VIA YSER: NEONATO IN CARROZZINA INVESTITO SULLE STRISCE

Un neonato in carrozzina è stato investito sulle strisce pedonali ieri mattina a Roma, in via Salaria all’angolo con via Yser. Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, il bambino di appena due mesi era con la madre e stavano attraversando sulle strisce quando l’auto ha investito la carrozzina. Il piccolo è stato trasportato in codice giallo al Bambino Gesù e non è in gravi condizioni. Il conducente della macchina si è fermato a prestare soccorso. Sul posto per i rilievi i vigili del II gruppo.

MOVIDA A SAN LORENZO: NON DECOLLA L’ORDINANZA ANTI ALCOL

Era il primo giorno (ndr: venerdì) e gli incantesimi riescono per lo più solo nelle favole. L’ordinanza anti alcol licenziata dal Campidoglio dopo due mesi di tira e molla con le associazioni degli esercenti e i residenti dei quartieri, nella sua prima notte di applicazione non ha raggiunto i risultati sperati. I divieti sono stati in larghissima parte elusi. E i giovani hanno replicato le performance delle settimane precedenti. Bottiglie di birra e di vino in mano anche dopo il divieto delle 22 nelle aree pubbliche. I minimarket e gli esercenti gestiti da senegalesi hanno venduto fino a mezzanotte – nonostante il limite imposto dal provvedimento sia sempre alle 22 – gli alcolici da asporto anche a minorenni. San Lorenzo, dove anche per via della notte bianca dell’università La Sapienza i giovani che hanno invaso il rione sono stati moltissimi, ha conservato il solito scenario. Gli unici controlli delle autorità erano all’entrata e all’uscita del rione, su piazzale del Verano e di fronte all’istituto di Medicina legale dell’Ateneo, ma in via degli Ausoni i residenti, come già accaduto in altre numerose notti brave, sono dovuti scendere in strada a gettare acqua e sapone su quello che i giovani avevano lasciato a causa delle sbornie. Qui le macchine pulitrici dell’Ama non sono ancora efficienti.

IL CHITARRISTA PAT METHENY AL PARCO DELLA MUSICA

In perenne proiezione verso un orizzonte immaginario alimentato da suoni e atmosfere rarefatte, il viaggio musicale di Pat Metheny continua; il grande chitarrista statunitense mercoledì 18 presenta al Parco della Musica il nuovo “tratto” di questo percorso. Risale, infatti, al 2012 la ricostituzione di un nuovo Unity group con l’entrata di musicisti di altissimo livello come il sassofonista Chris Potter, il batterista Antonio Sanchez, il bassista Ben Williams e la novità del multistrumentista toscano Giulio Carmassi. Un progetto subito consacrato dalla critica perché l’album di debutto ha fruttato a Metheny il ventesimo Grammy Award della sua carriera e un nuovo forte entusiasmo per il musicista. Continue reading

MOSTRA FOTOGRAFICA PER LE TIGRI SIBERIANE DEL BIOPARCO

Una raccolta fondi per le tigri siberiane del Bioparco. Il Vivaio Horti di Veio in via Oriolo Romano ospita fino al 22 giugno la mostra fotografica “A proposito di Bioparco, mille click per la tigre”, a cura di Miriam Castelnuovo, presidente dell’associazione “Quattro colori primari”. Una collezione per sostenere un nuovo allestimento per le tigri siberiane del Bioparco. “Anche attraverso una collezione fotografica – dice Federico Coccìa, presidente della Fondazione Bioparco – è possibile lanciare un messaggio di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali”. La rassegna è costituita da una collezione fotografica di 60 elementi , da stampe di grandi dimensioni, di proprietà del Bioparco di Roma, realizzate dal fotografo naturalista del Bioparco Massimiliano Di Giovanni e stampate su lastre di alluminio.

MACRO IN CRISI: QUALE FUTURO?

Cultura in crisi. L’ultimo caso è quello del Macro. Bilancio ridotto a un sesto. Direttore ad interim in scadenza. Sponsor in fuga e nessuna certezza per il futuro. È questa la drammatica situazione del Museo comunale d’Arte Contemporanea raccontata dal direttore Alberta Campitelli. “Il Macro attraversa un momento non facile” esordisce la Campitelli “Non ci sono finanziamenti e il personale è costretto a fare in 12 quello che fino a poco tempo fa realizzava in 27. Anche il mio mandato, già rinnovato quattro volte da quando sono arrivata un anno fa, scade il 30 giugno. Ma ad oggi ancora non so cosa accadrà. Le poche notizie, le apprendo anche io dai giornali, come ad esempio che il Macro potrebbe passare al PalaExpo. Ma non ho conferme, né smentite. Attendo comunicazioni dal sindaco, sul mio destino e su quello del museo”. Continue reading

LA KERMESSE CICLISTICA DI IERI A VILLA BORGHESE

Nell’epoca del blocco del traffico, per diminuire lo smog sta tornando prepotentemente di moda l’utilizzo della bicicletta. Le due ruote affascinano i cittadini soprattutto da quando esistono quelle pieghevoli da portare ovunque con sé. E proprio su questa scia è stata organizzata dalla Velo Love la manifestazione nazionale “30 e lode”. Una kermesse dedicata agli amanti delle bici che ha previsto, durante la giornata di ieri, una moltitudine di appuntamenti. Protagonista è stato il corteo del pomeriggio, partito da piazza del Popolo che, dopo aver attraversato la città, è confluito a Villa Borghese.

CORSI INTENSIVI DI TEDESCO AL GOETHE INSTITUT DI VIA SAVOIA

Vuoi imparare il tedesco in breve tempo, per motivi personali o professionali? Approfitta degli ultimi corsi intensivi del Goethe Institut di via Savoia prima delle vacanze estive! In sole 2 settimane (33 ore/settimana distribuite dal lunedì al venerdì) completerai metà livello, ma puoi anche usufruire di pacchetti e sconti per raggiungere rapidamente risultati ancora maggiori. La formula 1×1 dà diritto a uno sconto e permette di progredire di 1 livello in 1 mese, e con la formula 2×2, oltre a un ulteriore sconto, potrai completare addirittura 2 livelli in 2 mesi e vincere una borsa di studio di 2 settimane in Germania. Il prossimo corso inizia il 23 giugno. Orari possibili: lun–ven 9:00–12:40 / 18:00–21:40. Su richiesta anche 14:00–17:40. I corsi continuano fino al 1° agosto e riprendono il 1° settembre.