ECCO SCIALLA E PASQUALINO, DUE NUOVI LUPI AL BIOPARCO

Per la prima volta il Bioparco di Roma accoglie una coppia di lupi italiani. Si chiamano Scialla e Pasqualino e sono arrivati al Bioparco dopo essere stati vittime di incidenti causati dall’uomo. La femmina è Scialla, ha tre anni e proviene dal Centro di Recupero del Parco Nazionale D’Abruzzo, dopo essere stata trovata con un laccio legato alla zampa, quello usato dai bracconieri per la cattura dei cinghiali. Il maschio si chiama Pasqualino, età presunta undici anni; si trovava in Toscana ed è stato investito da una macchina. In condizioni molto gravi, anche a causa di un avvelenamento, dopo i primi soccorsi è stato trasferito nella Riserva del Corpo Forestale dello Stato di Popoli (Pescara). “Per entrambi c’è voluto molto tempo perché avvenisse il recupero fisico – spiega il presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa, medico veterinario – i due lupi non potevano dunque essere rilasciati in natura a causa dei danni fisici riportati e dei condizionamenti comportamentali dovuti alla vicinanza con l’uomo durante il periodo di degenza”. Continue reading

“IL GIORNO DELLA MEMORIA”, COSA E DOVE PER RICORDARE LA SHOAH

Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa apriva i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, rivelando al mondo gli orrori che vi erano stati consumati. Nel 2000 il Parlamento italiano istituiva il 27 gennaio il “Giorno della Memoria”, in “ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”. Fino all’11 febbraio a Roma ci saranno incontri, testimonianze, presentazioni di libri proiezioni, mostre, convegni, spettacoli teatrali e musicali nei luoghi della cultura. Molti di questi nel nostro Municipio. Continue reading

“I LUOGHI DELLA MEMORIA”, EVENTO PATROCINATO DAL MUNICIPIO

Venerdì 24 gennaio, alle ore 11.30 presso l’Aula Magna dell’Università “La Sapienza “, sita in piazzale Aldo Moro, si svolgerà l’evento “I luoghi della Memoria”, patrocinato dal Municipio II. Lettere, diari, poesie e testimonianze della Shoah letti dagli allievi delle classi III A, III B, III D, III F della scuola secondaria di I grado “Vittorio Alfieri”.

E A PIAZZA ISTRIA PRESTO CI SARÀ UNA ROTATORIA

Via i semafori, nasce una rotatoria, marciapiedi più larghi e meno traffico. Piazza Istria si rifà il look e si prepara ad accogliere una piccola grande rivoluzione nella viabilità limitrofa. Presto, prenderanno il via i lavori voluti dall’ex amministrazione e messi a punto dall’agenzia della mobilità: l’obiettivo è quello di portare al centro della storica piazza, tagliata in due da una strada ad alta densità di traffico come corso Trieste, una rotatoria in stile anglosassone per consentire a chi vi transita di evitare le lunghe code ai semafori che congestionano la zona. Un progetto importante e un cantiere complesso, per la cui durata sono previsti circa 270 giorni di lavori. Il quartiere Trieste, si sa, è noto anche per quei serpentoni di lamiere bloccati dalle doppie file sia venendo dalla Nomentana sia dal quartiere africano: rendere scorrevole corso Trieste significa abbattere pesantemente traffico e code. Continue reading

UN SABATO CON BEETHOVEN NELL’AULA MAGNA DELLA SAPIENZA

Sabato 25 gennaio alle 17.30 nell’Aula Magna della Sapienza prosegue il ciclo della Iuc dedicato a Ludwig van Beethoven col Quartetto di Cremona. Chi abbia ascoltato il primo concerto di questo ciclo beethoveniano già sa che non deve perdere questo secondo appuntamento. Il titolo “Esplorando Beethoven” vuole indicare che all’interno dei diciassette quartetti di Beethoven non si segue un percorso banalmente cronologico ma sono stati scelti alcuni quartetti di vari periodi, in modo da evidenziare i diversi aspetti della personalità e dello stile di questo gigante della musica. Continue reading

IL TEVERE COME RISORSA TURISTICA

“Valorizza​re il Tevere per incrementa​re il turismo regionale” è il titolo di un articolo nell’ultimo numero del periodico “Roma & Lazio – Il turismo in cifre” dell’Ente Bilaterale Turismo della Regione Lazio, linkato su http://www.unpontesultevere.com/pdf/articolo%20EBTL.pdf. All’interno, intervista al presidente del Consorzio Tiberina e della consorziata Associazione “Amici del Tevere” (Giuseppe M. Amendola) e vari riferimenti all’attività orientata al legame fra Capitale, Regione, Bacino (interregionale) del Tevere; significativamente menzionata un’altra consorziata romana, l’Associazione “Amici dell’Auditorium”, con cui “Amici del Tevere” condivide il presidente onorario (Enzo Foschi, Capo Segreteria del Sindaco di Roma Ignazio R. Marino). Continue reading

TIRSO DE MOLINA: “NON C’È DUE SENZA TE”, COMMEDIA… SOLIDALE

Bellissima iniziativa quella organizzata dall’associazione L’Arca di Zio Benny onlus (http://www.larcadiziobenny.org/),  in collaborazione con l’associazione Rondine, per lo spettacolo teatrale “Non c’è due senza te”, che si terrà sabato 25 gennaio, alle ore 17.30, presso il teatro “Tirso de Molina” in via Tirso 89, vicino piazza Buenos Aires. Questa iniziativa, a carattere sociale, ha lo scopo di raccogliere fondi per finanziare progetti in Africa (in particolare per aiutare i bambini soldato della Repubblica democratica del Congo e i bambini accusati di stregoneria in Angola).