DECORO URBANO: L’ESEMPIO DI PIAZZA DEI VESPRI SICILIANI

di Alessandro Ricci

vice presidente Commissione commercio Municipio II

Ieri, al mercato di piazza dei Vespri Siciliani (tra piazza Bologna e la circonvallazione Nomentana), si è proceduto allo smantellamento di un banco abbandonato e fatiscente. Gli operatori e i cittadini del quartiere reclamavano da quasi due anni un intervento che restituisse decoro ad un mercato molto apprezzato e frequentato. L’assessore al commercio del Municipio II, Emilia La Nave, ha annunciato che vi saranno altre iniziative finalizzate alla valorizzazione commerciale ed estetica del luogo.

 

VIA GOITO: QUEL MANIFESTO UN PO’ COSÌ…

A via Goito, vicino agli uffici del II Municipio, c’è un cartello pubblicitario, messo un po’ così, con quella faccia un po’ così, a giudicare dal protagonista. Insomma: che bisogna fa’ pe’ campà! Il manifesto, per stare su, è stato supportato da un provvidenziale fil di ferro. Eppure, il segnale accanto, come si vede, suggerirebbe di toglierlo proprio quel manifesto… Foto: Adriano Guidi

IUC: “INTORNO A ŠOSTAKOVIČ” CON IL QUARTETTO BRODSKY

Martedì 25 febbraio alle 20.30, nell’Aula Magna della Sapienza, si conclude il ciclo della Iuc, intitolato “Intorno a Šostakovič”, col Quartetto Brodsky. È il secondo dei due concerti dedicati dal Quartetto Brodsky a una significativa selezione dei quartetti di Šostakovič, che costituiscono un ciclo di lavori che abbraccia quasi quarant’anni del percorso artistico del compositore russo e e costituiscono un momento fondamentale della musica del Novecento. I quartetti esprimono nel modo più sincero e totale il tormentato mondo interiore di Šostakovič, senza la retorica e l’ottimismo di facciata imposti dal regime sovietico, che in alcuni casi compaiono in musiche destinate a un pubblico più vasto come le sinfonie. Questa volta sono stati scelti il secondo e l’ultimo dei suoi quindici quartetti. Il Quartetto n. 2 in la maggiore op. 68 del 1944 reagisce ai cupi anni di guerra con riferimenti allla musica popolare e anche con la leggerezza di un valzer; solo nel movimento finale s’insinua un ritmo di marcia militare, che ha però il sapore di una parodia. Il Quartetto n. 15 in mi bemolle minore op. 144 è del 1974, l’anno prima della morte del compositore, quando cupi presentimenti si aggiungevano al pessimismo che caratterizza tutte le sue ultime composizioni. Continue reading

ABUSIVISMO A VILLA BORGHESE: UN VIGILE VIGILA? VIENE TRASFERITO

Capire tutto e fin dall’inizio. Un’inchiesta «a trecentossessanta gradi» è stata aperta dalla Procura sui lavori abusivi per l’ampliamento di un chiosco bar nel cuore di Villa Borghese. La vicenda probabilmente non avrebbe innescato il “terremoto” che si sta profilando se un vigile urbano del II Gruppo – in una tragicomica concatenazione di equivoci, impuntature, formalismi e ordini disattesi – non fosse stato trasferito a Ostia dal comando della Polizia Municipale dopo essersi intestardito a controllare cosa stava accadendo nel ristorantino all’aperto di piazza delle Canestre. Continue reading

DALLE 7.30 ALLE 12.30 E DALLE 15.30 ALLE 19, STOP ALLE AUTO

Stop al traffico nella terza delle quattro domeniche ecologiche indette dal Campidoglio per combattere l’alto tasso di smog che grava sulla capitale. Quindi, oggi, 23 stop al traffico all’interno della fascia verde. Non si potrà circolare, all’interno della fascia verde, dalle ore 7.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 fino alle ore 19. La fine del blocco è stata anticipata per permettere ai tifosi di poter raggiungere lo stadio Olimpico in occasione della partita Lazio-Sassuolo delle 20.45, per cui si prevede un’affluenza di migliaia di tifosi. Per quanto riguarda le automobili, potranno circolare esclusivamente veicoli a trazione elettrica, a metano e Gpl, veicoli Euro 5 sia benzina che diesel. Nel caso delle due ruote, potranno transitare ciclomotori Euro 2 e motocicli Euro 3. Continue reading

SAN LORENZO: MA LA MOVIDA SELVAGGIA NON SI FERMA

Notte fra sabato e domenica: in via degli Ausoni, fra l’ora dell’aperitivo e le quattro del mattino, il branco continua tutte le notti a far festa come se fosse capodanno, fra abusivismo, alcol e schiamazzi. I residenti sono allo stremo e tremano pensando al prossimo arrivo della bella stagione. Fonte: Romatoday

TEATRO KEIROS: VARIAZIONI PER PIANOFORTE, DA MOZART A BRAHMS

Oggi, al Teatro Keiros di via Padova, alle ore 18, concerto con Maurizio D’Ovidio al pianoforte. Da Mozart a Brahms; un percorso che propone tra classico e tardo romantico lo sviluppo di una delle forme musicali in assoluto più usate ” La Variazione” I brani saranno preceduti da una breve spiegazione storico musicale. In programma, musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Franz Liszt, Johannes Brahms.