LOVEIT CARD E LOVEAT FOOD ACQUISTI A PUNTI CON PREMIO

Nata a Firenze nel quartiere di Sant’Ambrogio col patrocinio del comune, il progetto Love It Card si pone l’obiettivo di rivitalizzare e ridare vigore alle tante realtà imprenditoriali delle vie storiche, dei rioni e dei quartieri riportando e incentivando gli acquisti al loro interno. Il progetto coinvolge attività commerciali di vario genere, che affiliandosi sono unite dall’adozione della Love It Card e da comuni denominatori: prossimità e appartenenza, ossia le imprese sono affiliate seguendo il concetto di “prossimità territoriale”, devono dunque appartenere allo stesso territorio; varieta’ e ricorrenza: il circuito ha una composizione eterogenea. Il diverso mix di attività imprenditoriali rappresenta uno dei punti di forza. In questo modo, infatti, il consumatore usa la Love It Card per tutti i suoi acquisti quotidiani; condivisione e unione: condividere i consumatori del territorio consente alla singola impresa di espandere il portafoglio e acquisire nuova clientela. Le imprese affiliate al Circuito distribuiscono, ai propri clienti, la Love It Card, che permette al consumatore di accumulare punti sugli acquisti effettuati e beneficiare di speciali promozioni, eventi e concorsi a premi. Tutto questo rappresenta un forte Incentivo per il consumatore e aiuta la sua Fidelizzazione. Ogni 500 punti il consumatore ha diritto a un buono spesa del valore di 5 euro che potrà utilizzare in qualunque impresa appartenente al circuito. Continue reading

UN CORSO DI PROVA PER IMPARARE LA LINGUA GIAPPONESE

All’Istituto Giapponese di Cultura, in via Gramsci, sono aperte le iscrizioni fino al 05/09 per un corso di prova della lingua. Il corso è pensato per coloro che non hanno mai studiato la lingua giapponese, ed è della durata di 8 ore. E’ consigliato a coloro che non sono sicuri di voler iniziare a studiare la lingua giapponese e che non sanno se è la lingua adatta a loro. Lezioni: 4 lezioni di 2 ore ciascuna. 8,11,15 e 18 settembre dalle 18.00 alle 20.00. Quota di iscrizione: € 50,00. Come iscriversi: recarsi direttamente all’Istituto nei giorni di apertura secondo i seguenti orari: 10.00-12.30/14.00-16.30. Info: scuola@jfroma.it

VILLA ADA: LABORATORIO SUL RISPETTO DELL’AMBIENTE

Insegnare ai bambini il rispetto dell’ambiente anche attraverso il gioco e soprattutto il riuso e il riciclo creativo: questo l’obiettivo di “Riusiamo” l’Ambiente, il divertente laboratorio per i più piccoli in programma a Villa Ada il 31 agosto. L’iniziativa, patrocinata dal Municipio II di Roma – Assessorato al Decoro, Ambiente, Parchi e Ville, Politiche educative e per la Famiglia, vedrà i bambini divertirsi a realizzare, attraverso il recupero di oggetti semplici di uso quotidiano, tanti giochi colorati attraverso i quali scoprire quanto è facile rispettare l’ambiente e dare nuova vita ai rifiuti.

CORSA SOTTO LE STELLE AL QUARTIERE FLAMINIO

Si tiene venerdì prossimo, dalle 22 in poi, la prima edizione di Roma by night run, mezza maratona notturna (21 chilometri) tra Flaminio e quartiere Delle Vittorie. Lo start – e l’arrivo – al Ponte della Musica, nel mezzo un percorso spettacolare tra Lungotevere, Moschea, il “distretto sportivo” romano anni ’50-’60 con relative memorie olimpiche (come il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano) e moderni santuari della musica e della cultura come l’Auditorium e il Maxxi. Continue reading

SALA PETRASSI DELL’AUDITORIUM, UN ANGOLO DEL SUONO

Sound Corner è un’installazione sonora permanente collocata nello spazio di passaggio tra il foyer della Sala Petrassi e il Teatro Studio: un angolo del suono con una programmazione periodica mensile destinata ad accogliere brani sonori di artisti sempre diversi, proposti di volta in volta da curatori, artisti e istituzioni. Tre Stelle for Beatrice di Samon Takahashi è un’opera aperta in tre parti che usa come partitura i canti XXIII dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso della Divina Commedia di Dante. Utilizzando un metodo prestabilito di corrispondenza tra la notazione musicale e il testo originale, l’opera è un tentativo di rappresentare il testo usando la musica come un’allegoria. Dal 1 al 30 settembre, all’Auditorium. Ingresso libero.

ANNIKA LARSSON IN ESPOSIZIONE AL MACRO CON “INTRODUCTION”

Introduction è la prima esposizione personale presso un’istituzione pubblica italiana dell’artista svedese Annika Larsson. La mostra del Macro propone al pubblico le opere più recenti dell’artista, con due video – Blue (2014) e Eav (2011) – insieme ad un’ampia installazione che ne elabora ulteriormente il discorso critico. Introduction è un progetto nato in collaborazione con l’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo, dove attualmente l’artista è in residenza fino al prossimo dicembre. La ricerca di Annika Larsson in questa mostra si concentra su temi controversi della storia sociale dell’occidente moderno e contemporaneo. Nel film Blue l’artista trae ispirazione principalmente dal libro che Georges Bataille scrisse nel 1935, L’azzurro del Cielo, pubblicato solo nel 1957 perché ritenuto troppo intimamente personale. Questo romanzo, scritto poco dopo l’ascesa al potere, in Europa, dei governi totalitari, porta i segni premonitori dell’avanzata del fascismo e dell’imminente guerra: “Quando lessi L’azzurro del cielo per la prima volta nel 2010, afferma Larsson, rimasi sbalordita per i numerosi parallelismi con la storia e gli eventi dell’Europa di oggi”. Continue reading

VILLA ADA: PAOLO MIGONE E SERGIO SGRILLI A “I LOVE COMICO”

Stasera a Villa Ada, alle 21.30, per la rassegna “I Love Comico”, si esibiscono Paolo Migone e Sergio Sgrilli con “U2.2. Gli ultimi due”. Cosa succede se, in uno spettacolo con la band, i musicisti non si presentano? E cosa si può fare con una piccola chitarra e una batteria sul palco? Migone e Sgrilli, dopo essersi alternati in scena con i loro sketch più popolari, dovranno trovare la soluzione!

BONIFICATI IERI I SOTTOPASSI DI CORSO D’ITALIA

L’ultima bonifica l’aveva effettuato lo stesso personale operante lo scorso 26 gennaio. Ad un anno preciso di distanza dalla tragedia che vide la morte di due clochard, trovati carbonizzati in un sottopasso della zona di Porta Pia. A distanza di sette mesi la situazione dei sottopassi di corso d’Italia si è riproposta nella stessa maniera con giacigli di fortuna e ricoveri per senza tetto e tossicodipendenti. Nella mattinata di ieri una nuova operazione di decoro, attuata dagli agenti del Pics della Polizia Locale di Roma Capitale, con il supporto di operatori di Ama Linea Decoro. In particolare gli operatori hanno effettuato un intervento di bonifica, sanificazione e messa in sicurezza delle 4 uscite di fuga del sottopasso di Corso d’Italia in piazzale della Croce Rossa. All’interno degli ambienti sono stati rimosse masserizie, materassi, piccoli fornelli da campo, rifiuti di ogni genere e diverse siringhe. L’intervento rientra nella pianificazione per il recupero e la messa in sicurezza delle uscite di emergenza e dei locali termici dei sottopassi della Capitale. L’operazione ha visto impegnati altri agenti della polizia locale ed anche i servizi sociali per assistenza ai senza fissa dimora. Notevole la quantità di riifuti rimossi, effettuata anche la sanificazione e disinfestazione dei luoghi. Fonte: Romatoday