IN FUTURO, ALLO STADIO FLAMINIO, EVENTI CULTURALI E CONCERTI?

Potrebbe avere presto una nuova vita lo stadio Flaminio. Abbandonato dal rugby nel 2011, memore di serate rock indimenticabili come quella del giugno 2002 che vide esibirsi Roger Waters, la struttura progettata da Antonio Nervi per le Olimpiadi del 1960 potrebbe riaprire presto. E non solo come luogo dedicato allo sport. Lo stadio, così vicino all’Auditorium della Musica e al Maxxi, potrebbe ospitare eventi culturali, fiere e, lo stadio flaminiocome già avvenuto in passato, concerti. Sulla scrivania dell’assessore alla Trasformazione Urbana Giovanni Caudo infatti ci sarebbero alcuni progetti avanzati da parte di operatori privati che vorrebbero far rinascere la struttura con una nuova vocazione culturale. “Abbiamo ricevuto alcune manifestazioni di interesse” ha confermato l’assessore a margine di una conferenza stampa di ‘bilancio’ sui primi due anni di attività dell’assessorato all’Urbanistica. Il Campidoglio sta vagliando proprio in queste settimane le modalità per procedere ad un eventuale  affidamento dello stadio per la sua riqualificazione. “Da un lato stiamo studiando la proposta che più ci sembra completa e adeguata anche dal punto di vista economico. Dall’altro stiamo vagliando lo strumento ad ‘evidenza pubblica’ che ci permetterà di attivare l’iter entro i primi di settembre” spiega Caudo. Continue reading

VILLA BORGHESE: “MOLTO RUMORE PER NULLA” AL GLOBE THEATRE

Globe_2015_d0Proseguono fino al 27 settembre al “Silvano Toti Globe Theatre”, gli appuntamenti con il teatro shakespeariano. Fino al 30 agosto, va in scena Molto rumore per nulla per la regia di Loredana Scaramella. Poi, dal 3 al 20 settembre, è la volta di Otello con la regia a cura di Marco Carniti. Si chiude con The comedy of errors, prima rappresentazione in inglese al teatro elisabettiano romano, in scena dal 24 al 27 settembre.

LAVORANTE DEL POLICLINICO SEGREGAVA ANZIANO: SCOPERTA

policlinico umberto IUn’aguzzina molto scaltra, riuscita per quattro anni a ingannare tutti che la credevano una donna di buon cuore che ospitava un malandato anziano. Invece nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato in servizio allo Squadra Mobile, hanno eseguito la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Roma con divieto di accedervi senza l’autorizzazione del giudice procedente e del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa nei confronti di una quarantenne, accusata di maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti di un anziano di settantasette anni. L’uomo, vedovo, aveva fornito ospitalità alla donna, accogliendola in casa propria, dopo che questa era stata cacciata da casa della madre, decidendo così di aiutarla, visto che disponeva di una camera libera. In cambio dell’ospitalità ricevuta, la donna, invece, aveva attuato un piano escogitato per appropriarsi prima della pensione e, poi, dell’abitazione assegnata all’anziano dall’Ater. Continue reading

GIARDINI DELLA FILARMONICA: DANIELA POGGI IN “ANIMA ANIMALE”

DANIELA POGGINell’ambito della manifestazione I solisti del teatro, stasera alle ore 21:30, nei Giardini della Filarmonica Romana (via Flaminia, 118), Daniela Poggi in “Anima animale”. L’attrice darà voce alle vite di queste creature identificandosi con i loro sentimenti fino a diventare essa stessa quelle creature e fino a farci vivere (anche attraverso immagini, suoni, musiche) ciò che gli animali provano, sentono, temono ed amano. A conferma che l’uomo non è l’unico depositario di emozioni, sentimenti, passioni, ma che ciò appartiene ad ogni creatura di questo pianeta.