PARCO DELLA MUSICA, INSTALLAZIONE DI DIEGO MARCON

“Sound Corner” è un’installazione sonora permanente collocata nello spazio di passaggio tra il foyer della Sala Petrassi e il Teatro Studio: un angolo del suono con soundcorneruna programmazione periodica mensile destinata ad accogliere brani sonori di artisti sempre diversi, proposti di volta in volta da curatori, artisti e istituzioni. Litania è un video del 2011 girato a Medjugorje, Bosnia-Herzegovina. Dal 1982, il villaggio è un’importante meta di pellegrinaggio cattolico a seguito delle affermazioni di un gruppo di giovani veggenti del luogo riguardanti apparizioni della Vergine Maria che si sarebbero ripetute fino ad oggi. Il video prende forma come un graduale dissolvere al nero dell’immagine; un film che, avvicinando la visione, perde la vista. Litania audio solo di Diego Marcon è la versione sonora di Litania, totalmente privata del suo aspetto visivo. Ingresso libero, info 06.80241281. fino al 31 gennaio.

ANCORA GIGI PROIETTI CON DUE SERATE ALL’AUDITORIUM

PROIETTIGigi Proietti ritorna a grande richiesta, anche stasera e domani all’Auditorium, con Cavalli di battaglia, uno spettacolo che raccoglie i suoi intramontabili successi. Un’occasione unica, dunque, per vedere in scena l’artista poliedrico, da sempre in grado di contaminare i più diversi generi in un’unica performance. Parti recitate si alterneranno a parti cantate e saranno accompagnate da un gruppo musicale diretto dal M° Mario Vicari e da Marco Simeoli e Claudio Pallottini, affezionati attori che oramai da diversi anni collaborano con Gigi. Anche Susanna e Carlotta, le due figlie dell’artista, sorprenderanno il pubblico con le loro qualità vocali e con la vis comica.

SMOG, OGGI BLOCCO DEI VEICOLI PIÙ INQUINANTI

smogA causa del persistere degli elevati livelli di polveri sottili nell’aria della Capitale e del tempo stabile che ne favorisce il ristagno, il Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca ha disposto, per la giornata di oggi, il blocco della circolazione dei veicoli più inquinanti: sia le auto (benzina “euro 0″ ed “euro 1″, diesel euro 0-1-2) che moto e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e “euro 1″, oltre alle microcar diesel euro 0 e 1. Il tutto all’interno della Ztl “Fascia Verde”, dalle ore 7.30 alle ore 20.30. Limitato il funzionamento degli impianti di riscaldamento sull’intero territorio comunale: massimo 12 ore, temperatura interna fino a 17-18 gradi (ad eccezione di ospedali, cliniche, scuole e assimilabili). Si ricorda che dal 15 dicembre è diventato permanente il divieto di circolazione degli autoveicoli che appartengono alle categorie Pre-Euro 1 (cd Euro 0), mentre per gli autoveicoli appartenenti alle categorie Euro 1 benzina e diesel e Euro 2 diesel è stato disposto il blocco dal 15 dicembre 2015 al 31 marzo 2016. Il divieto è in vigore nelle giornate dal lunedì al venerdì, con l’esclusione del sabato e della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali, salvo situazioni emergenziali come quella attuale.

‘CORPI ESTRANEI’, MOSTRA DI MARISA LAURITO IN VIA FILIPPO CIVININI

lauritoSi chiama «Corpi estranei» la mostra di Marisa Laurito che resterà aperta presso Loto Design in via Filippo Civinini 39 fino al 28 febbraio. In tanti, per lo più amici, hanno partecipato all’inaugurazione dell’esposizione. Tra i tanti Piera Degli Esposti, Chicco Testa, il presidente Fox, Osvaldo De Sanctis, Luciano De Crescenzo, Maurizio Ferrini, Pino Insegno e Alessia Navarro , gli autori musicali Claudio Mattone e Piniccio Pierazzoli, Antonio Calenda, Pippo Baudo. E ancora Mita Medici, Carla Vistarini, Maurizio Mannoni, Renzo Arbore, Gianluca Guidi, Oliviero Beha, Nora Corbucci, Anadela Serra Visconti, Iaia Forte, Fausto Bertinotti, Graziella Pera, Sebastiano Somma, Filippo Ascione, Luigi De Filippo, Nicoletta Ercole, Fiammetta Profili. Tutti pazzi per gli squisiti dolci. Marisa, infatti, ha chiesto al suo pasticcere Daniele Cirillo , di preparare la caprese napoletana a tocchetti a forma di albero di Natale e poi i biscotti a stella, pasta frolla alla nocciola, ricotta e pera.

ENNESIMO FALSO ALLARME, IERI, SULLA LINEA B DELLA METRO

roma-metro-atacSi è trattato di un falso allarme: la busta di plastica nera trovata ieri sulla banchina della fermata Termini della metro B conteneva una coperta. In seguito alla segnalazione la linea della metropolitana, come riferiscono dall’Atac, era stata chiusa anche nel tratto tra le stazioni San Paolo e Policlinico, in entrambe le direzioni. Una volta terminati gli accertamenti delle forze dell’ordine, poco dopo le 13, la linea è stata riattivata.