AL GOETHE INSTITUT SI PARLA DI UN LIBRO SU ‘MAMMA’ MERKEL

copertinaMercoledì 9 dicembre, ore 19, nella Sala Conferenze del Goethe Institut di via Savoia, presentazione del libro “Mutti. Angela Merkel spiegata agli italiani” di Michael Braun. Segue dibattito (ingresso libero – incontro in lingua italiana). Il politologo e giornalista tedesco Michael Braun, che da anni racconta la politica italiana ai tedeschi, questa volta ha voluto raccontare agli italiani la scalata e le doti politiche di quella donna che governa la Germania e, che piaccia o no, comanda silenziosamente l’Europa. Interviene Fabrizio Saccomanni, ministro dell’economia nel Governo Letta. Modera Barbara Gruden, giornalista.

MAXXI, MOSTRA SULLA SCENA CONTEMPORANEA DI ISTANBUL

MAXXILa passione per la creatività, la gioia che emerge dal raggiungimento degli obiettivi, il furore della critica. Al Maxxi una grande mostra sulla scena contemporanea di Istanbul. 45 tra artisti e architetti, oltre 100 opere per raccontare trasformazioni, conflitti, innovazioni e speranze di una città divenuta simbolo del cambiamento contemporaneo. Dall’11 dicembre 2015 al 30 aprile 2016.

GOETHE INSTITUT, CONTINUA LA RASSEGNA DI FILM SULLA FELICITÀ

SCENA DEL FILMPer la rassegna dei film sulla felicità, all’Auditorium del Goethe Institut di via Savoia quarto appuntamento con “Anleitung zum unklücklichsein” (Istruzioni per rendersi infelici), giovedì 10 dicembre 2015, ore 20:30 (ingresso libero). Ecco la trama: Tiffany è single. Giovane, carina e intelligente, gestisce con successo un negozio di specialità gastronomiche a Berlin-Kreuzberg. La sua vita sentimentale, però, tende allo zero: se e quando csi fanno avanti potenziali candidati, lei si ostacola da sola ponendosi mille dubbi. Per non parlare poi dei consigli materni provenienti dall’aldilà…

LA SAPIENZA, I VIRTUOSISMI DEL VIOLINISTA APAP IN CONCERTO

APAPFinalmente debuttano a Roma il violinista francese d’origine algerina Gilles Apap e i suoi straordinari partners di The Colors of Invention: Ludovit Kovac al cimbalom, Myriam Lafargue alla fisarmonica e Philippe Noharet al contrabbasso, che suonano sabato 12 dicembre alle 17.30 nell’Aula Magna della Sapienza (piazzale Aldo Moro 5) per la Iuc (Istituzione Universitaria dei Concerti). L’ossatura del concerto è costituita da alcuni noti capolavori del repertorio sinfonico e cameristico soprattutto novecentesco, trasposti in una veste strumentale (violino, fisarmonica, cimbalom e contrabbasso) dai seducenti impasti timbrici e in grado di non far perdere per strada la ricchezza, la varietà e la stratificazione delle partiture originali. Continue reading

SAN LORENZO, OGGI MERCATINO A RISCHIO CAOS

Rischio caos in via Tiburtina, in una giornata complicata per Roma, visto che comincia il Giubileo. In programma c’è il mercatino di San Lorenzo, per la festa dell’Immaccolata. Centoventi bancarelle tra via dei Marrucini e piazzale Tiburtino, lungo un tratto di strada che ovviamente sarà pedonalizzata. Ma c’è un problema: nessuno ha avvisato i cittadini. E nessuno ha installato la segnaletica prevista dal codice della strada, con il dovuto anticipo, per avvisare gli automobilisti di non parcheggiare lungo il tratto di strada interessato dal mercatino. Il rischio, quindi, è che non ci sarà lo spazio sufficiente per ospitare il mercatomercato in condizioni di sicurezza, creando quella corsia centrale pedonale in grado di far transitare anche i mezzi di soccorso. Un pasticcio innescato da una determina dirigenziale firmata nonostante i pareri negativi dell’ufficio tecnico e della polizia locale. Oggi i vigili hanno installato il nastro giallo lungo la Tiburtina. Troppo tardi, però, visto che l’avviso sarebbe dovuto scattare sabato (48 ore prima, per legge), completo di segnaletica verticale, tutta impegnata per arginare l’impatto del Giubileo che proprio domani aprirà ufficialmente i battenti. E sarebbe proprio questo uno dei motivi che avrebbe convinto vigili e ufficio tecnico a dare parere negativo per il mercatino.

MANAGER TEDESCO UCCISO A VIA DEI VOLSCI: QUATTRO ARRESTI

via dei volsci 2Sono stati arrestati con l’accusa di aver ucciso Oliver Degenhardt durante un incontro a sfondo sessuale. Tre giovani romeni, ritenuti gli autori dell’omicidio avvenuto il 6 novembre nell’appartamento del manager tedesco a via dei Volsci, sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale anche grazie alla cooperazione con le polizie di Romania e Norvegia. In carcere anche il padre di uno dei presunti assassini, trovato in possesso di alcuni oggetti della vittima spariti dall’abitazione: è accusato di favoreggiamento e ricettazione. Oliver Degenhardt, 49 anni, era stato trovato morto nel suo appartamento nel quartiere di San Lorenzo, con varie ferite, di cui una – alla gola – fatale. Continue reading

ANCHE PER L’IMMACOLATA BLOCCO DEI VEICOLI PIÙ INQUINANTI

smog-a-romaA causa degli elevati livelli di polveri sottili (Pm10) nell’aria della Capitale e al tempo stabile che ne favorisce il ristagno, dopo le targhe alterne di venerdì e sabato il Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca ha disposto anche per domani, martedì 8 dicembre, il blocco dei veicoli più inquinanti dalle 7.30 alle 20.30 nella Fascia Verde, a prescindere dalla targa. Restano ferme le auto a benzina Euro 0 ed Euro 1, le auto diesel Euro 0 – 1 – 2, moto e ciclomotori (a due-tre-quattro ruote e a 2 e 4 tempi) Euro 0 ed Euro 1, microcar diesel Euro 0 ed Euro 1. Limitato il funzionamento degli impianti di riscaldamento: massimo 12 ore, temperatura interna fino a 17-18 gradi. Possono derogare ospedali, case di cura, cliniche e scuole. Il Campidoglio, infine, rammenta che dal prossimo 15 dicembre diviene permanente il divieto di circolazione per le auto pre-Euro1 (Euro 0); mentre i veicoli Euro 1 benzina e diesel, ed Euro 2 diesel, si fermano dal 15/12/2015 al 31 marzo 2016. Il divieto, in ambedue i casi, sarà in vigore dal lunedì al venerdì. Si potrà circolare sabato, domenica e festivi infrasettimanali.