RACCOLTA DI FIRME CONTRO IL PUP DI PARCO NEMORENSE

di Elena Improta

consigliere Municipio II

Ho già denunciato e scritto, ripetutamente, del degrado in cui versa parco Nemorense (l’ultima è il pasticcio sul Punto verde infanzia, di cui sto seguendo gli sviluppi). Oggi vorrei chiedervi di sostenere la (nuova) raccolta di firme dell’associazione Quelli che il parco, fortemente contraria al parcheggio sotterraneo nel parco. Purtroppo, come in mille altre occasioni, gli impegni di questa maggioranza, a livello municipale e comunale, non sono stati mantenuti. E le rassicurazioni di allora sul “No” al Pup (Piano urbano parcheggi) sono diventati la certezza di oggi al “Sì”. L’associazione Quelli che il parco aveva già raccolto oltre 3000 firme. Infaticabile, ora riparte con una nuova petizione al sindaco. Continue reading

E LA TARI DIMINUISCE DELL’1,5%

Arriva a tempo praticamente scaduto, quando ormai non l’aspettava più nessuno tant’è che pure la giunta se n’era dimenticata, l’unica buona notizia relativa al bilancio 2015: per la prima volta, dopo anni di aumenti, la tariffa sui rifiuti subirà una piccola riduzione. Calerà dell’1,5%, all’incirca 5 euro all’anno (considerando la spesa media a famiglia è di 372 euro). Comunque “un’inversione di tendenza”, dice l’assessore Marino. “La prima da vent’anni, in grado di fornire una risposta, sebbene parziale, ai sindacati”, aggiunge Improta.  Tutti soddisfatti, anche, delle innovazioni che Ama intende introdurre quest’anno: dalle bollette inviate tramite mail all’introduzione dei cassonetti per la differenziata (carta, multimateriale e organico) nelle scuole del Comune. Continue reading

VIA PAVIA: QUANDO FILOSOFIA E GIOIELLERIA S’INCONTRANO

Alla libreria “l’altracittà” di via Pavia 106, sabato 14 marzo, alle ore 19, “Le forme della vita”, racconti e suggestioni tra filosofia e gioielleria con Francesco Giampietri, autore di “Le cure del mondo. Leibniz e la medicina” e Simona Materi, designer del gioiello. In contemporanea, apertura della mostra sul gioiello contemporaneo (ingresso libero).

ALLA BIBLIOTECA EUROPEA SI DISCUTE DI UNA RICERCA OBSERVA

Lunedì 16 marzo, alle 17:30, nella sede della Biblioteca Europea, in via Savoia, saranno presentati i dati dell’Annuario Scienza Tecnologia e Società di Observa 2015: Cultura scientifica, innovazione, cibo e salute in Europa. Il centro di ricerca Observa rileva ogni anno il livello di alfabetismo scientifico degli italiani, mettendo in campo diversi strumenti per conoscere il rapporto che abbiamo con la scienza e la ricerca; e lo stato stesso della ricerca. Il tutto confluisce nell’Annuario Scienza e Società, nel 2015 alla sua 11° edizione. Il volume di quest’anno si caratterizza per un focus su cibo, salute e innovazioni in campo alimentare. Scopriamo – tra le altre cose – che più dell’80 % degli italiani è preoccupato per la sicurezza del cibo che mangia. Molto interessanti anche i risultati di un’indagine sugli atteggiamenti dei ragazzi frequentanti le scuole medie superiori verso scienza, tecnologia e alimentazione. Continue reading

MAXXI, CONFERENZA SULL’ARCHITETTO LINA BO BARDI

Al Maxxi, oggi alle 17:30, “Perché Lina Bo [Bardi]?”, conferenza di Zeuler Lima nella Sala Studio del Centro Archivi – ingresso libero fino a esaurimento posti. Partendo dal titolo provocatorio dell’intervento di Zeuler R.M. de A. Lima, professore presso la Washington University a St. Louis e autore della biografia Lina Bo Bardi pubblicata da Yale University Press nel 2013, l’incontro è un invito a riflettere sul perché questo architetto, per un lungo tempo ignorata in Brasile e dimenticata in Italia, viene a trovarsi una ventina d’anni dopo la sua morte al centro del discorso dell’architettura contemporanea mondiale. Continue reading

LA SAPIENZA: UN LIBRO PER PARLARE DI CHIARA VIGO

Venerdì 13 marzo, dalle 17:00 alle 19:00, si terrà presso l’Università La Sapienza – Aula ex / Facoltà di Scienze Statistiche, piano terra – la presentazione del documentario e del libro “Chiara Vigo, l’ultimo maestro di Bisso Marino”, alla presenza di Chiara Vigo, di Susanna Lavazza, autrice del libro, di Rossana Cingolani, regista del documentario e dell’editore Carlo Delfino. L’evento è stato organizzato dalla Casa Editrice Carlo Delfino in collaborazione con l’Associazione dei Sardi di Roma “Il Gremio” il Gio (Gender Interuniversity Observatory) e lo Studio Scopelliti-Ugolini. Continue reading