REFERENDUM TRIVELLE, IL VOTO DI DOMENICA 17 APRILE

Ambiente: Greenpeace protesta contro le trivelleSi tiene domenica 17 aprile il referendum popolare abrogativo sulle trivelle. Si vota nella sola giornata di domenica 17 aprile, dalle 7 alle 23. Per esprimere il proprio voto, l’elettore dovrà recarsi al seggio con la sua tessera elettorale e un documento di riconoscimento. E’ dunque opportuno verificare in tempo il possesso della tessera elettorale, per richiedere al più presto, se necessario, il rilascio del duplicato. Questo potrà essere ritirato agli uffici demografici dei Municipi o all’Ufficio Elettorale in via Luigi Petroselli n. 50 (orario 8-18.30 dal lunedi al venerdì).

MUNICIPIO, GDF E ANACI CONTRO L’ABUSIVISMO RICETTIVO

20151209_Anaci_Municipio_d0Per evitare il proliferare di strutture ricettive abusive, specie in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco, il II Municipio ha attivato un servizio dedicato alla raccolta delle segnalazioni di situazioni di illegalità o sospette tali all’interno dei condomini. L’iniziativa, che mira non solo a reprimere ogni forma di irregolarità amministrativa e/o fiscale etc., ma anche a tutelare la sicurezza dei cittadini, vedrà il successivo interessamento – in ragione, ciascuno, delle rispettive competenze – dei vari organi di controllo, tra cui, prioritariamente, la Guardia di Finanza, con la quale, già dall’inizio dell’anno, è attivo un canale dedicato di comunicazione per l’invio delle segnalazioni dei cittadini relative a fenomeni di abusivismo commerciale nel territorio municipale. Si invitano pertanto i signori condòmini a voler segnalare all’indirizzo strutturericettive.mun02@comune.roma.it eventuali situazioni sospette all’interno del proprio condominio relativamente ad appartamenti utilizzati come “Bed & Breakfast”, “Case vacanze” e strutture analoghe o similari di alloggio e ricovero persone.

 

 

I VIRTUOSISMI DELL’ENSEMBLE ‘LONDON BRASS’ ALLA SAPIENZA

Il London Brass, l’ensemble di ottoni più famoso al mondo festeggia nel 2016 i suoi trenta anni di attività con una tournée che fa tappa anche a Roma, nell’Aula Magna della Sapienza Università di Roma per la Iuc, sabato 16 aprile alle 17.30. I membri di questo versatile ed eclettico gruppo sono degli straordinari virtuosi, che assemblano con la sapienza di un alchimista varie esperienze musicali, classiche, jazz e pop, con un repertorio che spazia dalla musica veneziana di Giovanni Gabrieli a Freddie Mercury. Il programma proposto in questa occasione comprende, oltre a brani della il gruppo di ottonitradizione jazz e classica rivisitati per brass band, anche musiche del periodo shakespeariano o comunque legate all’opera del drammaturgo inglese, per le celebrazioni dei 400 anni dalla morte di Shakespeare. Il concerto si apre con una selezione di arie e danze di John Dowland, tra i più importanti compositori e liutisti inglesi dell’ “età dell’oro” che fiorì intorno alla corte di Elisabetta I e fu amico di Shakespeare, forse anche per al comune appartenenza alla chiesa cattolica. Secondo Bruce Pattison, uno dei massimi esperti dei rapporti tra musica e letteratura inglese, la musica di Dowland è di tale livello da poter essere “accostata senza imbarazzo a Shakespeare”. Ad arricchire l’omaggio a Shakespeare è lo Scherzo da “Sogno d’una notte di mezza estate” di Felix Mendelssohn, che si avvicinò a Shakespeare giovanissimo, spronato da Goethe. Anche il canto inglese “Greensleeves”, tra le musiche tradizionali più conosciute e diffuse in contesti e epoche differenti, riporta a Shakespeare, che lo citae per due volte nella commedia “Le allegre comari di Windsor”.

AL TEATRO DI VILLA TORLONIA VA IN SCENA “QUESTA FRASE È FALSA”

teatro villa torloniaAl Teatro di Villa Torlonia (ingresso: via Lazzaro Spallanzani 1a) il 16 aprile alle ore 19:30 spettacolo teatrale, in occasione dei 110 anni dalla nascita di Kurt Gödel, “Questa frase è falsa. Kurt Gödel e i paradossi del genio”, testo e regia di Pietro Faiella. Protagonisti dello spettacolo saranno Vito Favata e Liliana Massari, affiancati dal giovane Andrea Benazzo, e accompagnati dal violoncello di Emanuela Zanghi. Lo spettacolo è a ingresso libero, previa prenotazione obbligatoria allo 060608.

POLICLINICO UMBERTO: MUORE A 6 ANNI PER DIAGNOSI ERRATA

policlinico umberto IÈ arrivata al pronto soccorso del policlinico Umberto I, accompagnata da mamma e papà. La piccola Aicha, una bimba di origine marocchina, aveva solo sei anni quando ha varcato per la prima volta la soglia dell’ospedale per un problema ai reni. E quando, dopo un mese di ricovero, è deceduta. Stroncata da una varicella latente, non diagnosticata, curata nel modo sbagliato e diventata fatale in un lampo. Secondo il pm Elena Neri, c’è una responsabilità per la morte della bimba. Un medico del reparto pediatrico del nosocomio, specializzato in Nefrologia, è accusato di omicidio colposo e rischia di finire sotto processo. Continue reading

ORTO URBANO A VILLA GLORI

CARITAS VILLA GLORIGiovedì 14 aprile, alle ore 16, verrà inaugurata la parcella dell‘orto urbano di Vila Glori assegnata all’associazione Amuse, Amici Municipio Secondo. L’area è stata dissodata, l’irrigazione è disponibile e Amuse provvederà all’acquisto di piantine, sementi e piccole attrezzature per la coltivazione. I prodotti raccolti verranno anche offerti agli ospiti delle Case Famiglia della Caritas di Villa Glori.

AUDITORIUM, DUE SERATE CON GIANNA NANNINI

_gianna_nanniniFa tappa all’Auditorium Parco della Musica, oggi e domani alle 21, l’Hitstory Tour di Gianna Nannini, durante il quale la cantante proporrà i più grandi successi della sua storia artistica e diversi inediti. Hitstory segue il grande successo di Hitalia (triplo disco di platino) ed è la favola di una grande artista. La storia di una ragazza rock e piena di talento che negli anni, con la sua voce unica, con la sua musica frutto di una costante ricerca di nuove sonorità e con i suoi testi, ha conquistato il pubblico di tutta Europa. Hitstory segna un nuovo corso artistico della cantautrice di Siena: gli arrangiamenti sono molto più scarni e la straordinaria voce di Gianna è sempre più centrale per introdurci a un nuovo universo creativo, per presentarci il sound dello stil novo. Continue reading

LIBRERIA KOOB, SI PARLA DI “CONFORME ALLA GLORIA”

160413-conforme-alla-gloria-150x217Oggi alla libreria Koob di via Poletti, ore 18, presentazione di “Conforme alla gloria”, di Demetrio Paolin, Voland editore. Intervengono con l’autore: Andrea Caterini e Francesca Forletta. Un romanzo sorprendente, dallo stile intenso e nitido, che è anche una riflessioni sul rapporto tra vittima e carnefice, su quale sia il confine tra umano e disumano. Amburgo, 1985. Rudolf Wollmer fa il sindacalista, ha una moglie, un figlio adolescente e l’incubo di un padre scomodo, una ex SS che morendo gli ha lasciato in eredità la casa di famiglia. Deciso a sbarazzarsene subito, ritrova, tra gli oggetti del vecchio, un quadro intitolato “La gloria”. L’immagine è minacciosa ma nasconde un segreto ancora più terrificante…