SAN LORENZO: CHIUSA PANINOTECA PER CIBI AVARIATI

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri nei quartieri della movida, incentivati nel weekend, per contrastare ogni forma di irregolarità. La scorsa notte, i carabinieri della stazione Roma San Lorenzo, unitamente ai militari del Nas hanno eseguito dei controlli amministrativi in alcuni esercizi commerciali. Dei tre controllati, due sono stati quelli trovati irregolari. Una paninoteca, in via Tiburtina, gestita da un 30enne, cittadino turco, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 200 kg di alimenti destinati alla vendita, in pessimo stato conservazione. Il titolare è stato poi multato e denunciato a piede libero mentre il locale è stato sottoposto a sequestro preventivo. Poco dopo, è stata la volta di una pizzeria di via degli Ausoni, gestita da un 57enne romano che è stato sanzionato con una multa di 2.000 euro per la mancata applicazione delle misure di autocontrollo. Fonte: la Repubblica

TEATRO ITALIA: “TUTTI PAZZI PER FOTTICCHIA”

Al Teatro Italia di via Bari, fino al 26 novembre, Barty Colucci in “Tutti Pazzi Per Fotticchia”, uno spettacolo esilarante unico nel suo genere che si ispira al noto personaggio di fantasia inventato da Barty all’interno della trasmissione Tutti Pazzi per Rds. Proprio prendendo spunto da Fotticchia, il re delle raccomandazioni, lo spettacolo è un viaggio attraverso il mondo delle raccomandazioni e delle vie clientelari che spesso sono il cardine del nostro sistema lavorativo. Uno sguardo ironico e disincantato sulla nostra società, sulle lobby lavorative sulla raccomandazione come modello culturale da utilizzare per i propri scopi. Un tema riconosciuto e riconoscibile alternato da veri e propri monologhi comici in cui non mancheranno le ormai famose imitazioni di personaggi del mondo dello spettacolo della politica e della musica.

FLAMINIO: DECINE DI UOMINI AL LAVORO

L’incendio che ieri ha devastato una galleria di servizi in via Flaminia all’angolo di Belle Arti (vedi l’articolo pubblicato ieri http://www.roma2oggi.it/?p=21563) è stato messo sotto controllo e oggi decine di persone sono al lavoro per ripristinare la funzionalità dei cavi elettrici e di comunicazione. Dopo una prima riparazione provvisoria che porterà rapidamente al ripristino  dei servizi ne seguirà una definitiva che comporterà una nuova breve interruzione per i lavori.

MALTEMPO: CADE UN CEDRO DI 25 METRI A VILLA TORLONIA

Paura a Villa Torlonia dove, a causa del maltempo, questa mattina è caduto un cedro del Libano alto 25 metri. A dare l’allarme è stato il custode ed ora la zona è recintata. L’ipotesi più probabile è che la abbondante pioggia caduta sulla città negli ultimi giorni abbia ammorbidito a tal punto il terreno da far perdere stabilità all’enorme albero.

I “PIEMONTESI A ROMA” RICORDANO SALVO D’ACQUISTO

L’associazione “Piemontesi a Roma”, che ha sede in via Aldrovandi 16, promuove un evento sociale in memoria di Salvo D’Acquisto, il 1° dicembre, alle ore 17. Ricorre, infatti, il settantesimo anniversario della tragica morte della Medaglia d’oro al valor militare, quando alla Torre di Palidoro il carabiniere, che aveva appena 23 anni, fu fucilato dai tedeschi in cambio di ventidue civili rastrellati con l’accusa di un attentato di cui erano del tutto incolpevoli.

CONCERTO DI BENEDETTO LUPO PER LA STAGIONE DELLA IUC

Martedì 26 novembre, alle 20.30, suona nell’Aula Magna della Sapienza per la stagione della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, il pianista Benedetto Lupo, considerato dalla critica internazionale come uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione. Ha debuttato a tredici anni con il Concerto n. 1 di Beethoven e si è affermato subito in numerosi concorsi internazionali, tra i quali il Cortot ed il Ciudad de Jaén in Europa ed il Robert Casadesus, il Gina Bachauer e il Van Cliburn negli Stati Uniti. Nel 1992, quando la sua intensa attività concertistica lo vedeva già impegnato nelle Americhe, in Giappone ed in Europa, ha vinto a Londra il Premio Terence Judd. Continue reading

MACRO, IN MOSTRA “FORECASTING OUROBOROS” DI GIOSCIA

Ludovica Gioscia – la cui ricerca si concentra sull’estetica ingannevole del consumismo di massa – ha ideato appositamente per gli spazi del Macro di via Nizza (le pareti del MacroCafé) “Forecasting Ouroboros”, un nuovo esemplare della serie Giant Decollage. L’artista ha sovrapposto sulle pareti carte da parati da lei selezionate e poi, con un’azione repentina, le ha strappate e distrutte, riproponendo visivamente l’approccio consumistico – compulsivo e vorace – legato all’acquisto e all’immediato logoramento degli oggetti. In mostra fino al 31 dicembre.

METRO B1, ENNESIMO GUASTO

Nel primo pomeriggio, intorno alle 14, la tratta B1 della linea B della metropolitana è stata interrotta a causa di un guasto a un treno alla stazione Libia. La linea B non ha subito, invece, alcuna interruzione. Il servizio è ripreso regolarmente dopo la rimozione del treno guasto.

INIZIA UN NUOVO CORSO DI SCRITTURA ALLA LIBRERIA KOOB

Martedì 26 novembre, alle ore 19:00, alla libreria Koob di via Poletti inizia il corso di scrittura “Leggere per scrivere. Scrivere per leggere: un’idea del mondo”, a cura di Antonio Pascale. Attraverso l’analisi di racconti, saggi e reportage narrativi, Pascale propone un corso in cui lettura e scrittura sono protagoniste legate da ragioni di stretta necessità. Non un semplice laboratorio, chiuso e nozionistico, né una semplice successione di moduli di apprendimento, ma un luogo in cui la parola scritta diventa esperienza diretta e all’interno del quale i partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi, di porre domande e di farsi leggere. Continue reading