E così la salute pubblica, le norme sul lavoro, l’economia di una intera nazione vengono compromesse perché il mercato non ha confini e a tutto viene dato un prezzo: il più basso possibile. Come il valore di una vita umana che qui è semplice “manodopera”. La fabbrica fantasma è parte del format “a mano disarmata”, nato da un’idea di Paolo Butturini e giunto alla seconda edizione, che si compone di un evento a teatro, una serie di incontri nelle scuole e la produzione di un docufilm di inchiesta. La proiezione è a cura di Fondazione Cinema per Roma/CityFest in collaborazione con Fondazione Musica per Roma e Alice nella città. Stasera, ore 21, all’Auditorium.

TEATRO OLIMPICO: IN SCENA L’ASTRA ROMA BALLET CON ‘GEORGE SAND’

Dopo il successo di Bagliori d’Astra, la Compagnia Astra Roma Ballet fondata e diretta da Diana Ferrara, prima ballerina etoile del Teatro dell’Opera di Roma, torna venerdì 29 aprile 2016 sul palco del Teatro Olimpico di Roma con una prima assoluta, George Sand “uomo” e libertà, racconto danzato dedicato alla straordinaria e affascinante figura della scrittrice Amantine Aurore Lucile Dupin, nota al pubblico con lo pseudonimo SABRINA-BRAZZO_6maschile di George Sand. Reduce dall’importante celebrazione del suo trentennale, la Compagnia prosegue il suo cammino e fa il suo debutto al Festival Internazionale della Danza di Roma dell’Accademia Filarmonica Romana e del Teatro Olimpico con uno  spettacolo firmato dalla coreografa Sabrina Massignani, su musiche di Fryderyk Chopin, Ottorino Respighi e Mstislav Rostropovič, e con un’interprete protagonista di eccezione come Sabrina Brazzo, étoile internazionale e prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano, affiancata nel ruolo di Fryderyk Chopin dal primo ballerino internazionale Andrea Volpintesta del Teatro alla Scala di Milano. Continue reading

TEATRO ARCOBALENO: UN VIAGGIO ATTRAVERSO IL MONDO DELL’EPICA

Epos_1Dopo il grande successo ottenuto ai Fori Imperiali, Vincenzo Zingaro torna in scena al Teatro Arcobaleno di via Redi (28 aprile-8 maggio) con un suo cavallo di battaglia, che fa parte dell’avvincente ciclo di spettacoli-concerto sui grandi classici della letteratura, che porta avanti da anni. Coadiuvato da attori e musicisti, condurrà il pubblico nell’appassionante mondo dell’Epica, la più antica e affascinante forma di narrazione della storia dell’uomo. Fra Iliade, Odissea ed Eneide egli ci farà rivivere le gesta di celebri eroi che hanno animato da sempre la fantasia di tutti: Ettore, Achille, Ulisse, Enea. Uomini in bilico fra ideale e reale, fra sentimento e ragione, fra bene e male, che incarnano aspetti universali delle nostre esistenze, passioni e tormenti che ognuno di noi non può non riconoscere come propri. Uno spettacolo travolgente, in cui parola e musica si fondono, dando vita a un grande viaggio dell’anima.

I PROBLEMI DELLA SOLITUDINE: SE NE DISCUTE IN VIA AVIGLIANA

piazza san saturninoIl Circolo Ozanam ha organizzato, per il 28 aprile, alle ore 18:30, nella cripta della parrocchia di San Saturnino, in via Avigliana 3, il secondo incontro del miniciclo dedicato al tema della solitudine dal titolo: ” La solitudine: cause e rimedi – Possibili risorse di una naturale condizione umana”. Nel primo incontro è stato affrontato il rapporto tra solitudine e letteratura; in quello del prossimo 28 sarà, invece, considerato dal punto di vista sociologico e psicologico. A guidarvi in questo interessante percorso saranno Carla Collicelli, sociologa, accademica ed esperta di scienze sociali, Livio Barnabò, ricercatore e consulente e Giuseppe Magnarapa, neuropsichiatra, pubblicista e scrittore. L’attività dell’Ozanam si è incentrata quest’anno sulla solitudine, a seguito dei risultati, emersi dal questionario sui nuovi bisogni sociali distribuito nel quartiere lo scorso anno, dai quali è emersa la presenza di questa condizione che attraversa tutte le età.

I DANNI DEL VENTO ANCHE IN VIA XVII OLIMPIADE

il luogo dell'incidente al villaggio olimpicoIl vento dell’altro giorno ha causato molti danni. Ci era sfuggito un episodio di cronaca che riportiamo ora. Un arbusto si è spezzato abbattendosi su un’automobile in transito in via XVII Olimpiade. A denunciare l’accaduto, Sulpl Roma. Ferito, il conducente è stato inizialmente soccorso dagli agenti del Gruppo Parioli in attesa che arrivasse l’ambulanza che lo ha trasportato in codice giallo all’ospedale Santo Spirito.

SAN LORENZO: SERATA SPECIALE CONTRO L’OMOFOBIA

144117773-ec14d836-a3d6-40f1-b2ce-ea55f7c16cc8Quattro giovani talenti contro l’omofobia: serata speciale per Aperiver che, il 28 aprile, ospita Simonetta Spiri, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Roberta Pompa, protagoniste di ‘”L’Amore Merita”, il progetto contro le discriminazioni. Le cantanti porteranno sul palco il loro singolo, un inno all’amore senza barriere, già in cima alle classifiche di Itunes, e regaleranno al pubblico un mini-live. L’amore sarà protagonista anche della pillola teatrale che sarà messa in scena davanti al pubblico di “Marmo”, a San Lorenzo, dal cast de “Il mio grosso grasso matrimonio gay” e del monologo della blogger Gioia Salvatori. Fonte: la Repubblica