APPELLO DI AMMANITI: “PULIAMO IL PARCO DI VIA LISBONA!”

Bottiglie, cartacce, panchine divelte, avanzi di spazzatura catturati dai gabbiani nei cassonetti a ridosso del marciapiede e l’immancabile cacca di cane. Il giardino di via Lisbona, tra Salario e Parioli, è in stato di abbandono. Così il celebre psicanalista Massimo Ammaniti(maammani@gmail.com) che «amerebbe» frequentarlo, lancia un appello: «Diamoci da fare, puliamolo tutti insieme domenica 25 ottobre» . Dopo i twitter di Alessandro Gassmann con l’hashtag #Romasonoio e la ramazza in mano mentre pulisce il vicoletto davanti a casa, adesso anche lo psicanalista Massimo Ammaniti VIA LISBONA PARCOlancia un appello per risanare il giardino di via Lisbona, devastato da degrado e sporcizia. «Da alcune settimane è caduto un grande albero ma è rimasto lì in terra, rendendo inagibile un’ importante area del giardino – racconta Ammanniti – mentre nella parte bassa intitolata a Freud, imperversano erbacce e siepi cresciute tra una fitta coltre di escrementi. Troppo facile – ironizza il professore – associare tutto questo alla “fase anale” studiata a fondo dal famoso medico austriaco». Ammaniti ricorda anche quando il giardino Freud fu inaugurato: «Vennero due consiglieri della giunta Alemanno e il presidente del municipio. Misero quattro piantine e da quel momento nessuno se n’è più curato». A peggiorare una situazione già così compromessa dalla «disattenzione» dell’Ama e del servizio Giardini, anche la presenza, nei dintorni, di molte ambasciate. «Ogni giorno centinaia di persone in fila lasciano rifiuti ovunque – aggiunge – ma credo che anche loro, se trovassero un po’ più in ordine e pulito, forse si comporterebbero meglio». Il professore ha dato quindi appuntamento a tutti i cittadini del quartiere (e non solo) domenica 25 ottobre. Fonte: Corriere della Sera

WEEK END DELLA CULTURA, MUSEI CIVICI GRATIS

macro_vianizza_d0In questo weekend l’assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma aderisce all’iniziativa delle Giornate Europee del Patrimonio, voluta dal Consiglio d’Europa e accolta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Una festa della cultura, che coinvolge dal 1991 tutti i paesi europei, finalizzata alla valorizzazione del patrimonio culturale degli Stati membri dell’Unione e alla riflessione sul valore della comune matrice identitaria. Roma partecipa all’evento con l’apertura di musei e siti monumentali e con un ricco MUSEO BILOTTIprogramma di visite guidate, conferenze e laboratori gratuiti. La manifestazione riguarderà tutti i Musei Civici di Roma, con ingresso gratuito seguendo l’orario ordinario. Si potranno così visitare le collezioni permanenti e le mostre in corso. I Musei Civici situati nel territorio del Municipio II sono: Macro Museo Arte Contemporanea Roma, Museo Carlo Bilotti – Arancera di Villa Borghese, Museo Pietro Canonica, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia.

METRO B1: TRATTA BOLOGNA-CONCA D’ORO, ACCUSA DI TRUFFA

metro b1 bolognaLa Procura di Roma ha chiuso il primo filone d’indagine sulla Metro B1. Si tratta dell’inchiesta che riguarda le modalità di affidamento del subappalto per i lavori di realizzazione degli impianti elettrici della tratta Bologna-Conca d’Oro. A tre dirigenti è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio. Sono accusati di truffa e falso ideologico, in concorso tra loro, Piero Lattanzi, responsabile unico del procedimento di Roma Metropolitane srl (la società che agisce per conto del Comune come stazione appaltante); Alberto Liberatori, rappresentante legale di Metro B1 scarl (il consorzio di imprese appaltatore dei lavori, guidato da Salini spa); ed Enrico Vongher, rappresentante legale di Spic spa (una delle società che hanno ottenuto il subappalto per la costruzione degli impianti elettrici). Continue reading

“THE COMMEDY OF ERRORS” AL SILVANO TOTI GLOBE THEATRE

THE COMMEDY OF ERRORSDal 24 al 27 settembre per la prima volta al Silvano Toti Globe Theatre di Villa Borghese arriva una rappresentazione in lingua inglese: “The Comedy of Errors”. Lo spettacolo viene messo in scena dalla Bedouin Shakespeare Company, fondata nel 2012 da due entusiasti giovani attori, Edward Andrews e Mark Brewer. La commedia è una delle opere più brillanti e divertenti di Shakespeare. Eppure, nel suo cuore oscuro, c’è un padre – condannato a morte – alla ricerca dei figli, ed un figlio in cerca di suo fratello. Insieme ad un servo in cerca di una vita facile, si perdono tutti ad Efeso, un mondo di sosia pagano e alieno. La stagione del Globe Theatre proseguirà dal 30 settembre all’11 ottobre con il ritorno di “Sogno di una notte di mezza estate” per la regia di Riccardo Cavallo (dal mercoledì al venerdì alle ore 21.00 e sabato e domenica alle ore 18.00).

LA CASA DEL CINEMA RICORDA ITALO CALVINO

CASA DEL CINEMAA trent’anni dalla morte di Italo Calvino, la Casa del Cinema ospita un appuntamento speciale: “L’avventura di uno spettatore. Italo Calvino e il Cinema”, a cura di Lorenzo Pellizzari. Intervengono: Massimo Denaro (regista Csc), Stefania Parigi (docente di cinema Roma 3), Tommaso Pomilio (docente di cinema e letteratura Università La Sapienza), Roberto Silvestri (critico cinematografico), Silvia Tarquini (direttore Artdigiland), Giorgio Gosetti (direttore Casa del Cinema). L’incontro sarà preceduto dalla proiezione di: “L’inseguimento” di Carlo di Carlo (1973, 25’), da “Ti con zero” e “Avventura di un lettore” di Carlo di Carlo (1973, 38’) dal racconto omonimo della raccolta “Gli amori difficili”. Appuntamento, giovedì 24 settembre, ore 17, Casa del Cinema, largo Marcello Mastroianni 1.

I FESTEGGIAMENTI A PORTA PIA ANCORA OGGI E DOMANI

un concertoUltimi due giorni per i festeggiamenti del 20 Settembre a Porta Pia. Oggi alle ore 18:00 “Magie dell’opera. I giovani per l’Opera e la Canzone Italiana”; alle ore 20:00 “L’Italia chiamò!”, gli artisti celebrano l’Italia. Domenica 20, ore 18:00, Concerto del coro ed orchestra Melos Ensamble; ore 20:00, concerto della Fanfara dei Bersaglieri di Roma Capitale. Al termine vi saranno i fuochi artificiali. Presentatori: Yuri Napoli e Claudia Natale. Si ricorda che durante la manifestazione il Museo è visitabile dalle ore 09:00 alle ore 22:00, ingresso gratuito.