UN PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE PER PIAZZA MANCINI

PIAZZA_MANCINI_Addio sporcizia, incuria e abbandono. Più sicurezza e spazi per bambini. Piazza Mancini sta per rinascere grazie a un nuovo progetto di riqualificazione: in arrivo – grazie allo sblocco di alcuni fondi – una recinzione, cancelletti di accesso, un’area giochi recintata e dei tavoli per i pic-nic. È previsto inoltre lo sfoltimento delle siepi presenti in tutta l’area e lo spostamento di alcuni alberi che impediscono il pieno utilizzo dello spazio. Un restyling per l’area verde atteso troppi anni, dove alcune frequentazioni notturne incontrollate, rifiuti e bottiglie rotte l’hanno fatta spesso da padroni. La piazza si trova a metà strada tra l’Auditorium, il Maxxi e il Ponte della Musica (nascerà anche il Quartiere della Scienza in via Guido Reni), strutture che danno lustro al Flaminio in termini di immagine e valorizzazione della zona, in primis per i residenti, ma anche per visitatori e turisti. Continue reading

A VIA OMBRONE “L’ISOLA DELLE FEMMINE”, MOSTRA DI CARLO GRECHI

CarloGrechi_La mostra L’Isola delle Femmine di Carlo Grechi s’inaugura oggi presso Spazio Cima, sito in via Ombrone 9, nella splendida cornice del quartiere Coppedè. La nuova tappa della mostra prevede l’esposizione di una selezione delle opere dell’artista divise tra disegni e dipinti, incluse opere inedite non esposte nella prima data di dicembre. L’Isola delle Femmine offre un’importante panoramica sul lavoro del maestro Grechi, un excursus guidato da un allestimento che avvicina il pubblico al pensiero lirico e alla poetica del segno di un artista in continua ricerca, ispirato dall’immagine della donna come simbolo di un delicato ma potente universo in “rivoluzione permanente” ma “fedele alla sua linea”, perfetta ispirazione per il di-segno di Grechi. In occasione del vernissage di oggi (ore 16), sarà presentato al pubblico l’ultimo catalogo dell’opera dell’artista.

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA: IN MOSTRA “THE BESTIARIUM”

Bestiarium-copertinaC’è il Canuccello: «un animale dal carattere schivo e docile; possiede un corpo allungato che può raggiungere i due metri di lunghezza». E Secarta, «creatura marina emersa da epoche primitive» che riduce in macerie le navi e si ciba della carne dei marinai più per diletto che per fame. Sono alcune delle trentuno creature fantastiche esposte nella mostra «The Bestiarium. Piccolo manuale di Zoologia fantastica», inaugurata il 17 gennaio al Museo civico di Zoologia, in via Ulisse Aldrovandi 18, dove resterà aperta fino al 28 febbraio. Si tratta di trentuno disegni, realizzati ciascuno da tre bambini diversi e affiancati dai fogli di altrettanti artisti, italiani e internazionali, che hanno reinterpretato a modo loro i soggetti dei disegni. The-BestiariumL’idea è di Stefano Cristi e dell’associazione culturale omino71, che l’hanno sviluppata in tre laboratori di Ostia e Testaccio, coinvolgendo trentuno bambini tra i sei e i dieci anni. Cristi ha inventato per ciascun mostro una piccola storia. Il tutto è pubblicato nel libro «The Bestiarium», edito da Lantana. Nella foto, a sinistra il disegno dei bambini, accanto la reinterpretazione di Stefano Bolcato.

AUDITORIUM: VALERIO CORZANI E STEFANO SALETTI IN “CARACAS”

unnamedAll’Auditorium Parco della Musica, mercoledì 20 gennaio 2016, alle ore 21, nel Teatro Studio Gianni Borgna (ingresso 15 euro), “Caracas”, il suono cosmopolita di Valerio Corzani & Stefano Saletti tra Mediterraneo, World e reggae music. È il risultato di una fertile partnership tra Corzani (Mau Mau, Mazapegul, gli Ex, Interiors) e Saletti (Novalia, Piccola Banda Ikona, Café Loti, Sete Sois Orchestra). I due hanno composto, arrangiato, suonato e prodotto l’album omonimo (uscito per Materiali Sonori). Il filo rosso musicale dell’intero progetto è la sottolineatura – negli arrangiamenti e negli incastri ritmici – del “levare”. Una sorta di benefico galleggiante sonoro che ha permesso di intraprendere un mirabolante viaggio strumentale (ma ci sono anche parti corali e alcuni inserti “spoken word”) alla ricerca di una sorta di cosmopolitismo degli strumenti e delle musiche.

CORSO D’ITALIA, PRESENTAZIONE DI UN LIBRO SULL’AUSER

auserSarà un viaggio nell’Italia della solidarietà l’iniziativa che Auser Nazionale ha organizzato per mercoledì 20 gennaio a Roma. Verrà presentato il volume “Il saper fare, viaggio nell’Italia della solidarietà, le buone pratiche dell’Auser”, una raccolta corposa delle migliori esperienze, progetti, attività e servizi messi in campo dall’Auser da nord a sud dello stivale. Le buone pratiche saranno raccontate direttamente dai volontari, saranno loro i protagonisti dell’evento. Appuntamento, dalle ore 10 alle 16, alla Sala Di Vittorio presso la Cgil Nazionale in corso d’Italia 25.

ROMA CAPITALE, IN ARRIVO UN NUOVO PORTALE ONLINE

PORTALE COMUNE DI ROMADa giovedi 21 gennaio il portale istituzionale di Roma Capitale, i portali web ad esso collegati, la posta elettronica e la posta elettronica certificata (Pec) hanno un nuovo gestore – raggruppamento di imprese costituito da Fastweb e Selex Es di Finmeccanica – aggiudicatario di gara europea. Il nuovo affidamento, che accorpa in un unico contratto oltre 10 contratti già esistenti, prevede un risparmio di circa il 37% sui costi ad oggi sostenuti, per un importo annuale di circa 2.400.000 euro. Per le operazioni di passaggio dal vecchio al nuovo sistema, che si effettuano dal 19 al 25 gennaio, alcune funzioni del portale di Roma Capitale saranno limitate: non sarà possibile richiedere nuove identificazioni; non sarà possibile procedere alla modifica della password di accesso ai servizi; potrebbero presentarsi anomalie nella fruizione dei servizi on line per gli utenti già identificati. Continue reading

VILLA TORLONIA: E A TECHNOTOWN TORNEI DI ‘LIFE OF GEORGE’

legoIl 23 gennaio, ore 14, a Technotown di Villa Torlonia, tornei di Life of George. Si tratta di un gioco di squadra nel quale l’obiettivo è ricostruire alcuni oggetti con i mattoncini Lego. Un tablet mostrerà un’immagine che nel tempo indicato si dovrà provare a riprodurre con i mattoncini. Appena costruito l’oggetto, sarà fotografato con la camera del proprio tablet e se corrisponderà all’originale verranno assegnati dei punti, altrimenti saranno dati alla squadra avversaria. Sarà poi il turno della seconda squadra in una lotta contro il tempo Chi riuscirà a realizzare i suoi modelli nel minor tempo e con la maggior precisione riceverà più punti. È un gioco per tutte le età dove ci si può mettere alla prova insieme ad amici e parenti. Costo: 6€.