WEEK END CON MAX TORTORA A VILLA ADA PER “I LOVE COMICO”

Stasera e domani, ore 21.30, Max Tortora è di scena al laghetto di Villa Ada all’interno della rassegna romana “I love comico”. Uno dei personaggi più amati del panorama nazionale, tra i protagonisti della fortunata serie tv “I Cesaroni”, divertirà dunque il pubblico romano con le sue battute esilaranti, senza peli sulla lingua e concentrate in quasi due metri di simpatia. Biglietti da 6 a 17,50 euro, esclusa prevendita.

1932: ALLORA ERANO TUTTI BALILLA, A COMINCIARE DALLE AUTO

In questa immagine del 1932 vediamo il duce alla presentazione a Villa Torlonia della prima auto Balilla. Quel giorno d’aprile alla residenza di Mussolini si recò il numero uno di Fiat Giovanni Agnelli insieme al figlio Edoardo e al direttore generale Valletta. L’autovettura fu condotta da Torino a Roma dal corridore Nazzaro e dopo la presentazione di Agnelli e dello staff tecnico, il duce volle provarla all’interno dei giardini della villa. Pur complimentandosi per l’eleganza e la robustezza, le cronache del tempo ci raccontano che Benito Mussolini non fosse appassionato delle Fiat, ma data la sua indole, preferisse auto più sportive e veloci come le Alfa Romeo. Fonte: www.romaierioggi.it

FGCI: SPUNTANO I NOMI DI VELTRONI, VIALLI E NAPOLITANO (JR)

Mancano ormai pochi giorni all’assemblea da cui dovrebbe uscire il nome di colui che sarà chiamato alla guida di un calcio italiano che se non è all'”anno zero” poco ci manca, visti i pessimi risultati che i club ottengono ormai da anni a livello continentale e gli ultimi due Mondiali dove la nostra Nazionale non ha saputo fare di meglio che uscire dopo 3 partite, dando così forza alla tesi che vede il nostro movimento diventare sempre più di secondo piano rispetto agli altri del Vecchio Continente. Ebbene, se fino a nemmeno 20 giorni fa sembrava scontata la nomina di Tavecchio, le ormai famose dichiarazioni di quello che giorno dopo giorno assume sempre più i connotati dell’ex candidato forte, sembrano spianare la strada alla soluzione che nessuna delle componenti del nostro calcio vorrebbe, ovvero quella del commissariamento della Federazione di via Allegri. A spingere per tale ipotesi sarebbe addirittura il numero uno del Coni. Pare, infatti, che Malagò sia in questi primi giorni di Agosto impegnato in una girandola di incontri e contatti telefonici, al fine di convincere i due competitor per la poltrona più importante del nostro calcio, ovvero lo stesso Tavecchio ed Albertini, a fare un passo indietro. Continue reading

CONCORSO FOTOGRAFICO: UN SELFIE CON LA SUPERLUNA

Nella notte di San Lorenzo tutti escono col naso all’insù e una lunga lista di desideri, a caccia di stelle cadenti. Per quest’estate è in arrivo una singolare coincidenza: proprio domenica 10 agosto, cadrà la Superluna del 2014, la Luna Piena più vicina e più grande dell’anno che, con la sua luce straordinariamente intensa, ruberà la scena alle ‘lacrime di San Lorenzo’. Il Planetario di Roma – riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur ospitato nella suggestiva cornice del Villino Medioevale di Villa Torlonia – festeggerà la Superluna lanciando “Moonclick! Fatti un Selfie con la Superluna”, un concorso fotografico in cui tutti potranno immortalarsi con la Superluna. Per partecipare al concorso basterà scattare, nella notte del 10 agosto e da qualsiasi località, un selfie (con qualunque attrezzatura disponibile, dal telefonino alla fotocamera) che riveli la presenza della Luna Piena. Continue reading

FRANCESCO SCHETTINO AFFONDA IL RETTORE DELLA SAPIENZA FRATI

Dopo le polemiche, il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino commenta con un certo stupore la querelle che si è aperta sulla sua lectio alla Sapienza di Roma: «Sono dispiaciuto per tutto questo putiferio». Schettino non si spiega l’ondata di indignazione seguita alla sua partecipazione ad un seminario universitario, durante il quale, dice, «non c’è stata alcuna spettacolarizzazione». «Io – continua – mi sono limitato a descrivere l’incidente (riferendosi alla tragedia della Concordia, ndr). So veramente per filo e per segno quello che è successo». «Non conosco il professor Vincenzo Mastronardi», aggiunge poi Schettino riferendosi al docente che ha organizzato la lectio del 5 luglio al Circolo Aeronautica Casa dell’Aviatore di Roma. Francesco Schettino fornisce così la sua versione dei fatti: «Il professor Mastronardi l’ho visto per la prima volta nell’aula alla Casa dell’Aviatore e ci siamo salutati – prosegue – Dopo la ricostruzione in 3D fatta dall’ingegner Paduano io mi sono limitato a descrivere l’incidente. Quali e perché sono state fatte delle scelte. Continue reading

LA BIBLIOTECA NAZIONALE HA UN NUOVO DIRETTORE, DE PASQUALE

Andrea De Pasquale è il nuovo direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, che ha sede a Castro Pretorio. Dopo essere stato alla guida delle Biblioteche Nazionale Braidense di Milano, Nazionale Universitaria di Torino e Palatina di Parma, il giovane dirigente assume il ruolo di direttore della più grande biblioteca italiana. Lo annuncia in una nota il ministero dei Beni culturali e del turismo. Studioso di livello internazionale, esperto di gestione di grandi biblioteche e di nuove tecnologie, docente in numerose università, De Pasquale ha saputo abbinare nella sua carriera competenze scientifiche con saperi manageriali. Fonte: Corriere della Sera