“ROMA BY NIGHT RUN”, GRANDE SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE

Grande successo per la prima edizione della “Roma by night run”, l’altra sera. All’esordio della mezza maratona in notturna, organizzata dal Forhans Team, hanno partecipato oltre mille podisti (941 arrivati entro il tempo limite di 3 ore), partiti alle ore 22 dal ponte della Musica, nel cuore del quartiere Flaminio. Il percorso, sulla canonica distanza della mezza maratona di 21,097 km, pianeggiante e ben illuminato, ha attraversato le vie dei quartieri residenziali della città, Flaminio e Parioli, conducendo i runner lungo via Flaminia, lungotevere delle Armi, viale delle Milizie, viale Angelico, lungotevere Cadorna, lungotevere Acqua Acetosa, via dei Campi Sportivi, via della Moschea, viale Parioli, via Argentina, viale De Coubertin, viale Tiziano, lungotevere Flaminio, ponte Risorgimento, lungotevere Oberdan, lungotevere Della Vittoria, toccando anche luoghi simbolo capitolini come la Moschea, il Maxxi, e l’Auditorium per poi concludersi sempre al ponte della Musica (piazza Gentile da Fabriano).

TECHNOTOWN, A SETTEMBRE TANTI APPUNTAMENTI CON LE STELLE

Continuando la tradizione dell’Astrosummer del Planetario, fino al 14 settembre a Villa Torlonia, una serie di incontri sono previsti nel mese di settembre, a Techotown. Gli orari di apertura sono da martedì a domenica dalle 13 alle 23, con spettacoli alle 16, 17.30, 19, 21, 22 (nel weekend anche alle 15). Gli astronomi del Planetario vi accompagneranno sotto il cielo nelle serate del 5 e 12 settembre, per un emozionante percorso di osservazioni ad occhio nudo e con il telescopio tra la Luna, Saturno e i principali corpi celesti delle notte estive (in abbinamento agli spettacoli delle 21 e 22). Continue reading

A VILLA ADA SBARCA MARCO MAZZOCCA CON “CIAO SIGNÒ”

Stasera, alle 21.30, per la rassegna I Love Comico, Marco Mazzocca nel suo classico “Ciao signò”. Lo spettacolo ricco di novità e degli sketch più amati del suo repertorio, fa rivivere le vicende dei suoi personaggi più noti, alcuni dei quali sono diventati famosi in tv e hanno dato vita a veri e propri modi di dire, tra cui Ariel (il domestico filippino di casa Bisio, reso celebre da Zelig), l’ex pugile Cassiodoro e il Notaio. Il tutto supportato dalla presenza di una spalla di grande capacità artistica ed abilità comica come Stefano Sarcinelli che sigla la certezza di un prodotto ben congegnato e confezionato appositamente per dare agli spettatori tante e tante risate, restando godibile da tutte le fasce di età, in quanto distante da volgarità ed eccessi di ogni tipo.

MIBACT: NOVITÀ IN VISTA PER GNAM E GALLERIA BORGHESE

Piena autonomia a musei e siti archeologi, compreso il Colosseo; un percorso pedonale tra l’aeroporto di Fiumicino il porto di Traiano; la cancellazione della sovrintendenza dell’Etruria meridionale. Sono le novità – per quanto riguarda la Capitale – contenute nella riforma del Mibact, una serie di norme approvate venerdì sera dal Consiglio dei ministri e illustrate in una conferenza stampa dal titolare del Beni culturali, Dario Franceschini. In Italia saranno 20 i musei dotati di autonomia e di questi quattro si trovano a Roma. Sono la Galleria Borghese, il Museo nazionale romano, la Galleria nazionale d’arte moderna e la Galleria nazionale di arte antica a palazzo Barberini. Continue reading

GALLERIA BORGHESE SENZA SOLDI: LO SPONSOR NON PAGA

All’appello mancano 30 mila euro. La metà di quanto Arthemisia Group, la società che ha prodotto e organizzato la mostra “Giacometti. La scultura” allestita dal 5 febbraio al 25 maggio scorso alla Galleria Borghese, avrebbe dovuto versare alla Soprintendenza per il Polo museale romano. E, in particolare, ai custodi della Galleria che per 4 mesi e mezzo hanno vigilato sulle opere del maestro svizzero. E che ancora attendono il pagamento dei turni “extra”. A denunciare il caso è la Fp Cgil, che a fine luglio ha avviato una vertenza contro Arthemisia. L’accordo fra la Soprintendenza e la srl che organizza mostre d’arte in tutta Italia prevedeva che Arthemisia dovesse pagare il personale aggiuntivo necessario per tutti gli step della mostra e per la vigilanza (2 custodi nei feriali, 4 nei festivi), liquidando mensilmente le somme dovute. Continue reading

MUSEO DELLA SHOAH: ALL’EUR O A VILLA TORLONIA?

Manca ancora l’ufficialità ma l’intenzione del Campidoglio, si legge sul Corriere Roma, sarebbe quella di abbandonare il progetto di Villa Torlonia e inaugurare al più presto il Museo della Shoah in zona Eur. “Il progetto – scrive Alessandro Capponi – è rimasto fin qui segreto perché nelle intenzioni dovrebbe essere presentato con una conferenza stampa, ma l’accordo tra le parti, e cioè dei membri del cda della Fondazione (Comune, Provincia, Regione, Comunità ebraica), c’è già: fondamentalmente, benché il progetto di Villa Torlonia abbia superato gli ostacoli più ardui e la commissione debba solamente procedere solamente a decretare il vincitore, la strategia è quella di non aspettare oltre, e di regalare anche alla capitale d’Italia il Museo della Shoah”. Nell’articolo si ricorda l’appello formulato dal testimone Piero Terracina, che aveva recentemente auspicato l’inaugurazione della struttura entro il prossimo 27 gennaio, data in cui ricorrerà il 70esimo anniversario della liberazione di Auschwitz.

VILLA BORGHESE O LE MANS?

Un’allarmata segnalazione degli Amici di Villa Borghese: “Villa Borghese, un giardino storico o l’autoscontro del Luna Park? Ingorghi, sorpassi e frequentatori schivati per un pelo: auto e risciò piombano da ogni lato. Le autorità si decidano a regolare il traffico o interverremo noi cittadini”.

VALLE DEI PLATANI, ANCORA UNO SCATTO DI BEN SARAO

Villa Borghese vista da Ben Sarao, parte V (e finale). Il Magnifico Apollo, uno degli undici giganti della Valle degli Antichi Platani orientali. Tanto per ricordarlo: Ben Sarao è il fotografo newyorchese, premiato fra i dieci migliori fotografi editorialisti al mondo, venuto a Roma ospite dell’Accademia Americana apposta per fotografare gli alberi monumentali della villa. Fonte: Amici di Villa Borghese

EDOARDO DE ANGELIS, IL 6 SETTEMBRE, ALL’AUDITORIUM

Edoardo De Angelis storico cantautore da molti identificato per la sua canzone “Lella”, che racconta di un episodio di violenza sulla donna, ha raccolto alcune fra le sue più belle canzoni dedicate alla donna e ha dato vita a “Non ammazzate Anna”, un cd (con, tra gli altri, Neri Marcorè, Antonella Ruggero e Amedeo Minghi) ed un concerto nati dalla viva esigenza di dire basta alle tante violenze che le donne subiscono ormai quotidianamente. Al suo fianco sul palco dell’Auditorium, il 6 settembre, due artisti protagonisti, anche individualmente, di percorsi artistici e musicali di spessore e prestigio: al pianoforte Primiano Di Biase, raffinato ed esperto compositore e pianista dell’area etno-jazz, componente della formazione dei Dire Straits Legends; alle percussioni, Marco Testoni, compositore e strumentista poliedrico, autore di musica per immagini.

RETTORATO DELLA SAPIENZA, CAMPAGNA ELETTORALE AL VELENO

La campagna elettorale per il nuovo rettore dell’Università La Sapienza entra nel vivo. Le operazioni di voto partiranno il 23 settembre. Il clima si è fatto incandescente, i sei candidati si spaano le ultime cartucce. Ma in questo scorcio di fine agosto a rubare la scena è stato il rettore ancora incarica Luigi Frati, che dal 2008 è ininterottamente il Magnifico dell’università più grande d’Europa. Al rettore sono state recapitate denunce per abuso d’ufficio, resistenza e oltraggio. I fatti risalgono all’8 luglio quando Frati è intervenuto contro la polizia perché aveva fermato (per interrogarlo) un romeno che stava facendo volantinaggio elettorale. Continue reading

NELLA SEDE UNICA IN VIA DIRE DAUA L’UFFICIO MESSI DEL MUNICIPIO

Il Municipio comunica che dal 1° settembre la sede unica dell’Ufficio Messi del Municipio Roma II (ex II – ex III) è in via Dire Daua n. 11 – primo piano. I messi notificatori del Municipio sono: Sofia Crusco – Liliana De Angelis – Antonio D’Emilia. La notificazione degli atti viene curata dal messo comunale che provvede, sotto la propria responsabilità, a garantire la notifica stessa entro le scadenza previste. I messi si recano presso il domicilio dei cittadini indicati negli atti e notificano all’interessato l’atto medesimo. Se gli utenti non si trovano al domicilio si procede ad invitare, (tramite raccomandata A/R), in base all’art. 140 C.P.C., l’utente al ritiro dell’atto presso la Casa Comunale del Municipio II, in via Dire Daua. Continue reading

GLI ANIMALI DELLA NOTTE AL MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

Roma di notte non è solo movida. O meglio, c’è una movida parallela: quella degli animali che di notte si muovono, soprattutto nel verde di parchi e ville. E l’avvistamento degli animali notturni è uno dei must di AreAvventura, ciclo di escursioni organizzato dai ricercatori che collaborano con il Museo Civico di Zoologia di via Aldrovandi, nell’ambito delle attività ludico-didattiche promosse dal museo. AreAvventura riprende i primi di settembre e contiene due appuntamenti con la vita al calar delle tenebre, ambedue a Villa Borghese: Bat Night e Animal Night. Il primo è dedicato ai pipistrelli: li si scova facendo uso di uno strumento detto bat detector, si segue il loro volo, se ne osservano le abitudini, si assiste al lavoro dei ricercatori che li classificano e catalogano. L’altro consente di scoprire l’insospettata ricchezza della fauna urbana, ricchezza che non diminuisce in assenza di luce solare. Le escursioni serali costano 7 euro a persona. Nel programma non mancano ovviamente le uscite diurne, vere gite naturalistiche di un’intera giornata in compagnia di esperti zoologi per 12 euro a persona. I luoghi sono davvero speciali, frammenti di Roma campestre e di Lazio primigenio: dall’Orto Botanico sotto il Gianicolo al Pineto, dall’Insugherata alla caldera di Manziana e all’ “altro” Circeo, quello ignoto ai bagnanti, il Circeo delle scogliere solitarie e delle foreste allagate. Il calendario dei primi appuntamenti e ogni informazione su www.museodizoologia.it.

TUTTE LE SFUMATURE DI FRANCESCA REGGIANI A VILLA ADA

Stasera, ore 21.30, Francesca Reggiani a Villa Ada per la rassegna “I Love Comico”, con replica il 5 settembre. Lo spettacolo si intitola “50 sfumature di Francesca”. L’austerità fa male. Hanno salvato l’Italia, ma si sono dimenticati di salvare gli italiani. In caso di crisi non resta che ridere con Francesca Reggiani e il suo nuovo show, un vademecum del nuovo stile di vita discount: dopo una sana e sobria colazione con le Briciole del Mulino Grigio, recuperate direttamente dallo sgrullo della tovaglia, si fa il bucato con Grigetto, che non toglie le macchie, le confonde. Un viaggio tra le tantissime sfumature della crisi epocale che sta attraversando il nostro Paese. Continue reading

DECORO URBANO: RETAKE ROMA INVADE PIAZZALE FLAMINIO

Nel pomeriggio di ieri cinquanta volontari di Retake Roma con la collaborazione della troupe di Uno Mattina e del blog Eroica Fenice hanno invaso piazzale Flaminio riqualificando le banchine degli autobus,della metropolitana e del tram, oltre a intervenire sugli adesivi e locandine abusive poste sui pali della luce e dei semafori.

RINCARI STRISCE BLU, IL 3 SETTEMBRE LA SENTENZA DEL TAR

«Il prossimo 3 settembre il Tar del Lazio deciderà se bloccare gli aumenti dei permessi per l’accesso alla Ztl della Capitale». È quanto annuncia in una nota il Codacons. «La II sezione del Tar – è detto nel comunicato – che ha provvisoriamente sospeso gli abnormi rincari imposti dal Comune di Roma per residenti e commercianti delle zone a traffico limitato, si pronuncerà sul ricorso presentato dal Codacons e da alcuni cittadini, finalizzato ad ottenere la cancellazione definitiva degli aumenti tariffari per il rilascio dei permessi nelle aree Ztl». Continue reading