BUCHE STRADALI, TEST DEL CODACONS A VIA GUIDO RENI

Buche maledette, pericolose e non segnalate. Strade rifatte male, con una percentuale di bitume non a norma che le fa riempire di buche dopo poco tempo. Per questo il Codacons ha presentato una denuncia alla Corte dei Conti e una alla Procura della Repubblica per i reati di abuso d’ufficio ed omissione di atti d’ufficio. Ma l’associazione dei consumatori non si è limitata a questo. A bordo di una Smart, di un taxi e di un motorino ha chiesto a un biofisico e a un medico del lavoro di rilevare quanto le buche incidessero sulla salute di chi, malcapitato, è costretto a passarci sopra quotidianamente. E i risultati sono allarmanti. Continue reading

21 APRILE: ROMA COMPIE 2768 ANNI, ECCO TUTTI I FESTEGGIAMENTI

Aperture straordinarie, visite guidate, accessi gratuiti ai musei, rievocazioni e molti altri appuntamenti da non perdere: l’offerta di Roma Capitale per le celebrazioni del 2768esimo Natale di Roma quest’anno sarà ancor più ricca, sempre e soprattutto nel segno della cultura. Romani e turisti potranno festeggiare così il compleanno di Roma visitando gratuitamente tutti i musei in Comune di Roma Capitale: Centrale Montemartini, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo delle Mura, Villa di Massenzio, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo Napoleonico, Galleria d’Arte Moderna, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia e il nuovissimo Museo di Casal Dè Pazzi. Continue reading

E DA OGGI FERMATA METRO B1 ANCHE A PIAZZALE JONIO

La B1 della metro da oggi ha una nuova stazione. Aperta, infatti, infatti stamattina alle 5:30 la stazione Jonio, capolinea che arricchisce di una fermata e di un chilometro e mezzo in più di tratta la diramazione della linea blu, inaugurata nel giugno 2012. I treni, in arrivo da piazza Bologna, non si fermano più a Conca d’Oro ma proseguono fino a Jonio, la nuova fermata che va ad aggiungersi alle altre tre già esistenti: Annibaliano, Libia e Conca d’Oro. La nuova tratta corre in sotterraneo con una galleria unica a doppio binario a circa 25-30 metri dal piano stradale. I lavori per la realizzazione del tratto Conca d’Oro-Jonio sono iniziati nel novembre 2009. Il costo dell’opera si aggira sui 220 milioni di euro, un investimento al 100% del Campidoglio. La linea B1, già lunga 3,9 chilometri, arriva quindi con l’apertura della stazione Jonio a superare i 5 chilometri per servire i residenti del quadrante Nord-Est di Roma, in particolare i quartieri Bologna-Nomentano, Trieste-Africano e Montesacro.

BAOBAB DI VIA CUPA: ARRIVA LA MUSICA POPOLARE DEL TA-MA TRIO

Al Baobab di via Cupa, venerdì 24 aprile , il Ta-Ma Trio composto da Nando Citarella, Mauro Palmas e Pietro Cernuto (tra i massimi esponenti della musica popolare). Baobab è un pezzo d’Africa nel cuore di Roma che si propone come nuovo spazio per la musica popolare, folk, etnica, world della Capitale. Un laboratorio di creatività e di idee, che nel nome dell’incontro e dello scambio si sta affermando come una vera e propria “Casa delle musiche popolari e del mondo”, con le sue sale prove, studio di registrazione, sala concerto e ospitando corsi di canto e musica popolare. Ecco i prossimi appuntamenti: Continue reading

ASSEMBLEA DI CITTADINANZATTIVA FLAMINIO AL PONTE DELLA MUSICA

L’assemblea annuale di Cittadinanzativa Flaminio si terrà mercoledì 22 aprile alle 18 sotto il Ponte della Musica, lato Flaminio. Si parlerà dei temi di lavoro in corso, e dei progetti futuri: urbanistica: progetto ex Caserme di Via Guido Reni; verde pubblico e decoro: Flaminio quartiere delle Rose e altro; cibo e salute: un progetto con la scuola Guido Alessi; mobilita': variazioni linee nel quartiere, e Pup; nuove proposte e problematiche. Si raccoglieranno adesioni e iscrizioni per il 2015. Sono invitati tutti i cittadini interessati ai problemi del quartiere.

AUDITORIUM: A “LEZIONI D’ASCOLTO” SI PARLA DI RIPPING, CD, VINILI

Stasera, allo Studio 3 dell’Auditorium, ore 21, un evento di Lezioni d’Ascolto. Si parla del “Ripping dei cd e dei vinili… modalità e possibilità operative”, a cura di Giancarlo Valletta, direttore marketing Audiogamma; con Giulio Salvioni; redattore Fedeltà del Suono: Grazie alle grandi capacità di storage a prezzi concorrenziali, oggi è possibile fruire di tutta la propria discoteca all’interno di un solo hdd o quasi. Necessario il ripping, ovvero il passaggio dei propri cd o la digitalizzazione dei vinili in file da poter stoccare. Molti sono i modi per poter effettuare questi passaggi, forieri di risultati spesso molto diversi tra loro. Quali sono i migliori software e hardware in commercio e cosa potersi aspettare dal punto di vista qualitativo.