BUON ANNO NUOVO A TUTTI I LETTORI

Si conclude il 2013, anno horribilis su vari fronti. Ma facciamo prevalere l’ottimismo, se possibile, rovesciando l’adagio secondo il quale “Il peggio deve ancora venire”. Per quanto ci riguarda, roma2oggi lascia alle sue spalle ben 5.000 articoli pubblicati e più di 20.000 visitatori al mese. L’aumento dei lettori, in crescita costante, è dovuto anche al ‘raddoppio’ del Municipio e al conseguente moltiplicarsi delle notizie pubblicate. L’anno che arriva potrebbe anche portare importanti novità per il nostro quotidiano on line, ma di questo parleremo a tempo debito. Per ora un augurio a tutti i lettori…e a rivederci già da domani. Buon anno!

A PIEDI ANCHE OGGI QUELLI CHE INQUINANO DI PIÙ

 Permangono critiche le condizioni della qualità dell’aria nella Capitale. L’Amministrazione Capitolina, di conseguenza, ha disposto il prolungamento del blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all’interno della Fascia Verde anche per la giornata di oggi, martedì 31 dicembre 2013, dalle ore 7.30 alle ore 20.30.

COSÌ AGISCONO I FALSI VENDITORI DI ENERGIA ELETTRICA

Spuntano come un fulmine a ciel sereno nei negozi e nelle abitazioni private e si presentano come operatori Enel. Il copione è sempre lo stesso: prima avanzano la proposta allettante di un cambio contratto di luce e gas conveniente, poi convincono i clienti promettendo loro un falso rimborso economico da parte di Enel. Lo racconta un ragazzo che, dopo aver risposto a un annuncio di lavoro su Internet di «ricerca operatori per volantinaggio a Roma», si è trovato poi nei panni del venditore porta a porta di contratti sull’energia elettrica a sua insaputa. Una vera e propria giungla di operatori poco chiari e che molto spesso non rispettano le basilari regole sulla trasparenza imposte dall’Autorità garante sull’energia elettrica e gas. Continue reading

IL TRASPORTO PUBBLICO TRA SAN SILVESTRO E CAPODANNO

A Roma variazioni al Tpl per la notte di Capodanno e non solo. Ecco come cambia. Stasera le metro A e B/B1 faranno orario continuato dalle 5.30 alle 2.30 di mercoledì 1° gennaio. Al contrario, bus, tram e filobus si fermeranno alle 21. Nella notte tra oggi e domani il servizio dei bus notturni sarà sospeso. E questo stop riguarderà anche tutte le linee su gomma nella Notte di san Silvestro. Dunque, chi vive in periferia e volesse seguire i concerti e le feste di Capodanno in città, dovrà prendere l’auto per poter poi tornare a casa nella notte. Continue reading