METRO A, DAL 31 AGOSTO TORNA L’ORARIO FINO ALLE 23:30

metro aSono terminati i lavori di manutenzione sulla metro A e da lunedì 31 agosto la linea tornerà ad effettuare l’orario di servizio ordinario, dalle 5.30 alle 23.30, anziché dalle 5.30 alle 21.30. Lo dichiara, in una nota, Stefano Esposito, assessore alla Mobilità e ai Trasporti di Roma Capitale. «I lavori di manutenzione straordinaria, che sono serviti a ripristinare 1800 metri di massicciata e sono costati un milione e 200mila euro totalmente autofinanziati da Atac, hanno risolto tre dei cinque rallentamenti sulla linea, con un significativo miglioramento dei tempi di percorrenza dei treni – continua – Mi preme ricordare che questo intervento di manutenzione straordinaria è il primo dopo sette lunghi anni di immobilismo». «I lavori – conclude – sono terminati con dieci giorni di anticipo rispetto al cronoprogramma e in questi ore è in corso lo smontaggio del cantiere».

VIA GUIDO RENI, A SETTEMBRE LEZIONI DI STREET ART

faith47-for-outdoor-urban-art-festival-2014-01A lezione di street art con in cattedra i principali protagonisti dell’arte urbana della scena italiana e mondiale. È il “campo estivo” del festival Outdoor: al via martedì 1 settembre proseguirà per due settimane. Le “aule” saranno i tre ettari di ruderi urbani dell’ex Caserma di via Guido Reni, e gli insegnanti saranno sette street artist provenienti da Italia, Norvegia, Spagna Francia e Brasile. Continue reading

STASERA “REXITAL” DI PAOLO MIGONE A VILLA ADA

Stasera a Villa Ada, Paolo Migone in “Rexital” per la kermesse I love comico. Reduce dalla fortunatissima tournée teatrale con lo spettacolo “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”, Paolo ha voglia e bisogno di liberarsi dagli schemi e dalle regole Paolo-Migone-2ferree del teatro e tornare alla sua natura fatta di comicità corrosiva basata su momenti surreali di vita vera, vissuta tra moglie, figli, lavoro, mutui, multe, Renzi e giri domenicali all’Ikea!. Rexital è la miglior cura per questo nostro paese perennemente in triste agonia. Indicazione: Migone è consigliato in casi di: malumori, lamenti cronici, forte noia, giramenti testicolari, screzi domestici, mutui eterni, figli adolescenti, padri assenti, madri d’ansia, mogli, mariti uomini, amanti stanchi, parcheggi vuoti, cercatori d’anime, affissatori, televisori rotti, rumori molesti e quel che passa e passerà di lì, in quel preciso istante.

BUCA STRADALE = VORAGINE ELETTORALE?

via viterboLa Buca Elettorale, ovvero come una buca ti fa perdere le elezioni con l’aggravante della stupidità. Ogni giorno, da cinque mesi, chi prende il 38, l’89 e l’80 vede questa buca sul marciapiede di via Viterbo davanti al cinema Mignon. È una fermata di scambio per chi viene da Roma nord-nord est (insomma, Montesacro e Fidene). per prendere poi uno dei mezzi che transitano nella limitrofa via Salaria. Chi aspetta l’autobus deve stare sulla carreggiata e chi scende si scontra con chi sta in mezzo alla strada. Dopo varie insistenze è stata colmata con cemento un mese fa. Ora manca il tappetino di asfalto e sicuramente il prefetto Gabrielli arriverà con secchiello e paletta per bitumare. Partiamo con un monitoraggio, magari con un display che anziché i minuti che mancano a non so quale evento, tipo Giubileo o elezioni, indichi i voti che perderai la prossima volta per pura e gratuita stupidità. (a.r.)

MUSEO ZOOLOGIA E BIOPARCO: CAMPI ESTIVI, ANCORA 2 SETTIMANE

bioparcoAncora aperti i campi estivi per bambini e ragazzi al Bioparco e al Museo Civico di Zoologia. Diverse le proposte con un leit-motiv comune: l’approccio alla natura in chiave di “thriller”, con gli ospiti che vestono i panni di investigatori in erba. Al Bioparco: centro estivo fino all’11 settembre. Età partecipanti: 4 – 13 anni. Aperto dal lunedì al venerdì h. 8.30 – 16.30 (inclusi pranzo e merenda del pomeriggio). Le attività: conoscenza degli animali, incontri con i guardiani, gioco, socializzazione, laboratori (naturalistici, sportivi, teatrali, espressivi, manuali), visite alla Fattoria degli Animali, cura dell’orto didattico. E, come si diceva, le “spy-story” su natura e biodiversità (il tema annuale è infatti Il Bioparco in giallo). Continue reading