GNAM, LE OPERE DELLO SVEDESE KRISTENSON IN MOSTRA

gnam“Bengt Kristenson. Vibrazioni dal nord al sud” alla Gnam fino al 27 settembre, 2015. La mostra documenta, attraverso una selezione di opere, a partire dai bozzetti e schizzi tratti dai numerosi album che il figlio di Bengt, Pontus Kristenson, ha custodito gelosamente e che vengono esposti per la prima volta, il lungo iter dell’artista che dalla Svezia si è trasferito in Italia, stabilmente a Roma dai primi anni sessanta, affascinato dalla cultura classica e da quella del Barocco senza però dimenticare la sua origine scandinava che affiora nella vena espressionistica e malinconica di alcuni suoi lavori. Continue reading

VIA BOSIO: A SETTEMBRE INIZIANO I CORSI DI BIODANZA

CORSI BIODANZATutto pronto per il corso di Biodanza® che si terrà in zona Nomentano/Bologna (presso la sala Eventi di Villa Pirandello, in via Antonio Bosio 15/B – a 5′ da Metro Bologna e dalla fermata Nomentana/Torlonia dei bus 60, 60L e 90 express). Il 21 e 28 settembre ci saranno due sessioni aperte a tutti e poi via con il corso – tutti i lunedì 19:30-21:30!

Per info: 3487480866.

GIUBILEO: DA STAZIONE TIBURTINA A SAN PIETRO IN 7 MINUTI

STAZIONE TIBURTINAIn treno dalla Tiburtina a San Pietro. Sarà questo uno dei principali «itinerari» giubilari effettuati dal trasporto pubblico, sia per evitare l’ingresso di centinaia e centinaia di pullman in città, sia per non appesantire con troppi viaggiatori, oltre quelli che già le prendono quotidianamente, le linee A e B della metropolitana: infatti sono già quasi al limite con i passeggeri romani o i turisti abituali. Continue reading

I MONOLOGHI DI FRANCESCA REGGIANI A VILLA ADA

FRANCESCA REGGIANIPer lo spettacolo di stasera a Villa Ada, Francesca Reggiani ha preparato una spietata satira sull’amore e sull’attualità, analizzati comicamente in tutte le loro possibili sfaccettature, ma anche attraverso l’incredibile capacità che hanno, oggi più che mai, di compenetrarsi e influenzarsi reciprocamente, “in un Paese diviso tra Pil e sex appeal, tra import ed escort”. Nasce così un caleidoscopio di monologhi e personaggi (alcuni reali, altri inventati dall’attrice) che attraverso le loro battute e le loro riflessioni danno la possibilità alla Reggiani di restituire allo spettatore un ritratto perfettamente veritiero della società contemporanea, a cui resistere ridendo. Villa Ada, via di Ponte Salario 28, ore 21.30, infotel. 349 2430386.