NON SI TIENE IL CONSIGLIO MUNICIPALE: PRESIDENZA FANTASMA!

mario-giancottiClamoroso! Questa mattina il Consiglio municipale, che doveva tenersi nella sede di via Dire Daua, non si è potuto svolgere per l’assenza casuale e contemporanea, sia del presidente Mario Giancotti, che del vicepresidente vicario, Alessandro Ricci, e dell’altro vicepresidente, Elena Improta. Non sappiamo se ci siano precedenti, ma così è andata. E probabilmente, al di là di ciò, neanche il numero legale necessario era alle viste, in questo scorcio post-vacanziero Alessandro Ricci - consigliere Lista Civica MarinoElena Improtadi politica territoriale. Si può immaginare lo sconcerto, con la destra che invece di approfittare della vacatio si è messa a fare harakiri, litigando a più non posso al suo interno. Con risse verbali e fisiche, a causa delle quali il capogruppo di Forza Italia, Patrizio Di Tursi, memore della sua carriera militare, non ha saputo far altro che chiamare i carabinieri. Per la cronaca, all’ordine del giorno c’erano la questione della disabilità e del mutualismo sociale: evidentemente, argomenti di troppo spessore in una giornata sconclusionata come questa.

LA SAPIENZA: A OTTOBRE TORNA LA GRANDE FIERA DELL’INNOVAZIONE

Roma si prepara ad accogliere la terza edizione della “Maker Faire Rome – The European Edition”, la fiera degli inventori, dei creativi e degli artigiani digitali, in programma dal 16 al 18 ottobre alla città universitaria della Sapienza. L’università per makerfaire_2015_d0tre giorni verrà eccezionalmente “chiusa” e trasformata in una vera e propria “città del futuro” interamente a disposizione di makers e visitatori. Più di 15mila metri quadrati di spazi espositivi, oltre 600 stand con più di 700 invenzioni in mostra provenienti da tutto il mondo e selezionate tra più di 1300 progetti arrivati alla Call for Makers che si è chiusa a metà giugno, centinaia di workshop e seminari con gli speaker più importanti del settore: sono questi i numeri principali della più grande fiera europea dell’innovazione che torna con tante novità. Tra queste l’ingrandimento delle aree dedicate agli artigiani innovativi, che passerà da 48 a 81 stand, e ai più piccoli, con l’area Kids, che da 1.300 metri quadri (con oltre 360 laboratori e 130 workshop) si estenderà a 3.000 mq di laboratori di elettronica, programmazione e robotica. Continue reading

VERANO: NUOVO GIALLO NELLA VICENDA DELLA ORLANDI

Caso Orlandi, il giallo registra un improvviso e macabro sussulto. In attesa della decisione del gip, prevista a fine settembre, sulla richiesta di archiviazione presentata dal procuratore di Roma, Giuseppe Pignatone, nelle ultime ore Marco Fassoni Accetti, uno degli indagati per il sequestro della figlia del messo di papa Wojtyla, ha fatto una sensazionale rivelazione. Il sepolcro al Verano contenente le spoglie mortali di Katy Skerl, 16 anni, trovata strangolata a Grottaferrata nel gennaio 1984, pochi mesi dopo la la tomba al veranoscomparsa della “ragazza con la fascetta”, sarebbe stato oggetto di un’orribile profanazione: una squadra di finti operai del cimitero Verano, con la scusa di una traslazione, nel 2005 avrebbe portato via la bara, che era collocata nel reparto 115, al secondo livello. Dietro la lapide con la foto di Katy, adesso, ci sarebbe il vuoto. I ladri avrebbero lasciato solo una maniglia staccata del catafalco con la raffigurazione di un angelo. Uno dei gialli più complessi della storia recente, così, torna d’attualità. Va ricordato che per il sequestro della Orlandi, avvenuto il 22 giugno 1983 dopo che la ragazza uscì dalla scuola di musica nel palazzo di Sant’Apollinare, nel centro di Roma, sono ancora formalmente indagate sei persone: Fassoni Accetti, il fotografo 59enne che si è autoaccusato del rapimento (a suo dire realizzato per conto di una frangia di ecclesiastici in contrasto con la linea anticomunista del pontefice polacco), Sabrina Minardi, a lungo amante del capo della banda della Magliana “Renatino” De Pedis, tre esponenti minori della stessa gang e don Pietro Vergari, rettore della basilica di Sant’Apollinare nonché amico del boss. Continue reading

GIOVEDÌ LEZIONE DI YOGA ALLA LIMONAIA DI VILLA TORLONIA

YOGA VILLA TORLONIATornano le lezioni di yoga a Villa Torlonia: il 10 settembre alle ore 18:45. L’appuntamento è aperto a tutti ed è a offerta libera. Ci si vede all’entrata della Limonaia di Villa Torlonia, in via Spallanzani 1. Un paio di ore di relax tra il verde, le margherite e le cicale ti permetterà di iniziare settembre con una marcia in più. Occorre avere un abito comodo, con un telo o tappetino. Le lezioni sono organizzate da Laura Taddei e Roberta De Leonardis.

MUNICIPIO INTEMPESTIVO: PARLA DI ZANZARE TIGRE A FINE ESTATE!

zanzara tigreUna nota del Municipio dice che tutti i cittadini sono invitati a partecipare all’incontro organizzato dall’Assessorato all’Ambiente e decoro municipale, nel corso del quale un esperto del Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale, Rita Di Domenicantonio, illustrerà le diverse problematiche connesse alla presenza e alla diffusione della zanzara tigre nel territorio cittadino. In particolare, saranno affrontate e spiegate le metodiche e gli accorgimenti per il contrasto, la prevenzione ed il controllo dell’infestazione da zanzara tigre. È inoltre prevista la consegna gratuita, in relazione alle disponibilità, di un Kit consistente in un prodotto larvicida biologico da utilizzarsi per il controllo delle zanzare in modo efficace e naturale. L’incontro si svolgerà giovedì 10 settembre, alle ore 17:30, presso la Sala Cittadina in via Boemondo 7. Aggiungiamo noi che l’iniziativa avviene a fine estate, quando come è ovvio, sarebbe stata molto più opportuna qualche mese fa…

EX BERSAGLIERI PULIRANNO TUTTA LA ZONA DI PORTA PIA

Porta Pia. Sporcizia nei pressi della BrecciaCentoquarantacinque primavere e non sentirle. Almeno, non troppo. Il 20 settembre si celebreranno i 145 anni dalla Breccia di Porta Pia, quando i bersaglieri ed il resto dell’esercito italiano fecero infine irruzione nelle fortificazioni dello Stato della Chiesa ed ebbero la meglio sulle truppe pontificie, ricongiungendo Roma al resto della penisola. Nel luogo della famosa incursione, oggi, oltre al monumento ai caduti c’è poco da ammirare. Se non i rifiuti. Un male che non affligge solo la porta michelangiolesca, ma lì ha trovato forse soluzione. Adotta un monumento potrebbe essere il titolo di questa storia, ricordando in parte anche un programma un tempo molto apprezzato dalle scuole della Capitale. Una vicenda che però non comincia oggi. “Lattine, rifiuti organici, cartoni, parti metalliche hanno trasformato questo pezzo di Storia in una discarica e latrina  – dice una nota del gruppo Gli amici di Porta Pia –  di fronte a questo scempio è nata una azione spontanea dei commercianti e residenti di zona che si sono uniti formando un gruppo al quale hanno poi aderito alcuni Bersaglieri in congedo partecipando lo scorso luglio alla prima ripulitura del verde adiacente le Mura con grande stupore e piacere della gente”. Continue reading

TEATRO PARIOLI-PEPPINO DE FILIPPO, LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

TEATRO PARIOLILa bella stagione inizia ad autunno, al teatro Parioli-Peppino De Filippo, con un cartellone 2014-2015 all’insegna della tradizione, della comicità amara e dolce, con qualche concessione all’attualità. Il direttore artistico Luigi De Filippo, coadiuvato dalla moglie Laura Tibaldi, ha presentato la sua quarta stagione con la sua direzione, con queste parole: «Non vi tedierò come hanno fatto altri direttori teatrali parlandovi della crisi del teatro, della cultura. Lo sappiamo che ci sono. Questo non è un teatro, è Forte Apache. Noi resistiamo agli assalti. Aspettiamo il Settimo Cavalleggeri, i nostri abbonati, che ci confortano e che sono aumentati perché curiamo molto il programma del cartellone».  Continue reading