CINQUANTOTTO ANNI FA IL DELITTO DI VIA MONACI

Immaginate 20 mila persone assiepate fino alle 5 di mattina in una piazza di Roma, tra venditori di bibite e panini e una tribuna per le personalità occupata spesso da divi come Vittorio Gassman o Anna Magnani. Tutto questo non per assistere a una finale dei mondiali di calcio, o all’elezione di un nuovo pontefice, ma per attendere il verdetto del processo al geometra Fenaroli, al fido Raoul Ghiani e a tale Carlo Inzolia, tutti coinvolti a vario titolo nel delitto di Maria Martirano, uccisa a 49 anni in casa sua a Roma, via Ernesto Monaci 21, dietro piazza Bologna, la sera del 10 settembre 1958. Continue reading

SUSHI A PIAZZA DEL VERANO, PAROLA DI KIKO

kikoLa proposta per il suo primo contratto discografico gli è arrivata nel 1999, durante una cena in un ristorante giapponese. Quella sera dietro il bancone, dove si cucinava a vista in perfetta tradizione nipponica, c’era Atsufumi Kikuchi, detto semplicemente Kiko. Da quel momento per Roberto Angelini, cantautore, chitarrista e produttore musicale, Kiko è diventato una sorta di porta fortuna. «Negli ultimi sedici anni ogni volta che avevo un incontro importante, una cena a cui tenevo, facevo in modo che ai fornelli, o meglio ai coltelli da sushi, ci fosse lui», racconta il cantante. Lo ha seguito in tutti i suoi ristoranti, è nata una simpatia, un rapporto di stima e di amicizia. Continue reading

“I LOVE COMICO”, FUOCHI D’ARTIFICIO FINALI A VILLA ADA

MattioliUltimi grandi appuntamenti a Villa Ada per la kermesse “I love comico”, con Mattioli, Max Giusti e Antonio Giuliani. Si chiude dunque la grande stagione comica di Villa Ada con quattro grandi serate. Stasera, mercoledì 2 settembre, Maurizio Mattioli e Pietro Romano tornano, dopo il grande debutto al Teatro Brancaccio di Roma, nello storica commedia musicale “Il Conte Tacchia”. Giovedì 3 settembre, prima del ritorno alla tv con “Tale e Quale”, torna in scena Max Giusti con in “30 Anni di Personaggi” con la partecipazione della SuperMax Band e Sarah Jane Olog. Venerdì 4 e sabato 5 settembre straordinaria chiusura con Antonio Giuliani in “Confusion”.