VIA NIZZA, QUEL CHE RESTA DI UNA CABINA TELEFONICA

VIA NIZZAEcco cosa resta di una cabina telefonica posta alla fine di via Nizza, quasi all’angolo con viale Regina Margherita. I soliti ignoti hanno pensato bene di spaccare uno dei vetri laterali e i frantumi si sono sparsi un po’ dappertutto. Come se non bastasse, nonostante poco lontano ci siano cestini di rifiuti, in molti lasciano cartacce e bottigliette al suo interno, promuovendo la povera cabina a cassonetto aggiuntivo. Non mancano, per concludere, le scritte spray sui vetri. Pare proprio che lo slogan “il telefono allunga la vita” non si riferisca a questa cabina ormai allo stremo…

IL VIOLINO DI ANNA TIFU ALL’AUDITORIUM PER TRE SERATE

Anna TifuSabato 30 gennaio doppio evento all’Accademia nazionale di Santa Cecilia: Yuri Temirkanov salirà sul podio per la prima volta da direttore onorario dell’orchestra e il programma, tutto russo, vedrà il debutto nella stagione sinfonica della giovane violinista italiana Anna Tifu. «Inutile dire quanto sia emozionata – ha spiegato la violinista cagliaritana -. Fin da bambina ho sognato di esibirmi con l’orchestra di Santa Cecilia quando andavo a sentire i loro concerti. Significa suonare con una delle più importanti orchestre al mondo e con un direttore come Temirkanov che non ha bisogno di presentazioni». A Santa Cecilia Tifu interpreterà il concerto per violino n. 1 in la minore, op. 77 di Dmitrij Shostakovich, pagina molto originale scritta nel 1955 appositamente per il virtuoso David Oistrach (ore 21, viale Pietro de Coubertin 30, tel. 892101, repliche lunedì 1 febbraio ore 20.30 e martedì ore 19.30). Continue reading

‘EL NEBIUN’ A ROMA COME A MILANO

nebbia villa borgheseVIA TEVEREVIA ISONZOponte nenniTra le tante cose insolite del cambiamento del clima, e le sue conseguenze, torna – come è già capitato – la nebbia a Roma, proprio come a Milano e in Val Padana. Stamattina così si presentavano, agli occhi di chi è uscito presto, Villa Borghese (in alto), via Tevere, via Isonzo e Ponte Nenni.

A VIA SAVOIA “IL VIAGGIO DI GOETHE 200 ANNI DOPO”

GOETHE INSTITUTA 200 anni dalla pubblicazione del Viaggio in Italia, Radio3 dedicherà una serie di 22 puntate al celebre testo di Goethe, rivisitando i luoghi storici e simbolici attraversati dal grande scrittore tedesco. La trasmissione, a cura di Diego Marras, andrà in onda a partire da sabato 6 febbraio alle 18. Tra i temi, il Grand Tour, il carattere nazionale, le ricerche sulla morfologia, la musica, il teatro, la Magna Grecia, il mare, l’architettura, i paesaggi, il potere, la teoria dei colori, l’estetica. Le pagine di Goethe ci porteranno a costruire insieme a scrittori, scienziati ed esperti una riflessione sull’Italia contemporanea. Sabato 30 gennaio alle ore 18 al Goethe Institut Rom si svolgerà la serata inaugurale. L’incontro sarà condotto dal direttore di Radio3 Marino Sinibaldi e da Gabriele Kreuter-Lenz, direttrice del Goethe Institut in Italia, e vedrà come ospiti il filosofo e politologo Angelo Bolaffi, il Rettore dell’Istituto Orientale di Napoli, Elda Morlicchio, l’antropologo Marino Niola, lo storico dell’arte Claudio Strinati e il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel. Si parlerà del celebre viaggio con letture del testo dell’attore Tommaso Ragno presente in sala, ma si affronteranno anche temi di attualità con una riflessione sui rapporti tra Italia e Germania. La serata sarà accompagnata dal pianista Armando Pinci.

ECCO LE AREE VERDI CHE AMUSE VUOLE ADOTTARE

PIAZZA VERBANOSono state consegnate nei giorni scorsi le proposte di Amuse per le 4 aree verdi che l’associazione intende adottare: Parco Freud in via Lisbona, l’aiuola di via Mercalli (angolo via Denza), l’aiuola centrale di piazza Verbano e quella di piazza Ungheria. Si tratta di aree che sono state già oggetto di interventi di pulizia nell’ambito del progetto “Noi PuliAmo” e che hanno coinvolto cittadini e associazioni di quartiere e per le quali Amuse aveva presentato alcuni progetti di riqualificazione che, a causa di un confuso iter istituzionale e amministrativo, non ha portato ad una loro formalizzazione. Le proposte si inquadrano in un protocollo predisposto dall’Ama e sottoposto all’attenzione di Amuse da parte del Municipio II, nel quale si prevedono, con cadenza periodica, interventi di sfalcio dell’erba, potatura di siepi e arbusti, raccolta dei rifiuti, pulizia dei marciapiedi e delle superfici calpestabili.

SMOG: VEICOLI PIÙ INQUINANTI, UN ALTRO GIORNO DI STOP

SMOGIl Campidoglio ha disposto anche per la giornata di oggi, 28 gennaio, dalle ore 7.30 alle ore 20.30, il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all’interno della “fascia verde”. Lo stop riguarda le seguenti categorie: motoveicoli e ciclomotori a due, tre e quattro ruote a 2 e 4 tempi Euro 0 e Euro 1, incluse microcar diesel Euro 0 e Euro 1. Si ricorda che è ormai permanente il divieto di circolazione degli autoveicoli che appartengono alle categorie Pre-Euro1 (cd Euro 0) a partire dal 15 dicembre, mentre per gli autoveicoli appartenenti alle categorie Euro1 benzina e diesel e Euro2 diesel è stato disposto il blocco dal 15 dicembre 2015 al 31 marzo 2016.