LA SAPIENZA: “AND NOW MOZART!” UN CONCERTO TUTTO DA RIDERE

Mozart vi farà ridere fino alle lacrime con “And now Mozart!”, il nuovo esilarante spettacolo di Igudesman & Joo, che tornano all’Aula Magna della Sapienza (piazzale Aldo Moro 5) sabato 21 marzo, alle 20.30, per un concerto fuori abbonamento nell’ambito della stagione della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti. Questo stravagante duo ribelle ad ogni schema esegue i grandi capolavori classici in chiave irresistibilmente comica, con un’esplosiva miscela di musica classica, commedia e cultura pop. Mozart è un gran divertimento nelle mani di questi due fantastici musicisti. Basta vederli con due esagerate parrucche settecentesche sulla testa per cominciare a ridere. E non ci si ferma più fino alla fine di questo loro nuovo show a base di umorismo grottesco e irriverente. Ma Igudesman & Joo rassicurano gli ammiratori del compositore salisburghese: Mozart sopravviverà anche a “And now Mozart!”. Il violinista russo Aleksey Igudesman e il pianista anglo-coreano Hyung-ki Joo sono due musicisti di formazione classica ma a un certo punto hanno deciso di cambiare genere e hanno conquistato il mondo con i loro originalissimi spettacoli. Continue reading

STADIO PAOLO ROSI, UN IMPIANTO IN STATO DI ABBANDONO

Quando la scelse come base d’allenamento in vista dell’Olimpiade di Seul (‘88), la sua ultima, Pietro Mennea sapeva di poter contare su una pista in grado di aiutarlo a prepararsi al meglio. Un’arena piccola, essenziale quella del «Paolo Rosi» – al tempo stadio delle Aquile – ma a cui non mancava nulla per soddisfare le esigenze dei campioni. In quegli anni, sulle corsie della pista dell’Acquacetosa, oltre al fuoriclasse pugliese non era difficile vedere sfrecciare nazionali azzurri come Pavoni, Saber, Tilli, quest’ultimo spesso assieme alla compagna dell’epoca, la plurimedagliata sprinter giamaicana Merlene Ottey. Ricordi agrodolci per Mario Benati, che nelle vesti di presidente della giovane società Roma Acquacetosa (300 tesserati) e di consigliere Fidal non si rassegna al fatto che quella stessa pista da troppo tempo stia offrendo un servizio in condizioni disastrate. Continue reading

VICENDA ‘MADOFF PARIOLI’, ATTRICE SOTTO PROCESSO

Estorsione e lesioni personali aggravate. Per questi reati Alessandra Monti, attrice in varie fiction fra cui Incantesimo, sarà processata nell’ambito di una vicenda che si collega alla maxitruffa ai danni di vip e nomi noti della Roma bene messa in piedi da Gianfranco Lande. L’attrice assieme ad altre due persone avrebbe minacciato con botte e con una pistola Giampiero Castellacci De Villanova, storico collaboratore del «Madoff dei Parioli» e già condannato in appello per la truffa, per ottenere la restituzione di oltre 100 mila euro da lei investite nelle società riconducibili al broker. Nel procedimento Castellacci risulta parte offesa. I fatti risalgono al gennaio del 2011 quando la Monti aveva deciso di investire nella società Eim circa 100 mila euro. La donna aveva quindi chiesto a Castellacci, che le aveva proposto l’investimento, di riavere i soldi indietro dopo il crac delle società di Lande. Per ottenere il denaro l’attrice, assieme ad altre persone, decide di minacciare Castellacci per poi passare alle vie di fatto. Il collaboratore di Lande viene «scortato» nella filiale della sua banca ai Parioli e costretto a redigere dieci assegni per un valore complessivo di 117 mila e 500 euro che poi consegna nella mani della Monti. Il processo si svolgerà davanti alla seconda sezione penale.

RIAPRE “VILLA BAU” A PONTE MILVIO

Semaforo verde al Tar per la spiaggia per cani in riva al Tevere. Villa Bau ha infatti ricevuto il placet dei giudici amministrativi della sezione Prima Ter: anche la prossima estate l’Onlus potrà offrire ai suoi associati un ombrellone e una piscina dove far sguazzare i loro amici a quattro zampe. Allestito su un’area demaniale da 14.800 metri quadrati, l’arenile artificiale era stato messo al bando dalla Regione il 24 aprile 2014. Con una determinazione dirigenziale erano state revocate le autorizzazioni all’associazione, titolare di una concessione ottenuta nel 2009 e valida per 19 anni. Continue reading

LIBRERIA KOOB: PRESENTAZIONE DI “DIECI PARTITE”

Mercoledì 18 marzo, h. 18, alla libreria Koob di via Poletti (accanto al Maxxi), presentazione di “Diecipartite” di Giuseppe Manfridi, La mongolfiera. Parteciperanno all’incontro, insieme all’autore : Claudio Giovanardi, Daniele Lo Monaco, Fabio Pierangeli, Stefano Sparapano, Paolo Triestino. La penna di uno dei nostri maggiori drammaturghi racconta alcune fra le più avvincenti partite della storia romanista tessute in una saga che è pure occasione per rievocare passaggi epocali del nostro tempo e atti di crescita individuali.

VIA CESARE DE LOLLIS: NO PARKING, SÌ PARCO ARCHEOLOGICO

Nell’area dove era previsto un parcheggio multi-piano sorgerà un mini parco archeologico e probabilmente una piscina. Verranno creati percorsi pedonali nel quartiere, si sistemeranno le aree già pedonali e verrà riqualificata sia la cosiddetta area dei marmisti sia la ‘spina’, la parte demolita dai bombardamenti. Prevede questo il piano urbano di San Lorenzo a cui si sta lavorando in Campidoglio. A breve sarà portato in giunta uno schema di assetto preliminare dell’area. “Dopo un lungo lavoro fatto con gli abitanti e con i dirigenti dell’università la Sapienza – racconta l’assessore comunale all’Urbanistica, Giovanni Caudo -abbiamo deciso di non dare più seguito al parcheggio multipiano inizialmente previsto in in via de Lollis. Continue reading

CERAMICHE DI CRISTIANA VIGNATELLI BRUNI IN MOSTRA ALLA GNAM

Cristiana Vignatelli Bruni è un’artista ceramista, scultrice e designer, animatrice culturale, residente nel quartiere Nomentano del Municipio II. I suoi lavori sono esposti in gallerie e show-room di design a Roma e Milano. Dal 2006 è insegnante di tecniche ceramiche e tornio nella storica scuola di arti applicate entro le Mura Aureliane “Scuola d’Arte Educatrice Museum”, fondata nel 1894 dall’artista romano Francesco Randone e dove artisti quali Filippo Tommaso Marinetti, Giacomo Balla, Duilio Cambellotti, Ferruccio Ferrazzi e l’educatrice e filosofa Maria Montessori diedero il loro contributo artistico e spirituale. Proprio in questa scuola comincia sin dall’infanzia il suo percorso con studi di disegno, ceramica e incisione, parallelamente porta avanti studi di musica e canto. Trascorre diversi anni a Londra dove si avvicina alla lavorazione di grès e porcellana e allo studio della chimica degli smalti. Tornata in Italia si laurea nel 2008 a “La Sapienza” di Roma in Storia dell’Arte Contemporanea con il massimo dei voti e lode. Contemporaneamente inizia l’attività in campo didattico e l’attività di esposizione delle sue opere. Il suo lavoro segue una visione artistica che predilige gli aspetti più sperimentali della lavorazione della terra, spesso forzandone i limiti, ma sempre nella volontà di comprendere le caratteristiche fisiche ed assecondare i comportamenti intrinsechi della materia. Attualmente è in corso alla Gnam una mostra di sue opere in ceramica.

ACADEMIA BELGICA, CONFERENZA SUL POLITTICO DI GAND

All’Academia Belgica, in via Omero 8, conferenza di Danny Praet (Universiteit Gent), giovedì 26 marzo, alle ore 18, sul tema “The Mystic Lamb of Van Eyck. Ancient and medieval virtues and the structure of the Ghent Altarpiece “. Il polittico di Gand di Jan e Hubert Van Eyck (1432) è probabilmente una delle opere più importanti della prima arte dei Paesi Bassi o dei cosiddetti Primitivi fiamminghi. Fa riferimento a numerosi testi biblici, teologici e classici; offre un panorama di salvezza dalla caduta fino al Visio Dei ed è, senza dubbio, un lavoro di altissima qualità artistica e intellettuale. Continue reading

L’ORGANETTO DI RICCARDO TESI & C. AL BAOBAB DI VIA CUPA

Il 20 marzo al Baobab di via Cupa, l’organetto sarà protagonista con uno dei più grandi interpreti dello strumento, Riccardo Tesi, che presenterà “Maggio” il nuovo cd realizzato con Banditaliana, ovvero Maurizio Geri, Claudio Carboni e Gigi Biolcati. Composizioni originali, virtuosismi strumentali, preziosi incastri ritmici e arrangiamenti raffinati costituiscono la cifra stilistica del gruppo fondato da Riccardo Tesi nel 1992. Canzoni che raccontano di mari, di viaggi, di ricordi e di speranza. Eccellente interprete dell’organetto diatonico, Tesi ha rivoluzionato l’immagine e il vocabolario di questo strumento popolare forzando i ristretti confini della musica popolare per inserirlo in ambito jazz e cantautorale (è stato l’organettista di Ivano Fossati e di Fabrizio De Andrè nel suo ultimo “Anime Salve”). Nell’ultimo Cd “Maggio” immancabili sono le composizioni strumentali dove i ritmi della tradizione meridionale si fondono con improvvisazione e sonorità contemporanee, con elementi che tradiscono un amore mai sopito per il “progressive”. Il tutto ben accompagnato da canti rituali della montagna toscana, echi di liscio traslato in chiave “balkan” e profumo di curry.

LIBRERIA L’ARGONAUTA: “IL MIO AMORE INASPETTATO”

Venerdì 20 marzo, alle ore 19.15, Sebastiano Cortese presenterà alla libreria l’Argonauta di via Reggio Emilia (davanti al Macro), il suo primo romanzo, “Il mio amore inaspettato”, edito da Gruppo Albatros Il Filo, Roma. Una storia intrigante, piccante e affascinante che catturerà il lettore ed aprirà la mente sul significato più universale dell’amore.