DA OGGI LA LEGA LOMBARDA DIVENTA PARIOLINA

Chi lo avrebbe mai detto. La Lega Nord, dopo aver frequentato Roma Ladrona in parlamento e al governo, sbarca ai Parioli, a via Caroncini per la precisione, inaugurando la propria sede di partito nella Capitale. E lo fa con il suo segretario, Matteo Salvini, che per l’occasione indossava la solita felpa, nonostante la temperatura poco nordica di oggi. Stavolta la scritta era d’obbligo: “Roma”. E la Padania? E i ribelli veneti? Marcia indietro. Qui Salvini parla di ‘cacio e pepe’ e di ‘grandi bellezze’ della Città Eterna. Cosa non si fa per raggranellare qualche voto in più, anche al Sud, per un partito ormai decisamente… al verde.

SI TORNA A PARLARE DEL “PROGETTO URBANO SAN LORENZO”

Riprendono, dopo circa tre anni di stallo, le attività relative al Progetto Urbano San Lorenzo. Il Progetto era stato lanciato nel 2006 e la fase di consultazione preventiva, effettuata a valle delle attività di analisi e di indirizzo per la redazione dello Schema di Assetto Preliminare (Sap), si era conclusa nel 2010. L’attuale Amministrazione è convinta dell’attualità delle ragioni di fondo che ispirarono la scelta di avviare quel progetto, finalizzato a salvaguardare le specificità del quartiere in un quadro coerente di riqualificazione. Continue reading

VILLA MAFALDA: L’AUTOPSIA SMENTISCE VERSIONE DELLA CLINICA

«Nessun errore. Il cuore della bimba ha smesso di battere come succede, purtroppo, in un caso su un milione. Il dolore per la sua scomparsa ha travolto i proprietari della clinica per primi». Così la consulente di Villa Mafalda, Luisa Regimenti, rassicurava l’opinione pubblica circa le cause della morte di Giovanna Fatello durante un banale intervento al timpano: una tragica fatalità. Un drammatico incidente al quale rassegnarsi. Eppure, poco prima, l’equipe del professor Luigi Cipolloni incaricato dell’autopsia, aveva ricostruito, alla presenza di tutti i consulenti, un’altra versione. Continue reading

LA LISTA MARCHINI INCONTRA LA CITTADINANZA A VIA LISBONA

Un’occasione di ascolto e confronto con Alfio Marchini. Questo il senso dell’appuntamento di giovedì 10 aprile, ore 18.30, presso l’Hotel Borromini (via Lisbona 7) cui prenderà parte anche il consigliere comunale Alessandro Onorato. Un evento promosso dalla Lista Marchini Roma, nel quadro dell’iniziativa “Il Municipio che vorrei”, in corso nei quindici Municipi della Città. Cittadini, associazioni, comitati di quartiere e realtà che operano a livello territoriale, sono tutti invitati ad intervenire, spiegando le problematiche del territorio ed avanzando proposte. La consigliera municipale Elena Improta illustrerà l’attività svolta dalla Lista Marchini in sede istituzionale e i progetti che si intende portare avanti nel prosieguo della legislatura.

AMUSE, IERI L’ASSEMBLEA DEI SOCI

Si è svolta ieri pomeriggio, alla Luiss di viale Romania, l’assemblea dei soci di Amuse, Associazione Amici Municipio Secondo. È stato approvato il bilancio 2013 e sono state illustrate le attività passate e quelle in programma per l’anno in corso. Nella foto, un momento dell’assemblea.

INCIDENTE A VIA NEMORENSE: MALORE ALLA GUIDA, MUORE 62ENNE

Un uomo di 62 anni, Roberto A., ha perso la vita mentre si trovava al volante della sua auto in via Nemorense. Fatale un malore che ha portato la macchina fuori strada. La corsa del veicolo è finita contro due auto in sosta. Non particolarmente forte l’urto. Per il conducente dell’auto, però, non c’è stato nulla da fare. Grave, infatti, il malore che lo ha colpito e ne ha causato il decesso. Inutili i soccorsi subito prestati. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del II Gruppo Parioli, per le verifiche del caso..

E “LA SAPIENZA” NON PAGA LA TARIFFA SUI RIFIUTI…

Non solo i ministeri. Negli elenchi di Ama e Campidoglio, tra quelli che non pagano la tariffa dei rifiuti ecco spuntare le università pubbliche: La Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre. Le cifre del credito accumulato dal Campidoglio, anche in questo caso, sono di tutto rispetto: 8 milioni e mezzo di euro. L’università La Sapienza, la più grande d’Europa, con un numero di iscritti enorme, al 31 dicembre 2013 doveva al Campidoglio la bellezza di tre milioni e quattrocentoventottomila euro (3.428.239). Ma, tra le tre università, non è quella con il debito più sostanzioso. Al primo posto della triste classifica ecco Roma tre: secondo le stime dell’Ama e del Campidoglio il debito, almeno quello al 31 dicembre 2013, ammonta a 3.536.287 euro. Infine l’università di Tor Vergata, che per la Tari deve al Comune quasi un milione e mezzo di euro (1.467.093). Cifre colossali, dunque, che mancano all’appello della municipalizzata dei rifiuti e quindi del Campidoglio (e, naturalmente, dei romani tutti). Continue reading

IMPORTANTE RINVENIMENTO ARCHELOGICO A VIA BERGAMO

In questi giorni, come documenta la foto, è stato fatto un importante rinvenimento archeologico: scoperta, infatti,  la Tomba del Sorcio in via Bergamo. Il manufatto consiste in un urna metallica a forma di tombino, circondata da festoni arancioni che presso il popolo dei sorci sono il simbolo del decoro. (Alexanderplatz)

“ZENO” IL NUOVO CD DI DE PALMA STASERA AL TEATRO KEIROS

Si intitola “Zeno” il secondo album del contrabbassista romano Francesco De Palma, che sarà presentato stasera al Teatro Keiros di via padova, alle ore 21. Edito dall’etichetta discografica Zone di Musica, il nuovo lavoro segna una nuova tappa nel percorso professionale di De Palma dopo l’esordio nel 2011 con “Spring Bird”, ispirato al suo viaggio in Uganda e alle masterclass tenute alla Makerere University of Kampala nel 2008. Il disco è firmato dal Francesco De Palma trio, formato insieme al pianista Pierpaolo Principato e al batterista Dario Panza. Francesco De Palma: “Ho scelto di non chiamare nessun ospite nel disco, ma di dare rilevanza alla forza del trio, lo stesso con cui suono live, formato con due musicisti che stimo incredibilmente e con cui siamo molto uniti anche dal punto di vista personale, fattore per me fondamentale!”.