VILLA BORGHESE… AL CARDINAL SCIPIONE PIACEVANO I FIORI

di Caterina Falcetta

Ai cultori del Bello non poteva sfuggire la grande passione che ha coinvolto gli uomini del Seicento: la cultura dei fiori. Dalla scoperta dei nuovi mondi – e soprattutto dall’inizio del Seicento – una vera bramosia si era diffusa tra gli europei per le essenze che venivano dall’America centrale, dalle coste dell’America meridionale, dell’Asia tropicale. Il Seicento venne, quindi, chiamato il “secolo dei fiori’’. Alle navi era affidato il trasporto di questi tesori variopinti. Con estrema cura i giardinieri d’oltreoceano inviavano i semi, avvolgendoli nelle carte e, talvolta, anche qualche pianta viva. Nove su dieci di queste morivano durante la traversata: le radici rosicchiate dai topi, l’acqua per innaffiarli trafugata dai marinai per loro uso, così anche il rum con cui alcune essenze venivano protette. Ed il cardinale Scipione Borghese faceva rappresentare i fiori anche nelle sculture che ornavano il giardino: appena entrati dal monumentale portone su via Pinciana, un teatro di verzura incorniciato da due erme raffiguranti Flora e Priapo con grandi cascate di fiori e frutta, e altre dodici erme sparse qua e là. Continue reading

SENZA FINE LO STOP PER CHI INQUINA PARECCHIO

In considerazione delle condizioni meteo e dei risultati della rete di monitoraggio della qualità dell’aria dell’Arpa Lazio, l’Amministrazione Capitolina ha disposto il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all’interno della Fascia Verde per la giornata di oggi, venerdì 3 gennao 2014 dalle ore 7.30 alle ore 20.30.

E IL 6 GENNAIO LA “BAUFANA” AL CANILE DELLA MURATELLA

Il 6 gennaio 2014, dalle 10 alle 20, la Baufana arriva nel canile della Muratella: giunta alla sua V edizione, la manifestazione propone la Cagnolata dell’Epifania, una speciale tombolata dove al posto dei 90 numeri si estraggono le foto e le storie di altrettanti cani e gatti in cerca di adozione. Come sempre, tutto il ricavato incassato durante le iniziative natalizie va al “Fondo Specifico Donazioni per le spese sanitarie presso i canili comunali di Roma” che, aperto dal gruppo dei volontari Avcpp (Associazione volontari canile Porta Portese) nel 2008, ha raccolto sino ad oggi oltre 330.000 euro, interamente spesi per curare i cani e i gatti ospiti delle strutture comunali gestite da Avcpp.

SALDI, LA CNA CHIEDE DI RINVIARE LA DOMENICA A PIEDI DEL 19

“L’arrivo tardivo del freddo ha penalizzato alcune categorie merceologiche, come l’abbigliamento invernale. Dopo un Natale molto negativo sul fronte dei consumi, i saldi diventano una vera occasione di recupero. L’anticipo al 4 gennaio è una buona opportunità, per commercianti e consumatori”. Lo dichiara Giovanna Marchese Bellaroto, responsabile di Cna Commercio in una nota. “Se negli ultimi sei anni i romani hanno tagliato persino le spese per il riscaldamento, ben si può immaginare come sia andata per i generi non di prima necessità. Il commercio romano continua a soffrire: per questo stiamo valorizzando iniziative come i centri commerciali naturali, una forma di shopping a misura d’uomo. Continue reading

QUEST’ANNO RECORD DI CANI SMARRITI A ROMA

Colpa dei botti di Capodanno che li terrorizzano, dell’incuria dei proprietari o della cattiveria di chi se ne vuole sbarazzare per andare in settimana bianca sotto le feste, fatto sta che il numero dei cani smarriti tra Natale e la notte di San Silvestro quest’anno ha fatto segnare un record quanto mai negativo. Nei giorni compresi tra il 20 di dicembre e il 2 di gennaio infatti gli animali che sono entrati al canile comunale della Muratella sono stati 48. Di questi meno della metà, precisamente 23, microchippati. Segno (e speranza) che la loro possa essere stata una fuga e non un abbandono, dal momento che sono riconducibili a un proprietario con il quale, si spera, si possano ricongiungere presto. Continue reading