VILLA ADA, IN ATTESA CHE ACCADA QUALCOSA DI GRAVE…

Basterà la foto che vedete per convincere il Comune che a Villa Ada si prepara una tragedia? Centinaia di persone – tra cui frotte di bambini – nel fine settimana hanno percorso in lungo e in largo la parte dell’enorme parco sulla Salaria dove un pino secolare venti giorni fa è crollato sbriciolando le panchine e gli scivoli dell’area giochi. Altri alberi sono caduti nel frattempo e l’assessorato all’Ambiente del Campidoglio, in tutto questo, resta «in attesa di una completa relazione tecnica per decidere gli interventi più appropriati». Ma una ragazzina con la felpa rosa fucsia che gironzola attorno a un tronco gigantesco – guardatela bene – dice che forse qualcuno nell’amministrazione non si rende conto fino in fondo dell’urgenza e del rischio che si sta correndo: uno “scricciolo” come quello, se finisse sotto i rami, non avrebbe scampo. Il problema, va detto, è enorme e non nasce ora. Continue reading

TESTA-CODA AL MURO TORTO E IL TRAFFICO VA IN TILT

Traffico completamente bloccato questa mattina in via di Muro Torto per un incidente avvenuto intorno alle 7:30, quasi all’altezza di via Veneto. Un’auto, probabilmente per l’asfalto bagnato, ha sbandato finendo contro il guard rail e facendo testacoda. Subito si è formata una lunga coda, con conseguenti disagi per i tanti romani che a quell’ora stavano andando a lavoro.

IRISHFILMFESTA DAL 26 AL 29 MARZO ALLA CASA DEL CINEMA

Irishfilmfesta torna a Roma dal 26 al 29 marzo 2015: il festival dedicato al cinema irlandese giunge quest’anno all’ottava edizione e si terrà come di consueto alla Casa del Cinema. La sezione concorso nata nel 2010 e riservata ai cortometraggi proporrà quindici opere, divise tra live action e animazione. Prevista anche una sezione speciale dedicata alla lingua gaelica irlandese con proiezione di An Bronntanas (The Gift), il thriller diretto da Tom Collins ambientato in Connemara e recitato proprio in gaelico. Tra i film in programma al festival anche il drammatico, pluripremiato Patrick’s Day di Terry McMahon (2014), con Moe Dunford nei panni di 26enne schizofrenico che sperimenta l’amore per la prima volta; e la commedia Gold di Niall Heery (2014) con James Nesbitt, David Wilmot, Kerry Condon e Maisie Williams, su un uomo che torna a casa dopo anni e trova mutati tutti gli equilibri in famiglia. Completano le proposte dell’edizione 2015 un incontro letterario, uno spazio dedicato al cinema documentario e un omaggio a uno dei registi più amati dal festival, Lenny Abrahamson. Irishfilmfesta, creato e diretto da Susanna Pellis, è prodotto dall’associazione culturale Archimedia ed è realizzato in collaborazione conIrish Film Institute e con il sostegno di Culture Ireland e Irish Film Board, con il patrocinio dell’Ambasciata irlandese in Italia.

LA SPEDIZIONE MISSINA ALLA SAPIENZA: ERA IL 16 MARZO 1968

In una famosa foto Giorgio Almirante, poi segretario del Movimento Sociale (allora era Arturo Michelini), è ritratto sulle scalinate della facoltà di Lettere, a Roma, circondato dai suoi picchiatori. Era il 16 marzo 1968, quel giorno i fascisti cercarono di rientrare nell’Università, che un tempo era terra loro, ma che avevano perduto con il ’68. La spedizione era guidata da Almirante, Caradonna, Anderson: decine di picchiatori aggredirono gli studenti all’università di Roma. Gli studenti prima ripiegarono verso Lettere – qui viene fotografato Almirante – poi respinsero l’attacco e i fascisti si rifugiarono a Giurisprudenza: la facoltà venne circondata e dalle finestre i fascisti tirarono giù mobili e suppellettili. Un banco, lanciato dall’ultimo piano, ferì gravemente Oreste Scalzone alla spina dorsale. Si salvò per miracolo. Questo era il Msi di Almirante.

MUNICIPIO: VIGILI DEL II GRUPPO INDAGATI PER MAZZETTE

Prima la richiesta di soldi per evitare scomode e dispendiose sanzioni amministrative. Poi, di fronte al rifiuto di pagare, una serie di sequestri merci pretestuosi. Prosegue l’indagine della procura sulle vessazioni denunciate dal venditore ambulante Augusto Proietti. E sale a dieci il numero dei vigili urbani indagati dai pm: uno per concussione, gli altri per abuso d’ufficio. Si allarga l’inchiesta della procura per la vicenda relativa al commerciante Proietti, possessore di una ventina di licenze disseminate per la città, di cui alcune date in affitto, per la vendita all’aperto di capi d’abbigliamento e utensili per la casa. Nei giorni scorsi il pm Erminio Amelio ha iscritto nel registro degli indagati per abuso d’ufficio altri cinque vigili urbani che vanno ad aggiungersi ai cinque caschi bianchi del II gruppo già da tempo sotto la lente degli inquirenti. Continue reading

AL TEATRO OLIMPICO “REAL ILLUSION” CON GAETANO TRIGGIANO

Dopo aver conquistato il pubblico di Grecia, Cina, Canada, Francia e Russia, torna a Roma Gaetano Triggiano, tra i più famosi illusionisti italiani, con lo spettacolo “Real illusion”, in scena al teatro Olimpico da venerdì 27 a domenica 29 marzo. Insieme ai suoi ballerini, tra coreografie e scenografie spettacolari, e ovviamente rocamboleschi numeri di magia, il mago toscano coinvolge il pubblico di grandi e piccini. Nello show affidato alla direzione artistica di Arturo Brachetti si susseguono apparizioni, colpi di scena e trasformazioni ad ad alta velocità, per condurre il pubblico in un viaggio tra realtà e immaginazione, in uno spazio senza tempo, trasportandolo in un mondo dove le leggi della ? sica sono sconvolte. E tra un’illusione e l’altra, Triggiano mette in scena anche storie avventurose e momenti divertenti, sulla colonna sonora originale, composta dal maestro Angelo Talocci.

MAXXI IERI APERTO NONOSTANTE LO SCIOPERO DEI LAVORATORI

Maxxi aperto nonostante lo sciopero dei dipendenti Civita. “A causa di uno sciopero dei dipendenti di Civita Cultura s. r. l., società che gestisce i servizi strumentali del museo e che ha aperto nei loro confronti una procedura di mobilità – si legge in una nota -, la fondazione Maxxi si è trovata oggi (ndr: ieri) a fronteggiare una serie di disservizi. E’ stato comunque possibile garantire il funzionamento del museo e non è stato cancellato nessuno degli eventi previsti nella programmazione odierna. La Fondazione, poi, “in merito all’appalto per la gestione dei servizi strumentali e alla situazione dei lavoratori del gestore uscente Civita Cultura s. r. l. (già Civita Servizi s. r. l.)”, precisa che “il contratto di affidamento dei servizi strumentali del Museo, sottoscritto il 2 dicembre 2010 con Civita Cultura s. r. l. (già Civita Servizi s. r. l., capogruppo mandataria dell’ATI) aveva termine il 2 dicembre 2014. Continue reading

“LIBRI COME” ALL’AUDITORIUM UN’EDIZIONE DA RECORD

Una sesta edizione da record, quella di “Libri Come”, la kermesse dedicata alla lettura organizzata dalla Fondazione Musica per Roma, che si conclude domenica all’Auditorium Parco della Musica. Oltre 30mila presenze, più di 250 ospiti per 100 eventi, tra conferenze e dialoghi distribuiti nelle sale dell’Auditorium e nel Garage con alcune delle personalità della scena culturale internazionale. Andrea Camilleri, Zadie Smith, James Ellroy, Tullio De Mauro e Alessandro Baricco, ogni loro evento è andato sold-out con centinaia di persone in fila nella speranza che si liberasse un posto.
“Un’edizione da record per il numero di star internazionali e nazionali della letteratura – ha commentato Carlo Fuortes, amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma – Il pubblico ha premiato, con sale piene e lunghe code, sia i protagonisti già affermati che i giovani talenti in ascesa. I numeri finali raccontano una festa scandita da contenuti e spunti di riflessione di alta qualità, che hanno appassionato e coinvolto in una giostra di tematiche e libri diversi”.