VILLA TORLONIA, IL SOL LEVANTE DEL MANDOLINO IN CONCERTO

Che nell’immaginario collettivo il mandolino sia tradizionalmente accostato al Bel Paese è cosa nota, lo è meno invece il fatto che la pratica del mandolino, solista, in quartetto e in orchestre, sia una delle grandi passioni musicali dell’estremo oriente, specialmente in Giappone. In pochi sanno infatti che nel 1924 il celebre musicista, compositore e liutaio napoletano Raffaele Calace si esibì davanti all’imperatore Hi­rohito che, in segno del suo apprezzamento, gli conferì la commenda del Sacro tesoro giapponese: da allora la mandolino mania impazza nel Sol Levante. Come segno di questa doppia ‘tradizione’ musicale, l’Associazione Mandolinistica Romana, in occasione del suo trentennale, propone un doppio concerto che sabato 11 aprile, alle ore 18, vedrà esibirsi sul palco del Teatro di Villa Torlonia una rappresentativa delle migliori orchestre nipponiche, la Shizouka Mandolin Association, e l’Orchestra Mandolinistica Romana (che ha ereditato nel 1984 l’esperienza delle orchestre Berni e città di Roma, presenti in città dai primi del Novecento), dirette rispettivamente da Hirotaka Nozaki e da Teresa Fantasia. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria allo 060608.

LIBRERIA L’ARGONAUTA, TRE GIORNI FITTI DI APPUNTAMENTI

Calendario fitto in questo scorcio di settimana alla libreria “L’Argonauta” di via Reggio Emilia. Stasera, a partire dalle 19.30, serata dedicata a Cuba: presentazione de La Ruta de la Rumba: “Timbalaye: immagini di un viaggio”, intervengono Ulises Mora e Irma Castillo; segue la letteratura, conoscenza e intelligenza popolare: “Akeké y la jutia” favola di Miguel Barnet; intervento di Antonino Colajanni (professore ordinario di Discipline Antropologiche presso l’Università di Roma La Sapienza); rinfresco di pietanze cubane e italiane. Giovedì 9 aprile, a partire dalle 18.30, nell’ambito del Progetto Conoscileuropa: Immagini d’ Europa, Vernissage di Valentina Rossi in arte Hyro. Venerdì 10, alle ore 18, sempre nell’ambito del Progetto Conoscileuropa: Croazia: Viaggio – Incontro tra la terra e il mare.

A VIA PAVIA DUE EVENTI IN LIBRERIA VENERDÌ POMERIGGIO

Due eventi, a seguire, venerdì 10 aprile, alla libreria “l’altracittà” di via Pavia. Alle ore 17 presentazione del libro della piccola Sara Sanzini, “Le avventure del coniglio Aras e altre favole”. Intervengono Ilaria Mariotti e Stefano Valmaggi (ingresso libero). Dicono che i bambini di oggi non leggono e non scrivono, che hanno perso la fantasia davanti alla televisione o al computer. Non è vero, ci sono ancora bambini che costruiscono con la loro intelligenza, fantasia e sensibilità un mondo meraviglioso di sogni e favole, come spesso purtroppo gli adulti diventando grandi non sono più capaci di fare. E Sara è la dimostrazione più evidente che per fortuna è ancora così. Alle ore 19.30 psicoaperitivo “Come mi vedo io?” a cura di Studio Psicoevoluzioni, con Monica Federico, Francesca Conte e Andrea Fiacchi (15 euro, su prenotazione).

INCIDENTE SUL VIALE DEL MURO TORTO TRA SCOOTER E FURGONE

Incidente tra uno scooter e un furgone su viale del Muro Torto, nei pressi di villa Borghese, in direzione piazzale Flaminio ieri pomeriggio. È accaduto intorno alle 14. Il conducente della moto è stato trasportato dal 118 al policlinico Umberto I in codice rosso con diversi traumi. Sul posto è intervenuta per i rilievi la polizia municipale. Dopo l’incidente si sono registrati rallentamenti con lunghe code.

AL CLUB BAOBAB DI VIA CUPA LA BANDA DI FIATI DEL CIRCO DIATONICO

Un repertorio ispirato al mondo del circo e dello spettacolo viaggiante, che diventano metafore per raccontare la vita quotidiana d’ognuno. È la musica del Circo Diatonico, una piccola banda di fiati che prenderà parte al “Festival popolare italiano, canti e corde, mantici e ottoni”, la rassegna musicale del club Baobab di via Cupa, che fino al 24 aprile ospita i principali esponenti del folk e della musica popolare made in Italy e che giovedì 9 aprile si colora di atmosfere circensi e, la sera successiva, della musica etnica dei Kabìla. Clara Graziano è alla guida del Circo Diatonico ed è anche compositrice dei brani eseguiti dall’ensemble composto da un totale di cinque musicisti e un giocoliere. Così sul palco va in scena un progetto musicale nel quale sono presenti echi balcanici, sonorità della tradizione italiana, marcate influenze jazz e richiami alla musica popolare delle bande di paese, creando atmosfere felliniane tra acrobazie da brivido, malinconia e magia del circo. Continue reading

PARKAPPY PER LE STRISCE BLU TORNATE A UN EURO L’ORA

Basta automobilisti confusi che, una volta lasciata l’auto, si avvicinano al parcometro e nell’indecisione non sanno quante monete inserire e per quanto tempo. Nessun dubbio: per il momento si paga 1 euro l’ora il parcheggio nelle strisce blu. Da fine marzo, infatti, è tornata in vigore, almeno fino a settembre e in attesa di capire quali saranno le contro misure del Campidoglio, la sosta di un’ora al costo di 1 euro a Roma. Il Comune ha infatti rinunciato dinanzi al Consiglio di Stato alla richiesta di sospensiva della sentenza del Tar Lazio che, accogliendo il ricorso del Codacons, aveva bocciato gli aumenti delle tariffe. Le macchinette disseminate in vari incroci della città, dai Parioli a Ostiense, però stampano il ticket ancora con l’orario sbagliato. Continue reading