ANCHE A ROMA ARRIVA LO SCOOTER CONDIVISO CON UN’APP

Scooter condivisi in arrivo a Roma. Sul modello di una app californiana, lo “scooterino” condiviso esordisce nella Capitale. Si prenota con una app sul telefono (Ios e Android), e il sistema “incrocia” le direzioni di autista e passeggero. La startup Scooterino lancia il servizio a Roma: l’autista carica il passeggero e fornisce anche il casco. I drivers sono tutti a norma con assicurazione e devono superare una fase di test da parte della compagnia. Diventare autista significa anche ottenere il rimborso per le spese. In una città, come Roma, dove usare lo scooter può diventare determinante.

TENDOPOLI DI PROTESTA IERI HA BLOCCATO PORTA PIA

Nuova occupazione di Porta Pia da parte dei movimenti di lotta per la casa che sabato pomeriggio hanno piazzato tende e un gazebo davanti al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, blindato da un nutrito schieramento di poliziotti, carabinieri e finanzieri. All’iniziativa – annunciata da manifesti gialli con la fotografia dell’ex ministro Maurizio Lupi, contestato dai movimenti per il Piano casa e l’articolo 5 che impedisce a chi occupa di allacciarsi alle utenze di prima necessità – hanno partecipato circa 500 persone, fra immigrati, studenti e attivisti dei gruppi di lotta. Continue reading

DOMANI SCIOPERO DEI BUS DALLE 8.30 ALLE 12.30 E RISCHIO CAOS

Lunedì a rischio caos per gli automobilisti romani. Per il 30 marzo, infatti, il sindacato Usb ha indetto uno sciopero nazionale dei trasporti dalle 8.30 alle 12.30. A rischio, dunque, l’intera sistema del trasporto pubblico e potrebbero fermarsi per tutta la mattina autobus (anche periferici ed extraurbani), tram, filobus, metropolitane e ferrovie in concessione Roma – Lido, Termini – Giardinetti e Roma – Civitacastellana – Viterbo. La protesta coinvolgerà i lavoratori di Atac, Roma Servizi per la Mobilità, Roma Tpl e Cotral. Non ci saranno ripercussioni, invece, sulle tratte servite dalle Ferrovie dello Stato. Continue reading

LIPU DI VIA ALDROVANDI, INCONTRO SULLE TARTARUGHINE D’ACQUA

Il Centro Recupero Fauna Selvatica della Lipu in via Aldrovandi, vi invita oggi all’incontro “Mamma voglio una tartarughina d’acqua”. Grandi all’inizio come una moneta da due euro le testuggini acquatiche americane possono sembrare perfette per soddisfare la voglia dei bambini di avere un animale domestico, perché all’apparenza molto meno impegnative di un cane o un gatto. Ma sarà davvero così? Esperti saranno a vostra disposizione sia per chi vuole averle in casa e sia per chi già le possiede e si è accorto di aver fatto qualche errore. A tal proposito, in anteprima assoluta verrà proiettata la storia di Mauro ed Emilia due testuggini acquatiche mediterranee in difficoltà perché …. Incontro adatto ai bambini. Numero chiuso, prenotazione obbligatoria, chiamare il Centro nell’orario di apertura (tel/fax 06.3201912). Appuntamento al Centro alle ore 11.

“HQ PROGRAM” AL TEATRO OLIMPICO

Due spettacoli in scena per il Festival Internazionale della Danza di Roma 2015 dell’Accademia Filarmonica Romana e Teatro Olimpico: “HQ Program” (Gloria Campaner e Gotra Ballet), martedì 31 marzo, e “Il Vestito di Marlene” (Mvula Sungani Company e Marlene Kuntz live), mercoledì 1 e giovedì 2 aprile. Al Festival Internazionale della Danza di Roma 2015 della Filarmonica Romana e Teatro Olimpico, debutta – quindi – sul palco del Teatro Olimpico in prima assoluta “HQ (Heroes Quest) Program”, martedì 31 marzo (ore 21): lo spettacolo, che prende vita dall’incontro tra la giovane e talentuosa pianista Gloria Campaner e il ballerino e coreografo Joost Vrouenraets, direttore artistico e fondatore del Gotra Ballet di Heerlen, vede la pianista diventare parte integrante delle coreografie danzate dai ballerini della compagnia olandese, dove suoni e gesti si intrecciano in una partitura finissima. Continue reading

VUOI DIVENTARE WEBMASTER? UN CORSO ALLA LIBRERIA ASSAGGI

Alla libreria AsSaggi di via degli Etruschi, a San Lorenzo, si svolgerà un corso per diventare webmaster, il 7-14-21-28 aprile, dalle 16 alle 20. Prezzo a persona: 160 euro. Info e prenotazioni: corsi@libreriaassaggi.it Un sistema di gestione dei contenuti (cms) è uno strumento il cui compito è facilitare la gestione dei contenuti di siti web, perché non richiede la conoscenza approfondita delle tecniche di programmazione per la loro realizzazione. WordPress è senz’altro il più diffuso cms, continuamente aggiornato e sviluppato da una comunità di programmatori che, oltre a migliorare il prodotto, realizzano plugin per l’implementazione delle più diverse funzionalità: e-commerce, servizi di newsletter, community, calendari eventi, ecc. Continue reading

“100 SCIALOJA”, I TANTI VOLTI DELL’ARTISTA ROMANO AL MACRO

“Azione e pensiero”, il sottotitolo della mostra – al Macro di via Nizza fino al 6 settembre – utilizza due parole chiave per descrivere l’artista romano e proporre una chiave di lettura della poliedrica ricerca artistica di Toti Scialoja. Partito con la poesia e il disegno, Scialoja si dedica poi al linguaggio della pittura che gli ottiene fama internazionale per approdare, infine, al teatro dove si cimenta come scenografo, costumista e drammaturgo. In occasione del centenario della nascita, il Macro ricorda questo protagonista del Novecento italiano con una doppia mostra: 100 Scialoja. Azione e Pensiero e poi, a maggio, Gli amici di Scialoja, dedicata a Afro, Burri, Calder, Colla, de Kooning, Dorazio, Fontana, Gorky, Guston, Mafai, Mauri, Melotti, Mirko, Morandi, Motherwell, Sadun, Stradone, Twombly, Pepper, Perilli e altri, con opere sempre provenienti dalla collezione privata di Scialoja e conservate nella Casa-Museo Scialoja-Drudi, ultima abitazione dell’artista, di recente aperta al pubblico. Continue reading

UN PARTO STRAORDINARIO AL POLICLINICO UMBERTO I

Ha portato avanti parte della gravidanza in circolazione extracorporea e qualche giorno fa ha partorito all’Umberto I di Roma. E’ il primo caso in Italia, e il terzo al mondo, di gravidanza che fa ricorso alla tecnica di “circolazione extracorporea” di una paziente affetta dall’influenza H1N1. Salva anche la piccola Ludovica, nata alla 30esima settimana di gravidanza e oggi ancora ricoverata in terapia intensiva neonatale. A raccontare la vicenda sono stati oggi la stessa Rosa, insieme al direttore generale dell’Umberto I, Domenico Alessio, e all’equipe di medici. Continue reading

OGGI MANIFESTAZIONE FIOM, ECCO LE DEVIAZIONI DEI BUS

Oltre 15mila manifestanti in arrivo e città a rischio caos. Sabato 28 marzo il corteo “Unions” della Fiom invaderà la capitale e si snoderà lungo le strade del centro storico. Alla manifestazione nazionale convocata dal leader del sindacato, Maurizio Landini, per protestare contro il Jobs Act del governo Renzi è previsto l’arrivo di circa 15mila persone provenienti da tutta Italia con pullman organizzati e treni. “Sarà un corteo determinato ma tranquillo, non c’è nessun segnale di nessun genere di pericolo e la questura non ci ha comunicato possiblità di rischi” ha detto nei giorni scorsi il leader Fiom, Maurizio Landini. Continue reading

PRESENTAZIONE DI “TERRA D’AFRICA” AL MUSEO DI ZOOLOGIA

Al Museo Civico di Zoologia in via Aldrovandi, Sala Balena, oggi alle ore 17.30, presentazione del volume fotografico “Terra d’Africa”, fotografie e testi di Jacqueline De Monte e Valentino Morgante. Interverrà Alberto Angela. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Il volume “Terra d’Africa” è una raccolta di immagini realizzate nell’arco di vent’anni dagli autori, Valentino Morgante e Jacqueline De Monte, a testimonianza dell’amore incondizionato che provano per il continente africano. Jacqueline e Valentino sono prima di tutto viaggiatori appassionati, alla continua ricerca di itinerari nuovi. L’esperienza acquisita nel corso degli anni ha fatto crescere in loro il desiderio di condividere questa passione per la natura. Continue reading

RENZI ALL’HOTEL PARCO DEI PRINCIPI PER PARLARE DI TALK SHOW

«Come è possibile che democrazie consolidate, che prendiamo ad esempio, come quella inglese, francese o tedesca, abbiano solo un quarto dei talk show politici televisivi che abbiamo noi?” chiede Maarten van Aalderen, corrispondente del quotidiano olandese De Telegraaf e fino a pochi giorni fa presidente della Stampa Estera in Italia. “Una risposta c’è, ed è che sono i programmi che hanno il minor costo orario”, azzarda Giuseppe Feyles, coordinatore dell’intrattenimento Mediaset e già direttore di Rete 4. Sono due anticipazioni delle voci del dibattito organizzato dal Rotary Club di Roma all’Hotel Parco dei Principi oggi alle ore 19 in collaborazione con Rai Senior. Continue reading

CINQUANTA FIACCOLE CONTRO IL DEGRADO DELLO STADIO FLAMINIO

Una fiaccolata per il Flaminio. Erano in cinquanta, ma idealmente molti di più, a tenere in mano una torcia di fronte a quel monumento diventato mausoleo dello sport romano. Per denunciare il degrado in cui lo stadio Flaminio versa da anni sotto lo sguardo distratto delle istituzioni, sportive e non. Tribune fatiscenti, spalti inaccessibili, crateri d’umidità negli spogliatoi e nell’infermeria, solo alcuni degli elementi che hanno cancellato l’impianto di viale Tiziano, gioiello d’architettura nel centro di Roma firmato da Antonio Nervi per le Olimpiadi del ’60, dalla geografia dello sport capitolino. I disoccupati del Comitato per il Lavoro Minimo Garantito e l’associazione Radici combattono da mesi una battaglia per restituire dignità all’opera, con l’idea di farne un vettore per produrre nuova occupazione, soprattutto giovanile. Cantanti e gruppi musicali, su tutti i Subsonica, sono già scesi in campo a novembre, in un concerto davanti ai cancelli dello stadio, simulacro dei tempi che furono, quando – era il 2002 – al Flaminio si esibì il mito dei Pink Floyd Roger Waters o, 9 anni prima, Vasco Rossi. Fino a pochi mesi fa invece l’area intorno lo stadio sembrava una discarica a cielo aperto: spazzatura, stracci, carcasse di vecchi scooter. “A settembre abbiamo ripulito l’area dal degrado – ricorda Andrea Mosetti, del Comitato Disoccupati per il Lavoro minimo Garantito – oggi tante associazioni, anche di disabili, sono pronte a impegnarsi con noi. Lo stadio potrebbe essere un’importante occasione per sviluppare lavoro in città, dove un patrimonio enorme di spazi abbandonati potrebbero essere utili per affrontare il problema della disoccupazione”. Continue reading

VIA NIZZA: TANTE MOSTRE PER IL RILANCIO DEL MACRO

Dalla pittura gestuale di Toti Scialoja come ponte tra New York e Roma, e tra dipinti, poesie, e scenografie, all’omaggio a Gillo Dorfles, 105 anni, critico e padre del Mac italiano, ma con studi giovanili di medicina nella capitale, passando per l’astrazione proiettata all’estero di Carla Accardi, siciliana, anima di Forma 1 nel Tridente capitolino. Tre maestri del Novecento per un programma, quello del Macro, presentato ieri, che parte da venerdì con la mostra su Scialoja e arriva fino al giugno del 2016 quando in via Nizza arriveranno gli anni Sessanta, “Tra Pop e dintorni”. Radicamento nella storia e nel territorio, quindi, “con un’attenzione particolare all’opera nelle periferie degli street artist” nostrani, sottolineata dall’assessore alla Cultura Giovanna Marinelli. Ma in una “prospettiva internazionale”, rimarcata dalla neo direttrice Federica Pirani. Quindi il Macro, nelle due sedi di via Nizza e di Testaccio, come “museo della città, del nostro tempo, del mondo”. Limitate nel numero, ma non nella qualità, le presenze internazionali: con il “poverista” greco Nakis Panayotidis, presentato in collaborazione con il Kunst Museum di Berna (dal prossimo 16 aprile). Continue reading

“SOUNDS OF EXILE”, CONCERTO AL FORUM AUSTRIACO DI CULTURA

Il 31 marzo, ore 20, nella sede del Forum Austriaco di viale Bruno Buozzi, “Sounds of exile”, concerto di Sigrid Hagn e Taner Türker. Ingresso libero fino a esaurimento posti. “Il periodo segnato da disordini politici e ideologie disumane ha costretto troppi compositori all’esilio. Fra loro anche gli austriaci Vally e Karl Weigl, Alexander Zemlinsky, Eric Zeisl, Ernst Krenek, Erich Wolfgang Korngold, Arnold Schönberg, Oscar Straus e Fritz Kreisler. A unire questi autori però non tanto la costrizione all’esilio, quanto il genio musicale che ha permesso loro di trovare, ormai in esilio, una nuova patria nella musica”. Così Sigrid Hagn e Taner Türker introducono il concerto del 31 marzo al Forum Austriaco di Cultura. Continue reading

DOMENICA TUTTI IN BICI A VILLA GLORI E VILLA BALESTRA

Domenica 29 marzo Biciebike & Sherwood, in collaborazione col Gruppo Bicie Pagaia, nell’ambito della diffusione della bicicletta nella Capitale intesa come mobilità, turismo e sport per tutti, organizzano una piacevole passeggiata alla scoperta di Villa Glori e Villa Balestra. La passeggiata, che non presenta difficoltà eccessive, si snoderà su circa 20 chilometri in un ambiente naturale e suggestivo pedalando su ciclabili e tratti nel verde. L’appuntamento, per chi vuole partecipare, è alle 9.30 a piazzale Flaminio lato Villa Borghese.

PARTE DALLA GRANDE MOSCHEA IL TREKKING INTERRELIGIOSO

Il mondo si divide all’insegna delle diverse religioni? Si alzano muri tra fedi e culture, come un millenio fa? Roma risponde a suo modo. E lo fa con una passeggiata ecumenica, anzi di più: undici chilometri di dialogo tra le fedi. E’ “Camminare insieme per credere”, il percorso del primo trekking urbano interreligioso che si terrà domenica 29 marzo nella Capitale: dalla Basilica di San Pietro alla Sinagoga, da Palazzo Giustiniani alla Grande Moschea, per finire al Cimitero Acattolico. Un appuntamento promosso dal progetto “Pontieri del Dialogo” all’interno della federazione di trekking Federtrek e patrocinata dall’assessorato alla Scuola con delega al dialogo interreligioso di Roma Capitale e dall’Intergruppo Parlamentare sull’Immigrazione e la Cittadinanza. L’obiettivo – spiegano gli organizzatori – è quello di “contribuire ad aumentare la conoscenza di luoghi significativi di Roma, favorendo il dialogo interreligioso e multiculturale attraverso uno dei mezzi più semplici e comuni: il camminare”. Continue reading

DAL 21 APRILE METRO B1 PIÙ LUNGA DI UN CHILOMETRO E MEZZO

Martedì 21 aprile, giorno del Natale di Roma, aprirà al pubblico la stazione Jonio, nuova fermata della linea metropolitana B1, come ha annunciato l’Agenzia per la Mobilità di Roma. La linea metropolitana blu della Capitale si allunga di un chilometro e mezzo. E il capolinea della diramazione B1, inaugurata nel giugno del 2012, si sposta da Conca d’Oro a Jonio. La nuova tratta corre in sotterraneo con una galleria unica a doppio binario a circa 25-30 metri dal piano stradale. I lavori per la realizzazione del tratto Conca d’Oro-Jonio sono iniziati nel novembre 2009. Il costo dell’opera si aggira sui 220 milioni di euro, un investimento al 100% del Campidoglio. La stazione Jonio si va ad aggiungere alle altre tre già esistenti: Annibaliano, Libia e Conca d’Oro. La linea B1, già lunga 3,9 chilometri, arriverà con l’apertura della stazione Jonio a superare i 5 chilometri per servire i residenti del quadrante Nord-Est di Roma, in particolare i quartieri Bologna-Nomentano, Trieste-Africano e Montesacro. Continue reading