ARRESTATO PER DROGA IL RAPPER GEMITAIZ IN VIA TIGRÈ

Lo hanno fermato durante un semplice controllo al quartiere Africano. Nelle tasche i carabinieri gli hanno trovato ketamina, hashish e marijuana. Una scoperta che ha messo nei guai Davide De Luca, noto sulla scena rap italiana con il nome di ‘Gemitaiz’. Il 24enne romano di Serpentara è stato posto in stato di fermo dai militari del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Parioli in via Tigrè. Continue reading

DOMENICA ALLA LIPU PER COSTRUIRE UN NIDO E VISITARE IL CENTRO

Il Centro Recupero Fauna Selvatica della Lipu di via Aldrovandi propone per il 2 febbraio, alle ore11, “Una casa in cassetta”: una domenica diversa, da passare insieme a mamma e papà, in cui gli esperti Lipu aiuteranno gli ospiti a conoscere i piccoli uccelli che frequentano i balconi e i terrazzi delle nostre case, e a scegliere il nido più adatto. Durante la mattinata ci sarà anche un laboratorio per i più piccoli, che con l’aiuto dei genitori, costruiranno un nido con materiale di riciclo. A fine giornata sarà inoltre possibile visitare le voliere del centro di recupero, con tanti rapaci in via di guarigione, pronti per spiccare di nuovo il volo! Continue reading

ECCO IL NUOVO PIANO DEL TRAFFICO PER ROMA

Abbattere le 135 milioni di ore che i romani perdono nel traffico, aumentare del 20% la velocità del trasporto pubblico, far lievitare del 20% gli utenti di bus metro e tram e far crescere il numero di ciclisti urbani. Sono questi alcuni degli obiettivi che hanno ispirato il piano del traffico presentato dall’amministrazione Marino. “Quindici anni dopo”, annuncia fiero il sindaco, “presentiamo un piano che punta a migliorare la vita dei cittadini”. Una serie di provvedimenti che mirano a trasformare prima di tutto il modo di fruire la città, cercando di diminuire l’utilizzo dell’auto da parte dei romani. Non è un caso che, ad esempio, si parli di bonus mobilità e non di ecopass. Traducendo: ogni romano avrà a disposizione una serie di ingressi in area delimitate al traffico. Solo se verrà superato questo bonus scatterà una sorta di pedaggio. Continue reading

GOETHE INSTITUT: È MOSTRA IL RACCONTO SU PIERO TERRACINA

“Perché Piero Terracina ha rotto il suo silenzio”, mostra nell’ambito della Giornata della Memoria. Inaugurazione: martedì 4 febbraio, alle ore 20, nel Foyer e Auditorium del Goethe-Institut/Biblioteca Europea, in via Savoia 13. La mostra è a cura di Andrea Pomplun e Georg Pöhlein. Intervengono il rabbino capo di Roma Rav Riccardo Di Segni, Matthias Kaufmann (Martin-Luther-Universität di Halle), Walter Veltroni e mons. Matteo Maria Zuppi. Sarà presente Piero Terracina. Accompagnamento musicale a cura del M° Oscar Pizzo. Piero Terracina, ebreo romano, fu deportato all’età di 15 anni da Roma ad Auschwitz, dove venne sterminata la sua intera famiglia. Solo a partire dal 1992 ha iniziato a divulgare la sua testimonianza e il racconto è diventato oggi una mostra in cui ripercorrere il suo drammatico passato e il suo presente. Continue reading