BREVE STOP METRO B1 PER PACCO SOSPETTO ALLA STAZIONE LIBIA

METRO B1 LIBIANuovo allarme bomba sulla metropolitana di Roma. Dopo lo zaino sospetto alla stazione Numidio Quadrato rinvenuto nella giornata di sabato, nel pomeriggio odierno, intorno alle 17, è stato trovato un pacco sospetto alla stazione Libia della Metro B1, segnalato attraverso una telefonata anonima. Per precauzione è stato sospeso il servizio tra le stazioni di Bologna e Jonio, al fine di consentire agli artificieri di svolgere i rilievi del caso. Sul posto sono giunti i carabinieri, i quali hanno appurato che non vi era nessuna minaccia in atto. Come da prassi, Atac ha disposto un servizio bus sostitutivo. Intorno alle 17.30, il servizio è tornato regolare.

BELLE IMMAGINI DEL QUARTIERE FLAMINIO SU FOTOGRAFIA ERRANTE

viale pinturicchiovia panniniUn sito interessante, con immagini di Roma, quello di Fotografia Errante, ovvero l’arte con “temporanea” in mezzo alla gente. Noi ci soffermiamo su quelle del nostro municipio, e più esattamente nel quartiere Flaminio. Le foto sono state scattate, dall’alto in basso in: viale Pinturicchio, via Pannini, lungotevere Arnaldo da Brescia, via Masaccio.

lungotevere arnaldo da bresciaVIA MASACCIO QUARTIERE FLAMINIO

TRONCA DECIDE LO STOP AI CENTURIONI ANCHE NEL MUNICIPIO II

centurioni al lavoroStop ai centurioni in altre 40 strade della città: non solo Vaticano e Tridente, pure zone come Muro Torto e San Lorenzo finiscono nella black-list del Campidoglio. Il commissario Francesco Paolo Tronca, ha deciso di estendere «l’efficacia territoriale» dell’ordinanza che aveva emanato il 25 novembre scorso, quella che ha disposto il divieto di svolgere in alcune zone del centro «qualsiasi attività che preveda la disponibilità ad essere ritratto come soggetto in abbigliamento storico in fotografie o filmati, dietro corrispettivo in denaro». Divieti rafforzati anche in centro storico. Da ponte Regina Margherita, a pochi passi da piazza del Popolo, a via Ferdinando di Savoia, da via Principessa Clotilde a piazzale Flaminio. Ma perfino viale del Muro Torto, corso d’Italia e sottovia Ignazio Guidi diventano off-limits per i centurioni. Figuranti banditi pure dall’area intorno alla Sapienza. Nell’elenco stilato dall’ordinanza di Tronca figurano infatti viale del Policlinico, viale dell’università, piazza Confienza, via Monzambano, viale Castro Pretorio, viale Pretoriano, viale di Porta Tiburtina, piazzale Tiburtino, via di Porta Labicana, piazzale Labicano e via Casilina nel tratto da Piazzale Labicano e Viale Castrense.

CASA DEL CINEMA: MOSTRA FOTOGRAFICA “VENICE MOVIE STARS”

VALERIA GOLINODal 17 dicembre al 5 febbraio i fotografi di Venezia 72, si danno appuntamento alla Casa del Cinema di Roma per la consegna dei prestigiosi riconoscimenti. Giunge alla sua dodicesima edizione il premio dedicato agli scatti più belli della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ideato da Angelo Quarti e organizzato con il contributo di Immagicgroup. Il concorso fotografico, nato nel 2003, ha beneficiato negli anni del patrocinio della Biennale di Venezia e di quello del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Continue reading

OPEN DAY ALLA SCUOLA SAN PIO X DI VIA BOCCIONI

Open-DayOpen Day oggi, alle ore 14:30, alla Scuola San Pio X, in via Boccioni 14. Anche quest’anno si terrà l’iniziativa natalizia che apre le porte a genitori e abitanti del quartiere per acquistare i prodotti realizzati dagli alunni in occasione delle festività. Il ricavato delle vendite andrà per interventi di miglioramento della scuola. Un occasione, dunque, per partecipare concretamente ad una giornata di lodevole impegno.

LEGAMBIENTE: PER ‘ECOQUARTIERI’ DOMENICA PULIZIA DI PORTA PIA

locandina-ecoquartiereTra le iniziative di “Festambiente per il quartiere” organizzata da Legambiente nei giorni 18,19 e 20 dicembre nel Municipio II, ci sarà la pulizia di Porta Pia, domenica 20 dicembre alle ore 10, in collaborazione con Amuse, Retake, Via Alessandria Social Street. I residenti sono invitati a partecipare a questa giornata di ‘ecoquartiere’ e di impegno civico per il decoro di un piazzale storico e del territorio in cui si abita.

SAN LORENZO: SETTIMANA DELLA MODA ALL’EX DOGANA

ALTA MODADal prossimo gennaio, tutto l’headquarter di AltaRoma si trasferirà, per la settimana della moda, all’ex Dogana ferroviaria di San Lorenzo, in uno scenario di archeologia industriale come sta avvenendo in quasi tutte le capitali del fashion system, a partire da Milano che ha realizzato intorno a via Tortona, un distretto dedicato alla creatività e al design dove alle fabbriche si sono sostituiti gli showroom e agli scali merci i laboratori artigiani. È il primo segnale di cambiamento dopo il rinnovo del cda della società che da oltre dieci anni organizza le sfilate nella capitale, con l’entrata, nel marzo scorso, dell’ad di Pitti Immagine Raffaello Napoleone, EX DOGANEdella direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani, con la conferma di Silvia Venturini Fendi presidente. Dopo l’Auditorium Parco della Musica, il Complesso di Santo Spirito in Sassia e, l’estate scorsa, la breve parentesi del Museo delle Esposizioni di via Nazionale, questa nuova destinazione, per la moda capitolina, potrebbe forse essere quella vincente e definitiva. «Questa città offre location straordinarie, abbiamo tutto, dall’antichità al barocco al neoclassico — raccontano da ambienti vicini ad AltaRoma — ma si è scelto, per la moda, un contesto contemporaneo dove potranno nascere accanto a designer e “uffici-stile”, botteghe artigiane e alloggi per ospitare team di creativi». Continue reading

CENTRO D’ACCOGLIENZA BAOBAB, I VOLONTARI NON S’ARRENDONO

via cupa“L’emergenza è stata tamponata per un paio di giorni. Ma arriveranno altri migranti e noi rischiamo di dover montare le tende in strada”. La nascita di un’altra tendopoli in via Cupa metterebbe a rischio il dialogo avviato con il Campidoglio per individuare un’altra sede dove mettere in campo un percorso stabile per l’accoglienza. Eppure i volontari del Baobab non mollano. Dal 6 dicembre scorso continuano nell’opera di assistenza dei transitanti davanti alle porte sbarrate della struttura che, da maggio a novembre, ha dato rifugio a 35mila persone. C’è un camper che funge da punto di informazione. Continue reading

ANCORA TARGHE ALTERNE: GIOVEDÌ FERME LE PARI, VENERDÌ LE DISPARI

TARGHE ALTERNEAncora due giorni di targhe alterne nella capitale. All’interno della fascia verde, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30, giovedì 17 dicembre potranno circolare i veicoli con targa pari, mentre venerdì il contrario. Il Campidoglio, in una nota, fa sapere che: “Visto il perdurare del superamento del limite degli agenti inquinanti al di sopra dei livelli di concentrazione stabiliti dalla normativa, si è resa indispensabile l’applicazione della disciplina della circolazione veicolare a targhe alterne per i prossimi giovedì 17 dicembre (divieto dei veicoli con ultimo numero della targa dispari) e venerdì 18 dicembre (divieto veicoli con ultimo numero della targa pari). Non solo. “A causa delle condizioni di stabilità meteo, persiste una concentrazione di polveri sottili PM 10 nell’atmosfera superiore ai limiti consentiti. Continue reading

VIA PAVIA, PRESENTAZIONE DI UN LIBRO LEGATO A UN PROGETTO ABC

coverA via Pavia, nei locali della libreria “l’altracittà”, alle ore 18 di mercoledì 16 dicembre, presentazione del libro “Nella foresta veramente scura. Storie di avventure, cicatrici e coraggio”. Un progetto di Abc, Associazione Bambini Chirurgici del Burlo onlus, a cura di Matteo De Mayda. Con lettori volontari (ingresso libero). Gli incassi delle vendite del libro sono a sostegno del progetto.