“QUADRI D’INTERNO” ALLO SMART DI PIAZZA CRATI

Presso lo SmArt, polo per l’arte, il nuovo spazio per l’arte contemporanea sito in piazza Crati, 6/7 è in corso la mostra “Quadri d’interno”. La mostra, una personale di Federico Pietrella a cura di Davide Ferri, si tiene fino al 28 febbraio e propone una serie di dipinti recenti: quadri a olio, a carboncino, a grafite e i dipinti con i timbri datari che hanno segnato il lavoro dell’artista sin dagli esordi.

ISTITUTO GIAPPONESE: MOSTRA FOTOGRAFICA DI MINAMIKAWA

Mostra all’Istituto Giapponese di Cultura di via Gramsci. Si tratta di “Profondo Giappone. La ricostruzione rituale del santuario di Ise”, fotografie di Sanjiro Minamikawa, fino al 31 gennaio. Le radici dell’ethos giapponese vengono celebrate dalle foto di Minamikawa, che ha seguito l’intero rituale di ricostruzione – Shikinen sengu, a cadenza ventennale – del Santuario di Ise, emblema dello Shintoismo nipponico. Le procedure sono precise, all’insegna dell’utilizzo quasi esclusivo delle risorse locali nell’intera operazione, in un’autarchia culturale che mira all’armonia tra uomo, natura e sfera divina. Le fotografie sono stampate su carta washi, designata quest’anno patrimonio culturale immateriale Unesco, che rende l’espressione artistica delle settanta immagini in mostra avvolgente e sobriamente raffinata.

L’ULTIMO DELL’ANNO NEL MUNICIPIO E DINTORNI

Mentre ci si prepara ai tanti appuntamenti per la mezzanotte, anche la giornata del 31 è un’occasione per vivere la città in festa, all’insegna dello sport e del divertimento, tenendo ben a mente gli orari del trasporto pubblico. Prenderà il via alle 15 la ormai tradizionale maratonina di fine anno. È la “We Run Rome”, la non competitiva promossa aperta a tutti i maggiori di 16 anni, che attraverserà il centro, passando per il Circo Massimo, piazza Venezia e piazza del Popolo, per poi tornare alle Terme di Caracalla attraversando Villa Borghese, i Fori Imperiali e costeggiando il Colosseo, per un totale di 10 chilometri. Continue reading

PIÙ BUS ELETTRICI IL 4 E IL 6 GENNAIO. PAROLA DI ATAC

In questi giorni il trasporto pubblico ha lasciato molto a desiderare. Sarà per questo che il Comune ha sentito la necessità di correre ai ripari. Le corse dei mini-bus elettrici della linea 116 Atac, collegamento tra il parcheggio del Gianicolo, il lungotevere, Campo de’ Fiori, l’area di piazza Navona, il Pantheon, via del Tritone e via Veneto, saranno intensificate nelle giornate di domenica e martedì 6 gennaio. Il potenziamento sarà programmato dalle 10.30 alle 20.30.

DOMENICA I MUSEI SONO GRATIS: QUESTA LA MAPPA NEL MUNICIPIO

Grazie al decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. E allora domenica 4 gennaio potrete ovviamente approfittare di questa occasione. Vi ricordiamo, perciò, i musei presenti nel nostro territorio: Museo Canonica, viale P. Canonica 2; Museo e Galleria Borghese, piazzale Scipione Borghese 5; Macro-Museo d’Arte Contemporanea Roma, via Reggio Emilia 54; Galleria Nazionale d’Arte Moderna, viale delle Belle Arti 70; Museo Etrusco Villa Giulia, piazzale di Villa Giulia 9; Museo Civico di Zoologia, via Ulisse Aldrovandi 18; Museo dei bambini e delle bambine-Explora, via Flaminia 82; Museo Carlo Bilotti, Aranciera di Villa Borghese, viale Fiorello La Guardia; Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo, via Guido Reni, 4a; Museo H.C.Andersen, via Pasquale Stanislao Mancini 20; Musei di Villa Torlonia (Casina delle Civette, Casino Nobile, Casino dei Principi), Villa Torlonia.

LA SAPIENZA: QUELL’APPALTO TRUCCATO SUI PARCHEGGI INTERRATI

Un appalto cucito su misura per la società che era stata selezionata per vincere. E’ andata in questo modo, secondo la procura, la vicenda relativa ai lavori per la realizzazione dei parcheggi interrati della Sapienza. A distanza di otto anni dal bando, per oltre 8 milioni di euro, con cui il Provveditorato interregionale alle opere pubbliche per il Lazio ha conferito alla ditta di costruzioni Cpc l’esecuzione del parcheggio della prima università di Roma, l’indagine sulle responsabilità penali di tale affidamento è arrivata alla conclusione. Sono 14 le persone iscritte nel registro degli indagati dal pm Maria Cordova, molti dei quali già coinvolti nel processo “G8 e grandi eventi”, come l’ex provveditore interregionale alle opere pubbliche Claudio Rinaldi e i funzionari Fabio De Santis e Maria Pia Forleo. Continue reading

ARRIVA LA CAMPAGNA “DONA UN LIBRO ALLE BIBLIOTECHE DI ROMA”

Ci sono novità letterarie che restano in testa. Le Biblioteche di Roma cercano proprio questi libri. Se anche tu vuoi dire #‎hointestaunlibro‬, scattati una foto, postala su Twitter menzionando @bibliotu o, su Facebook, Biblioteche Di Roma (facebook.com/biblioteche.roma). Cita il titolo del libro e nomina almeno due amici perché facciano lo stesso. E poi, regala il tuo libro alle Biblioteche di Roma. Le biblioteche sono pronte a ricevere i doni che arriveranno dai cittadini romani e ampliare così il già ricco catalogo con le novità fresche di stampa, i romanzi in classifica, ma anche il saggio di nicchia o la graphic novel di tendenza. Basta che sia uscito nell’ultimo anno o nel 2013. Perché, parafrasando il claim, la passione per la lettura è più bella quando viene messa in Comune.

ROMA: LA METROPOLI DEL FUTURO PROSSIMO, OGGETTO DI STUDIO

Ventiquattro atenei (12 italiani, 12 stranieri) impegnati a produrre “letture, progetti, visioni per la Roma metropolitana con l’occhio al 2025, anno del prossimo Giubileo”. È “Roma 20-25. Nuovi cicli di vita per la metropoli”, programma internazionale promosso da Roma Capitale (Assessorato alla Trasformazione Urbana) in collaborazione con il Maxxi, con il sostegno di Bnp Paribas Real Estate. “Roma 20-25” nasce a febbraio 2014 con un’intesa siglata dal Campidoglio e dalla Fondazione Maxxi. Obiettivo, ripensare strategicamente lo sviluppo urbano di Roma; affidando il compito di gettare le basi della città del futuro a una squadra internazionale di esperti universitari. Da Venezia a Guangzhou in Cina, da New York a Trento, da Marsiglia a Palermo, dalla Pennsylvania a Roma Tre, da Napoli a Zurigo, da Londra a Barcellona…un filo unico di ragione e immaginazione, di grandi scenari e di pensiero tecnico si dipanerà per reinterpretare l’Urbe millenaria – e, su un piano generale, la funzione stessa di città – nel mondo a venire. I risultati saranno esposti in una mostra allestita al Maxxi nell’autunno 2015.

COR(R)I AL MERCATO: ULTIMI EVENTI

Nell’ambito della manifestazione COR(R)I AL MERCATO, sponsorizzata da Roma Capitale – Municipio II, gli ultimi due eventi si svolgeranno il 30 dicembre all’interno del Mercato Nomentano di Piazza Alessandria dove si esibiranno i TRUE COLORS (Italia) e, il giorno successivo 31 Dicembre la manifestazione si concluderà presso il Mercato Flaminio di Via Guido Reni con i NEW MILLENNIUM VOICES (USA). Per entrambi gli eventi l’orario previsto va dalle 11 alle 13.

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA, SI PARLA DI FARFALLE & C.

Il 2 gennaio 2015, ore 11.30, al Museo Civico di Zoologia si va “Alla scoperta di… Vita a sei zampe”: farfalle, coleotteri, libellule e cervi volanti per immergersi nel mondo degli insetti. Dall’osservazione al gioco per scoprire come sono fatti, in che ambiente vivono e di cosa si nutrono. Il laboratorio è a cura del Museo e della Cooperativa Myosotis. Partecipanti: bambini dai 6 agli 8 anni; prenotazione obbligatoria; costo, 10 euro a partecipante. È richiesta la prenotazione telefonica: 06 32609200; 06 97840700; mobile 320 2476948.

DAL 29 GENNAIO LA COLLEZIONE CASTELLANI A VILLA GIULIA

Esattamente tra un mese al Museo di Villa Giulia verrà inaugurata la mostra dei gioielli Castellani. Un fulgore d’oro accoglierà il visitatore nella cinquecentesca sala “delle Arti e delle Scienze” del Museo Nazionale Etrusco, con l’esposizione, in un nuovo allestimento, dei gioielli della Collezione Castellani, famosa famiglia di orafi e antiquari romani dell’800. Continue reading

CAPODANNO CON RENZO ARBORE AL PARCO DELLA MUSICA

La festa di Capodanno si accende con lo spettacolo pirotecnico di Renzo Arbore lo showman più amato che arriva in concerto al Parco della Musica proprio nella notte di San Silvestro. Un evento speciale per il capodanno 2015 nel quale Arbore salirà sul palco con l’Orchestra italiana per presentare un repertorio costruito su tutte le sue passioni: dalle canzoni napoletane ai successi televisivi, dalle musiche del Sud del mondo al rock’n’roll, blues e country. Un concerto che riveste un significato speciale per lo showman pugliese che ha deciso “di suonare all’Auditorium perché l’anno che verrà non sarà per me – ha dichiarato – come tutti gli altri perché il 2015 coinciderà con le mie nozze d’oro con la Rai. Correva infatti il 1965 quando debuttai con “Bandiera gialla”, un programma a cui sono ancora molto legato. Continue reading

PIAZZA VESCOVIO: DA FORZA NUOVA A… FRUTTA FRESCA

A chi ci passa davanti tutti i giorni sembra un beffardo contrappasso. Perché in quei locali, tappezzati di manifesti di estrema destra, in cui si faceva propaganda contro l’immigrazione, adesso dei fruttivendoli del Bangladesh si danno da fare a scaricare cassette e a vendere chili e chili di frutta e verdura. Succede infatti che a piazza Vescovio, nel quartiere africano, in quella che per anni è stata la sede principale dei militanti di Forza Nuova, da circa un mese e mezzo è nata una frutteria, gestita da persone del Bangladesh. Solo che i proprietari del negozio, probabilmente per semplice noncuranza, non hanno provveduto a rimuovere i murales lasciati dai vecchi inquilini. Continue reading