CORSO ASSISTENTI DOMICILIARI PER ANZIANI PROMOSSO DAL ROTARY

Il Rotary Club Roma Appia Antica con il patrocinio del l’Assessorato alle Politiche Sociali e Servizi alla Persona del Municipio Roma II organizza un Corso di Formazione per Assistenti Domiciliari per Anziani. È un sintetico corso di formazione di notevole interesse pubblico e occupazionale finalizzato a offrire assistenza più qualificata agli anziani non autosufficienti, che si svolgerà per il settimo anno consecutivo all’interno del territorio del Municipio. Il Corso avrà una durata di 40 ore ripartite in due lezioni settimanali dalle 17 alle 20 e si svolgerà presso la sala della Parrocchia del Sacro Cuore Immacolato di Maria (piazza Euclide). Gli insegnanti saranno messi a disposizione gratuitamente dal Rotary Club Roma Appia Antica. Il Corso sarà gratuito e aperto ai cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari. Continue reading

SPORTELLO A VIA DEI SABELLI SULLE TEMATICHE DI ALCOOL E DROGA

Il progetto Nautilus, finanziato dalla Regione Lazio, offre uno sportello di approfondimento di tematiche connesse a consumi di alcool ed altre sostanze psicotrope, condotte sessuali a rischio e malattie sessualmente trasmissibili. Il progetto mette a disposizione consulenze mediche e psicologiche gratuite. Il servizio è rivolto a consumatori e/o interessate alla tematica quali genitori, partner, amici di consumatori. Ogni giovedì presso la casa della partecipazione in via dei Sabelli 88/A gli operatori e le operatrici di Nautilus saranno allo sportello dalle 20.00 alle 23.00. In tutte le giornate di sportello sarà disponibile la consulenza psicologica. Il primo e il terzo giovedì del mese saranno effettuate le consulenze mediche.

LA SAPIENZA: E IL TAR BOCCIA IL RETTORE

Primario contro rettore, atto secondo. Il botta e risposta tra il rettore Luigi Frati e Paolo Pietropaoli, primario di anestesia dell’Umberto I e professore ordinario di anestesiologia e rianimazione alla facoltà di Medicina della Sapienza, continua davanti al Tar. Il docente, lo stesso che ha denunciato presunte irregolarità architettate dal magnifico nel concorso per designare il suo successore, resterà al proprio posto fino alla fine dell’anno accademico 2014. Così hanno deciso i giudici della terza sezione. Continue reading

MAXXI, UN MUSEO COME LUOGO APERTO PER GLI ARTISTI

«Nudo, naked». La sfida del Maxxi, secondo il nuovo direttore Hou Hanru si traduce in una sola parola: «Vuoto. Svuoterò il museo, per aprirlo al dialogo». E non è una provocazione, o una semplice dichiarazione d’intenti. Ma un progetto strutturato “Open Museum Open City” che dura sei settimane a partire dal 20 ottobre e che il direttore artistico del museo romano di arte contemporanea ha presentato, insieme con la presidente Giovanna Melandri e il consigliere Monique Veaute, a una platea di galleristi, collezionisti, artisti e direttori di istituzioni culturali riuniti a Londra, all’istituto di cultura italiano diretto da Caterina Cardona, in ambasciata e alla fondazione per artisti di Nicoletta Fiorucci. Continue reading

THE NOTWIST ALL’AUDITORIUM CON LA LORO ULTIMA FATICA

Era il 1989 quando i fratelli Markus e Michael Acher, insieme a Mecki Messerschmidt, a Weilheim (Monaco), formarono quella band musicale che tutti conoscono come “The Notwist”. Tra cambi di genere e nuovi membri all’interno del gruppo, la svolta decisiva per la critica avvenne nel 1998, con ‘Shirnk’, un album rock sperimentale, che fonde jazz ed elettronica. E che è antecedente a quel “Neon Golden” (2002) che avrebbe fatto conoscere i Notwist al mondo intero. La ricerca di ulteriori sperimentazioni sonore non è mai terminata. Questa sera fanno tappa a Roma, ospiti al Parco della Musica in occasione della recente uscita di “Close to the glass”, ciò che la critica ha definito un matrimonio coraggioso tra le melodie e la pulsazione precisa delle macchine e del programming. Un lavoro corale: ogni singolo suono è stato il frutto dell’esperienza comune dei membri di questa band. L’appuntamento è in viale Pietro De Coubertin 30, stasera ore 21, Sala Sinopoli. Biglietti 18 euro. Info: 06/80241281 06/80241281

PARCHEGGI: DOPO LE AUTO, CI SI METTONO ANCHE LE BICI…

Qualche giorno fa questo sito aveva pubblicato la foto di un’automobile che stava sopra al marciapiede, in via Tevere, costringendo i pedoni a passare sulla carreggiata. Ieri, dietro l’angolo, in via Isonzo, un gruppo di ciclisti ha tentato, riuscendoci, di emulare quel cafone; e ci si sono messi in quattro portandosi dietro pure due bambini per insegnargli come si dovranno comportare da grandi per essere dei rozzi incivili come i loro genitori. (Alessandro Ricci)