SACCHEGGIAVA TOMBE E LAPIDI AL VERANO: ARRESTATO

Rubava ornamenti funerari dalle tombe del Verano e danneggiava le lapidi. I Carabinieri lo hanno bloccato e arrestato. Il Nucleo operativo della Compagnia Roma Piazza Dante e della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato, per furto aggravato, un cittadino romano di 48 anni, già con precedenti, dando finalmente il volto all’autore di numerosi furti di ornamenti funerari avvenuti nei cimiteri della Capitale. Continue reading

AUDITORIUM: “I VIOLINI DELLA SPERANZA” E DELLA MEMORIA

Domani, 27 gennaio, in occasione del sessantanovesimo anniversario della liberazione dei deportati dal lager di Auschwitz, l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane insieme all’Università Ebraica di Gerusalemme e all’associazione BrainCircleItalia, sotto l’egida della presidenza del Consiglio dei Ministri, organizza un evento di grande portata simbolica. Un’iniziativa che vuole ricordare la Shoah, le leggi razziali e anche coloro che hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. In un momento di riflessione collettiva, di dialogo con le altre religioni, e di invito alla pace e alla speranza. Per l’occasione suoneranno insieme, per la prima volta in Italia, dodici violini e un violoncello sopravvissuti alla Shoah, ciascuno con la sua storia drammatica, ritrovati e restaurati dal liutaio israeliano Amnon Weinstein. Il concerto avrà luogo nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma con inizio alle ore 20.00. Ingresso in sala tassativamente entro le 19.30. Continue reading

“INTORNO A ŠOSTAKOVIĈ” ALLA SAPIENZA COL QUARTETTO BRODSKY

Il Quartetto Brodsky ha avuto esperienze e stimolanti collaborazioni anche con celebrità dell’universo pop e rock, come Björk, Elvis Costello, David Brubeck e Paul McCartney, ma è sostanzialmente un gruppo classico e in particolare è considerato uno specialista dei quartetti di Dmitrij Šostakovič, che ha eseguito in tutto il mondo e di cui ora presenta una significativa scelta anche a Roma, in un ciclo di due concerti intitolato “Intorno a Šostakoviĉ”, per la Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, che inizia martedì 28 gennaio nell’Aula Magna della Sapienza (il secondo appuntamento è il 25 febbraio). Il Quartetto Brodsky è stato fondato a Manchester nel 1972 da quattro musicisti britannici, che hanno scelto d’intitolarsi ad Adoplh Brodsky, grande violinista russo dell’Ottocento: evidentemente avevano fin dall’inizio un particolare interesse per la musica russa, che si è riversato in numerose esecuzioni in tutto il mondo dell’opera completa per quartetto di Čajkovskij e Šostakovič, oltre alle “integrali” di Beethoven, Schubert e vari altri autori, soprattutto moderni e contemporanei, come Zemlinsky, Schoenberg, Bartok, Webern e Britten. Continue reading

E IL CIRCOLO PD DI PIAZZA VERBANO RICORDA LA SHOAH

Lunedì 27 gennaio, nel circolo “Trieste Salario” del Pd verrà ricordato il ‘Giorno della Memoria’. L’iniziativa voluta e preparata dalla segreteria del circolo è stata curata da Lucrezia Colmayer. Parteciperanno Aurelio Mancuso, presidente dell’associazione Equality Italia; Edoardo Messineo, presidente di Luiss Arcobaleno; Massimo Dalla Torre, tesserato nel circolo, testimone; Tobia Zevi, presidente dell’associazione della cultura ebraica “Hans Jonas”. Moderatore: Alessandro Baldi, professore del Liceo Classico “Tasso”. L’evento inizierà alle 18:30 ed avrà termine alle 20:00. Dopo un breve intervallo, la serata continuerà con la proiezione del film sulla Shoah, “Train de vie”, del regista rumeno Radu Mihăileanu.

PINCIANO: MACABRO OLTRAGGIO ALL’AMBASCIATA D’ISRAELE

Una ‘scatola’ con una testa di maiale è stata spedita all’ambasciata israeliana, in via Michele Mercati, nel quartiere Pinciano. Un gesto oltraggioso, arrivato ieri a meno di 24 ore da quello analogo, avvenuto alla Sinagoga a pochi giorni della Giornata per il Ricordo della Shoah. Secondo quanto appreso dall’Ansa, il ‘pacco’ inviato alla sede diplomatica è stato intercettato dalla polizia. La macabra scoperta fatta dagli artificieri allarmati dopo la segnalazione del pacco sospetto, recapitato nel tempio in un cartone imballato consegnato da una società privata di spedizioni. Continue reading